Europei: Casasola e Toneatti in azzurro

Campionati Europei di Ciclocross a s-Hertogenbosch (Olanda)

Simone Cusin è 5° in cat. master 35-39 – Sara Casasola 7^ tra le donne under 23 – Davide Toneatti è 22° cat. juniores

Sabato 3

MASTER 35-39: Simone Cusin  (Team Sanvitese) anno 1984 , tempo 53′ , a 1’18” dal vincitore 1°Ondrej Zeleny (Cze) 1982 , 51’42” – 2.Nicky David (BEL) 1982, a 19″ – 3.Daan Bongers (NED) 1984 , 4.Benjamin Kuchta (GER) 1982 , a 1’21”

Domenica 4

JUNIORES 22°Davide Toneatti (Italia / DP66) tempo 47’22” , ritardo 2’29” dal 1°Pim Ronhaar (Olanda) – 2.Witse Meeussen (Belgio) a 14″ – 3°Thibau Nys (Belgio) a 21″

DONNE UNDER 23 : 7^Sara Casasola (Italia / DP66) tempo 42’26” , distacco 1’55” dalla 1^Ceylin Del Carmen Alvaredo (Olanda) – 2^Inge Van der Haijden (Olanda) a 22″ – 3^Fleur Nagengast (Olanda) a 1’02”

Di seguito l’elenco ufficiale degli atleti convocati dal Coordinatore Squadre Nazionali Davide Cassani, su indicazione del Commissario Tecnico Scotti Fausti.

 

Leggi tutto “Europei: Casasola e Toneatti in azzurro”

A Lignano dal fango esce Cominelli

domenica 28 – LIGNANO (Udine) Ottimo Marco Ponta che dosa bene le energie in gara e al traguardo sprinta per il 2°posto su Stefano Sala. Cominelli si aggiudica la gara Uomini Open, purtroppo “giornata storta” per il bujese Matteo Vidoni che cede la maglia rosa a Folcarelli, e che per un solo punto perde la maglia rosa sia tra gli open che tra gli under23. Cristian Cominelli in un tratto a lui congeniale è sfuggito a Stefano Sala e Marco Ponta, mentre alle loro spalle infuriava la battaglia per la maglia rosa, con Antonio Folcarelli e il vincitore di Forni Avoltri Martino Fruet in un appassionante duello.

Arrivo UOMINI OPEN : 1.Cristian Cominelli (Cycling Cafè Racing Team) – 2.Marco Ponta (Fun Bike Cussigh Bike) – 3.Stefano Sala (Selle Italia Guerciotti Elite) – 4.Martino Fruet (Team Lapierre Trentino Alè) – 5.Antonio Folcarelli (Race Mountain Folcarelli Team) – 6.Federico Ceolin (Team Velociraptors) – 7. Enrico Franzoi (Metallurgica Veneta GT Trevisan) – 8. Matteo Vidoni (DP66) – 9.Stefano Capponi (Pro Bike riding Team) – 10.Patrick Favaro (Futura Team Rosini)

Il podio Uomini Open a Lignano: 1.Cominelli 2.Ponta 3.Sala

 

JUNIORES – Ancora una conferma da Davide Toneatti, terza vittoria la sua nel Giro d’Italia di Ciclocross e si conferma così la sua leadership in maglia rosa, nell’importante kermesse, una crescita dimostrata anche con il 6° posto la settimana scorsa in azzurro nella gara di Berna di Coppa del Mondo. Leggi tutto “A Lignano dal fango esce Cominelli”

Atleti di primo piano al cross di Lignano

Sara nel cross di Cles

domenica 28 ottobre – LIGNANO SABBIADORO (Udine) – Con oltre 500 atleti registrati (ben 130 nella gara dedicata ad allievi M/F), la tappa di Lignano proietta il Giro d’Italia Ciclocross 2018/2019 tra le edizioni più partecipate di sempre. Nella gara riservata agli UOMINI OPEN ci sarà sicuramente spettacolo dopo quanto visto a Piani di Luzza, con la maglia rosa (e bianca) di Matteo Vidoni (ASD DP 66) se la dovrà vedere con Antonio Folcarelli (che farà di tutto per riappropriarsi della maglia), Stefano Sala, Cristian Cominelli, Martino Fruet, Marco Ponta, Stefano Capponi, Patrick Favaro, Enrico Franzoi e tanti altri pronti a darsi battaglia sino all’ultimo colpo di pedale.

Leggi tutto “Atleti di primo piano al cross di Lignano”

Lignano: 3^tappa del Giro d’Italia Cross

domenica 28 – LIGNANO SABBIADORO (Udine) – È un percorso altamente spettacolare quello che i tecnici e i volontari dell’ASD Romano Scotti hanno tracciato presso il Bella Italia & EFA Village di Lignano Sabbiadoro per la terza tappa del Giro d’Italia Ciclocross. Interamente disegnato all’interno della struttura, che in questi giorni ospita anche il campionato europeo di dodgeball con la presenza di atleti di tante nazionalità, il percorso è celato dalla fitta pineta ma riserva sorprese a volontà. La gara sarà anche valida come prova del Trofeo Cicli Granzon, il torneo friulano erede del celebre Trofeo Fogolar, la cui prima tappa si è disputata a Piani di Luzza, sempre con il Giro d’Italia Ciclocross.

Leggi tutto “Lignano: 3^tappa del Giro d’Italia Cross”

DP66: un “botto” con le Frecce Tricolori

venerdì 26 – BASE AERONAUTICA MILITARE DI RIVOLTO (Udine) – Non c’è che dire, Daniele Pontoni fa centro sin dalla prima uscita ufficiale con questa super-presentazione della bellissima realtà ciclocrossistica regionale, la “sua” squadra, un nome significativo la DP66 (le iniziali seguite dall’anno di nascita), con la grande garanzia dell’esperienza in campo mondiale. Il video è stato molto suggestivo, spaziando dalle vittorie ai mondiali di Leeds e di Monaco, con i passaggi ultimissimi alle prove di ciclocross con Vidoni, Casasola & friends. Molti i personaggi importanti convenuti oggi a Rivolto, sia del mondo sportivo sia di quello territoriale-amministrativo, ciò a significare l’importanza della novità.

Da sinistra: Rosola, Zaina, De Negri, Pezzo, Gregori, Pontoni

Leggi tutto “DP66: un “botto” con le Frecce Tricolori”

DP66 sugli scudi in CdM e Master cross

domenica 21Grande giornata a Cles, nella prima prova di Master Cross del Trofeo Triveneto, per la DP66 di Daniele Pontoni. Tre vittorie, praticamente un trionfo di tutto il team DP 66 Giant Selle SMP Rigoni di Asiago con Matteo Vidoni, Sara Casasola e Alice Papo.

Grande prova in Svizzera, in Coppa del Mondo, per Davide Toneatti che ha conquistato la sesta piazza nella stessa manifestazione, una corsa di altissimo profilo internazionale, mentre Asia Zontone ha portato a termine la sua prima grande esperienza in una prova di Coppa del Mondo con la maglia della nazionale, grazie alla convocazione da parte di Fausto Scotti.

Matteo Vidoni (Fb)

Leggi tutto “DP66 sugli scudi in CdM e Master cross”

Toneatti e la Zontone azzurri in CdM

Team DP66

CICLOCROSS – Tutto pronto a Berna (Svizzera) terza tappa di Coppa del Mondo CX in programma domenica 21 ottobre. All’evento sono stati convocati: Huez Emanuele (Ktm Alchemist Selle Smp Dama) – Pescarmona Luca ( Merida Italia Team) – Realini Gaia (Vallerbike) – Toneatti Davide (Asd Dp66) – Verre Alessandro (Cps Professional Team Basilicata) – Zontone Asia (Asd Dp66) – La squadra sarà diretta dal CT Fausto Scotti che si avvarrà della collaborazione tecnica di Luigi Bielli – (fonti: fci – bandiziol.it)

Vidoni va in rosa a Piani di Luzza

Pontoni: “Un percorso spettacolare quello di Piani di Luzza, molto impegnativo, uno di quelli che piacciono a me, ci avrei corso volentieri anch’io” – La squadra DP66 assoluta protagonista con Sara Casasola, Davide Toneatti e Matteo Vidoni.

La seconda tappa del Giro d’Italia di ciclocross che si è corsa a Piani di Luzza, frazione del Comune di Forni Avoltri, sulle Alpi Carniche, ha portato grandi soddisfazioni al team DP66 guidato da Daniele Pontoni. La grande novità è Matteo Vidoni, DP66, tra gli open, che avevamo lasciato nella stagione invernale trascorsa vincitore della prova a Variano di Basiliano. Qui tra le Alpi Carniche “Vidocq” (nomignolo) ha vestito la maglia rosa del Giro d’Italia di Ciclocross tra gli UOMINI OPEN. Il talentuoso ciclista bujese ha così preso decisamente il primato, dopo che alla 1^prova di Senigallia aveva ceduto allo sprint a Folcarelli – Di seguito la cronaca.

Matteo Vidoni maglia rosa del GIC

 

 

 

 

 

 

 

Leggi tutto “Vidoni va in rosa a Piani di Luzza”

Piani di Luzza ospita il Giro d’Italia

Nella frazione di Piani di Luzza. in Comune di Forni Avoltri, domenica 14 ottobre si correrà la 2^prova del Giro d’Italia di Ciclocross (GIC) sfruttando la logistica dello sponsor principale, vale a dire il villaggio dolomitico di Bellitalia EFA Village. Un percorso validissimo, che potrebbe trovare nei prossimi anni giusta location per più ambiti trofei internazionali, tipo la Coppa del Mondo. Il percorso è situato ai 1100 metri di quota, i crossisti saranno circondati da una cerchia di montagne oltre i 2000 che come una corona cingono uno dei più bei percorsi di sempre del Giro d’Italia Ciclocross. Domenica, a partire dalle ore 9:00 lo spettacolo sarà assicurato. Leggi tutto “Piani di Luzza ospita il Giro d’Italia”

“Prima” del GIC, vincono Toneatti e la Casasola, Vidoni sprinta ma è secondo

Sara Casasola vince a SENIGALLIA (foto: fci/news)

 

domenica 7 – CICLOCROSS – SENIGALLIA (Ancona) 1^prova Giro d’ItaliaOpen 1.Antonio Folcarelli (Race Mountain Folcarelli) – 2.Matteo Vidoni (DP66) – 3. Patrick Favaro (Futura Team) – Donne open 1^Sara Casasola (DP66) – 2^Nicole Fede (Valcar PBM) – 4^Asia Zontone (DP66) – Juniores 1.Davide Toneatti (DP66) – 2.Luca Pescarmona – 3.Emanuele Huez – Donne allieve 1^Sara Fiorin (Cicli Fiorin) – 2^Alice Papo (DP66)

OPEN – Folcarelli con una volata imperiosa si è imposto su Matteo Vidoni vincendo al fotofinish al termine di una gara bagnata e ricca di colpi di scena, con numerosi capovolgimenti di fronte. Il friulano Vidoni è stato tradito dai crampi in volata, dovendo accontentarsi del 2°posto.

DONNE OPEN – Sara Casasola ha staccato di una manciata di secondi Nicole Fede entrambe under 23 e Gaia Realini, prima junior. Un podio giovanissimo, tanto è che la prima delle donne élite è 5°, Alessia Bulleri. «Lo stesso identico inizio dell’anno scorso, sono felicissima, un percorso molto bello che mi ha divertita ha commentato la Casasola Ho fatto la differenza sin dall’inizio, gestire un vantaggio per 40 minuti con delle avversarie agguerrite all’inseguimento non è facile. Son partita forte, sulla sabbia poi ho provato a fare la differenza guadagnando qualcosina e dopo sono andata del mio passo sino alla fine, ed è andata bene. Speriamo che tra sette giorni il percorso sia bello come questo».

JUNIORES – Gara da incorniciare, in termini di spessore tecnico e di spettacolo. Anche qui la voce grossa la fa il team DP 66, con Davide Toneatti che è riuscito ad interpretare al meglio un percorso di transizione a causa delle prime gocce di pioggia che sono cadute proprio durante la batteria dei 40 minuti.