S’infiamma la Castelbike a Udine: show dei gemelli Braidot con Colledani e Ponta

All’ultimo giro allunga a va a vincere il nazionale Luca Braidot, secondo Daniele, poi Colledani e Ponta

MTB – venerdì 20 settembre – quarta e ultima prova del “Trofeo XCBYNIGHT”- Arrivo: 1.Luca Braidot (Carabinieri) – 2.Daniele Braidot (idem) – 3.Nadir Colledani (Bianchi Countervail) – 4.Marco Ponta (Fun Bike)

Bilancio decisamente positivo per la 20^ Castel bike che si è disputata nel pieno centro storico di Udine. Per la ottantina di specialisti delle mountain bike che si erano iscritti, l’organizzatore Ciclo Assi Friuli aveva predisposto un impegnativo circuito con base di partenza piazza Libertà, salita al Castello, discesa verso Giardin grande, transito per via Manin e arrivo ancora in piazza Libertà.

Leggi tutto “S’infiamma la Castelbike a Udine: show dei gemelli Braidot con Colledani e Ponta”

Venchiarutti al Giro di Slovacchia: esordio nei professionisti avvenuto nella Coppa Bernocchi

PRO’ – Il ciclista di Osoppo Nicola Venchiarutti da stagista sta correndo le sue prime gare tra i professionisti. Con la vittoria a Falcade della tappa del Giro d’Italia U23, il team manager Gianni Savio aveva subito voluto assicurarsi Venchiarutti, facendogli firmare un contratto biennale che lo lega all’Androni Giocattoli-Sidermec nel 2020-2021. Il “battesimo” tra i professionisti è avvenuto alla Coppa Bernocchi (nella foto nelle fasi preliminari alla partenza) dove si è classificato 18° alle spalle del compagno Marco Frapporti. L’avventura adesso continua: in questa settimana è impegnato nella prima vera gara a tappe, il Giro di Slovacchia, che presenta 5 tappe, da mercoledì 18 a sabato 21 settembre, con altimetrie movimentate ma anche adatte alle sue caratteristiche.

dal 18 al 21

  • UCI 2.1 – Elite – 63°Giro della Slovacchia – 5 tappe – In gara N°77 Nicola Venchiarutti (Androni Sidermec) – 2015 Viganò, 2016 Finetto, 2017 Tratnik (2°Cattaneo), 2018 Alaphilippe – www.okoloslovenska.com/
  • mercoledì 18 – 1^tappa Bardejov a) in linea km.138 1.Kristoff 2.Morkov 3.Viviani 26.Venchiarutti / b) cronometro km.7,4 1.Kung 2.Lampaert 3.Jungels
  • giovedì 19 – 2^tappa Ruzomberok km.227: 1.Grosu (ROMANIA – Delko Marseille) 5h46:42 – 2.Lampaert 3.Demare 27.Venchiarutti a 9″
  • venerdì 20 – 3^tappa Hlohovec km.201 : 1.Demare 2.Riabushenko 3.Kristoff 61.Venchiarutti a 2’09”
  • sabato 21 4^tappa Senica km.142 : 1.Viviani 2.Dèmare 3.Kristoff 24.Venchiarutti a 4″
  • Classifica Finale : 1.Lampaert (B – Deceuninck) – 2.Dèmare (F) a 1″ – 3.Kunh (CH) a 3″ – 65.Venchiarutti a 3’35” (5°italiano) – 135 classificati

Cargnelutti il “re” della 30^ Lussari MTB

MTB – domenica 15 settembre – TARVISIO/MONTE LUSSARI

Arrivo: 1.Diego Cargnelutti (Jack Pro Rider) 1h10’302 – 2.Marco Ponta (Fun Bike) a 4’05” – 3.Andrea Bravin (Caprivesi) a 4’10” – 4.Martin Mina (Torpado Ursus) a 5’30” – 5.Silvio Wieltschnig (AUT – Avis Cordovado) a 5’39” – 6.Benjamin Wayer (CTF) a 5’52” – 7.Mauro Zanier (Spezzotto) a 6’30” – 8.Andrea Pittino (Rudy Project) a 8’36” – 9.Marco Pasin (Crazy Wheels) a 10’20” – 10.Alberto Cudicio (Bandiziol) a 11’28” – 11.Moro 12.Heindl 13.Bruna 14.Venturini 15.Giuseppin – 150 classificati

Assaloni sfiora il podio ai Mondiali master

C’è stata anche una soffiata di buona aria friulana ai Campionati Mondiali Amatoriali UCI 2019 di granfondo che si sono svolti in Polonia ad inizio settembre, in occasione della Granfondo di Poznan: nella categoria M8 ha fatto bella figura il 78enne Silvano Assaloni che ha concluso al 5° posto nella specialità Mediofondo, a pochi passi dal podio.

Silvano Assaloni in maglia rossa in azione a Saint Johann

Portacolori dell’Asd Chiarcosso Help Haiti, ha partecipato sul percorso di 108 km. che ha visto al nastro di partenza quasi 600 cicloamatori provenienti da tutta Europa e taluni anche da altri continenti. La trasferta polacca, in cui il ciclista di Cassacco ha desiderato avere al seguito moglie e figlia, probabilmente avrebbe potuto avere un epilogo ancora migliore se nella settimana precedente l’appuntamento iridato un ginocchio non si fosse ammalorato, impedendogli di forzare.

Leggi tutto “Assaloni sfiora il podio ai Mondiali master”

Andrea Tarlao è campione del mondo!

PARACICLISMO – sabato 14 settembre – EMMEN (Olanda)  L’azzurro Andrea Tarlao, ciclista dalle origini triestine, ha conquistato il gradino più alto del podio nella gara in linea categoria C5, lasciandosi alle spalle l’olandese Van de Pol e l’australiano Donohoe.

Altri due azzurri nella Top 15: Pierpaolo Addesi si piazza in sesta posizione, 13esimo posto per Alessandro Danzi. Buoni piazzamenti anche per gli altri azzurri: ottavo posto per Giancarlo Masini nella categoria C1, 15esimo Fabio Anobile nella cat. C3, infine al femminile quinto posto di Eleonora Mele nella categoria WC5. Nel medagliere la selezione azzurra del c.t. Mario Valentini alla quarta giornata di gare ha raggiunto quota 8 grazie all’oro di Tarlao.

Coppa Agostoni al bielorusso Riabushenko

PRO’ – sabato 14 settembre – Primo successo da professionista per il ciclista della UAE Emirates – Campione europeo Under-23 in linea nel 2016, è professionista dal 2018


  
Sul traguardo di Lissone, il ventitreenne bielorusso ha preceduto in una volata a due Alexey Lutsenko (Astana): il duetto si era involato in solitaria dopo l’ultimo passaggio sul Colle Brianza, a poco più di 40 km dal traguardo – Arrivo: 1.Aleksandr Riabushenko (BLR – UAE Team Emirates) 4h46’18” – 2.Alexey Lutsenko (KAZ – Astana) – 3.Kolay Cherkasov (RUS – Gazprom Rusvelo) a 31″ Leggi tutto “Coppa Agostoni al bielorusso Riabushenko”

6°Gp Valli del Natisone al croato Miholjevic

JUNIORES – domenica 8 settembre – SAN PIETRO AL NATISONE – 16° Trofeo Civibank – km.130

L’arrivo a San Pietro al Natisone

Arrivo: 1.Fran Miholjevic (Team Adria Mobil) in 3h07:30 , media 41,6 km/h – 2.Manlio Moro (Rinascita Ormelle Friuli) – 3.Luca Gemin (Industrial Forniture Moro Trecieffe) – 4.Davide Ongaro (San Vendemiamo) – 5.Giovanni Mocellin (Danieli 1914 team Bassano) – 6.Davide Alfier (Pordenone) – 7.Marco Dal Bianco (San Vendemiano) – 8.Patrick Mentil (Danieli 1914) – 9.Alessandro Migotto (Sacilese Euro 90 P3) – 10.Francesco Furlan (Banca della Marca Orogildo Orsago) – 57 classificati (85 partiti)

Ha vinto il giovane ciclista croato, discendente della dinastia Miholjevic: Fran è infatti “figlio d’arte”, nipote di Hrvoje che vinse il Giro della Regione FVG nel 2008, e figlio di Vladimir ex-professionista e attuale manager in Bahrain Merida. Sul zampellotto (come amava chiamare Felice Gimondi i brevi strappi) di Tarcetta era nata la fuga giusta e a 12 km. dal traguardo ha allungato da solo giungendo all’arrivo a mani alzate. 

Cycling Team Friuli al Giro di Romania

Archiviata la bella prestazione al Giro della Regione FVG, i ragazzi diretti da Renzo Boscolo sono al Giro di Romania (cat. UCI 2.1) che si concluderà a Bucarest. Per il Cycling Team Friuli in gara Davide Bais, Filippo Ferronato, Jonathan Milan, Gabriele Petrelli, Matteo Donegà ed Emanuele Amadio.

LE TAPPE

  • 11/9 – 1^ Cluj-Napoca – Sighisoara (168 km)
  • 12/9 – 2^ Brașov – Focsani (176.3 km)
  • 13/9 – 3^ Buzau – Targoviste (124.4 km)
  • 14/9 – 4^ Ploiesti – Cabana Piatra Arsa (119.2 km)
  • 15/9 – 5^ Bucharest – Bucharest (111.5 km).

Leggi tutto “Cycling Team Friuli al Giro di Romania”

Champoussin: Giro e tappa a San Daniele

ELITE/UNDER 23 – 55° Giro Ciclistico Internazionale della Regione Friuli Venezia Giulia – 4^tappa finale: FORGARIA NEL FRIULI-SAN DANIELE – km.145

Maglia gialla – classifica generale : Clément Champoussin (FRA)

Classifica generale FINALE : 1.Clément Champoussin (Chambery) – 2.Mattia Bais (Cycling Team Friuli) – 3.Simon Pellaud (IAM Excelsior) – 4.Kevin Colleoni (Biesse Carrera) – 5.Francesco Di Felice (General Store) – 6.Jan Maas (Leopard) – 7.Paolo Totò (Sangemini) – 8.Raffaele Radice (Porto Sant’Elpidio) – 9.Nicholas Prodhomme (Chambery) – 10.Markus Wildauer (Tirol)

Maglia blu classifica a punti : Clément Champoussin (FRA) – Maglia verde classifica Gpm : Mattia Bais (ITA) – Magliarossa – classifica traguardi volanti : Matic Groselj (SLO) – Maglia bianca – classifica giovani : Kevin Colleoni (ITA)

Mattia Bais in Maglia Verde
Ordine d’arrivo 4^ ultima tappa : 1.Clément Champoussin (Chambery Formation) – 3h12:31 – media 48 km/h – 2.Szymon Tracz (CCC) – 3.Einer Rubio Reyes (Aran Vejus) – 4.Mattia Bais (Cycling Team Friuli) – 5.Santiago Buitrago Sanchez (Cinelli) – 6.Giovanni Aleotti (Cycling Team Friuli) – 7.Evgenij Tikhonin (Nazionale Russia) – 8.Simone Ravanelli (Biesse Carrera) – 9.Simon Pellaud (IAM Excelsior) – 10.Giacomo Garavaglia (Colpack)
 

Di Felice sprinta vincente a Gorizia

ELITE/UNDER 23 – 55° Giro Ciclistico Internazionale della Regione Friuli Venezia Giulia – 3^tappa PORDENONE-GORIZIA km.178
Francesco Di Felice ha vinto la terza tappa del 55° Giro Ciclistico Internazionale della Regione Friuli Venezia Giulia per under 23 ed élite, conquistando il traguardo della Pordenone – Gorizia, di 178 chilometri, battuti da pioggia e vento forte, che hanno reso complicata la vita agli atleti. Il francese Clément Champoussin, portacolori della Chambery Cyclisme Formation, ha mantenuto la maglia gialla di leader della classifica generale, salvandosi nel finale di corsa dopo che Mattia Bais, del Cycling Team Friuli, aveva virtualmente vestito il simbolo del primato arrivando a guadagnare oltre 2 minuti sull’ultima ascesa al monte San Floriano.

Leggi tutto “Di Felice sprinta vincente a Gorizia”