Le 13 vittorie italiane al Giro delle Fiandre e la passione del popolo fiammingo

Sono passati precisamente 70 anni tra il 1949 e il 2019. Questi due anni sono accomunati da due grandi successi del ciclismo italiano. Nel 1949 Fiorenzo Magni diventa il primo italiano che riesce a vincere il Giro delle Fiandre. Sarà il primo sigillo di una tripletta storica, che lo vedrà trionfare anche nei due anni seguenti, diventando l’unico corridore al mondo capace di vincere la corsa fiamminga per tre anni consecutivi. Nel 2019, a distanza di quel primo successo, l’Italia del ciclismo scrive un’altra pagina di storia, con Alberto Bettiol e Marta Bastianelli che si impongono sia nella gara maschile che in quella femminile della Ronde Van Vlaanderen.

Leggi tutto “Le 13 vittorie italiane al Giro delle Fiandre e la passione del popolo fiammingo”

La Bardiani per il Porec Trophy

La trasferta croata del team iniziata lo scorso mercoledì con l’Umag Trophy continua con la gara prevista domenica 8 marzo, il Porec Trophy, per proseguire poi la prossima settimana, dal 12 al 15 marzo con l’Istrian Trophy. Sono 6 gli atleti del team selezionati per la gara di questa domenica. Ad attenderli un percorso misto, dove il vento tipico della costa Croata potrà avere un ruolo importante nello sviluppo della corsa. In corsa con la Bardiani CSF Faizanè troviamo il veneto Alessandro Pessot al 2°anno da professionista, ex Cycling Team Friuli.

Leggi tutto “La Bardiani per il Porec Trophy”

Il ciclismo ai tempi del Covid-19

martedì 16 marzo

ALLENARSI IN CASA – Rulli, ciclomulino, video, etc, chi più ne ha più ne metta verrebbe da dire. In questi giorni ci si può inventare il proprio metodo migliore per rimanere attivi, quantomeno cercare di ridurre il meno possibile il livello atletico raggiunto. Siamo a metà marzo e tanti ciclisti hanno già mulinato parecchi chilometri raggiungendo un buon grado di forma, altri forse più indietro causa impegni di lavoro, i cicloamatori in particolare. Oggi al sito FCI sono riportati alcuni esempi per tenersi in condizione fisica.

Leggi tutto “Il ciclismo ai tempi del Covid-19”

Palio del Recioto: al via la selezione dei team

Lo staff di Valpolicella Best è al lavoro già da diverse settimane per allestire la 59^ edizione del Gran Premio Palio del Recioto – Trofeo C&F Resinatura Blocchi: la corsa dei sogni che si correrà il prossimo martedì 14 aprile, si preannuncia ancora una volta ricca di fascino, spettacolo e spunti di interesse – Confermata la NTT Cycling che nel 2019 (sotto il nome Dimension Data) aveva vinto con Matteo Sobrero e dominato la gara con Samuele Battistella, divenuto poi Campione del Mondo Under23.

Tante le novità messe in cantiere dagli organizzatori che consentiranno alla classica del martedì di Pasqua di stupire ancora una volta il proprio foltissimo e tradizionale pubblico di appassionati delle due ruote, a partire dalle modalità di selezione delle formazioni al via.

Leggi tutto “Palio del Recioto: al via la selezione dei team”

Braidot in coppia al 4°posto a Cipro

Sfiorato il podio alla Cyprus Sunshine Epic – L’impegno azzurro per i Braidot avrebbe dovuto continuare in Liguria con uno stage della Nazionale Italiana dal 9 al 18 marzo, ma rinviato alla luce delle ordinanza in merito all’emergenza Covid-19. 

Continua la preparazione in vista delle Olimpiadi 2020 a Tokyo per i gemelli di Capriva del Friuli. Nella Cyprus Sunshine Epic, gara XCO del calendario UCI con la formula “a coppie” che si è svolta all’isola di Cipro (4 tappe dal 27 febbraio al 1 marzo) la Nazionale Italiana guidata dal CT Mirko Celestino ha raccolto buoni piazzamenti su un palcoscenico internazionale utile per imparare, crescere e mettersi in gioco. I gemelli Luca e Daniele Braidot in maglia azzurra si sono piazzati al 4°posto della classifica generale, mentre purtroppo Nadir Colledani-Gioele Bertolini sono stati costretti al ritiro anzitempo.

Leggi tutto “Braidot in coppia al 4°posto a Cipro”

Filippo Ganna nella storia: 4°titolo iridato

Filippo Ganna e il team Italiano (a destra Fabio Masotti, tecnico friulano)

Mondiali pista a Berlino – Filippo Ganna, con il nuovo record del mondo – venerdì 28 febbraio – nell’inseguimento individuale di 4’01”934 e il quarto titolo mondiale ha scolpito il suo nome nella storia di questa disciplina e del ciclismo più in generale raggiungendo in vetta a questa speciale classifica l’inglese Hugh William Porter, l’unico fino ad oggi in grado di compiere l’impresa.

Leggi tutto “Filippo Ganna nella storia: 4°titolo iridato”

Bronzo mondiale per Jonathan Milan

Mondiali pista a Berlino – Prova di grande maturità per il 19enne del Cycling Team Friuli nell’inseguimento a squadre ai Campionati del Mondo su pista.

Il mio obiettivo era scendere sotto i 4’10, arrivare alla sfida per il bronzo è stata una bella e inattesa opportunità. Ho provato a vincere una medaglia, ma va bene così”.

Il podio iridato Inseguimento a Squadre (in 2^fila Milan, alla sinstra di Ganna)

L’Italia del pedale stupisce il mondo e la prova di Jonathan Milan venerdì 28 febbraio al Velodromo di Berlino fa brillare gli occhi a tanti osservatori della pista internazionale: il giovane 19enne friulano, che veste i colori del Cycling Team Friuli, è il più giovane del podio finale del Campionato del Mondo dell’inseguimento a squadre maschile di Berlino.

“Mercoledì è stato spettacolare e lo è stato anche ieri. Questo per me è un punto di partenza, una grande esperienza che sarà difficile dimenticare” ha commentato, subito dopo la premiazione, Jonathan Milan.

Leggi tutto “Bronzo mondiale per Jonathan Milan”

Milan accelera il ritmo del quartetto azzurro: nuovo record italiano con 3’46″513

Mondiali pista a Berlino – Ottimo l’inserimento del 19enne bujese nel quartetto italiano – Gli elogi di Davide Cassani : “Impressionante. E’ riuscito ad aumentare un ritmo che già era altissimo”

“Il mondiale dei record” è già stato denominato quello in corso di svolgimento al velodromo di Berlino. Al primo giorno di gare, mercoledì 26 febbraio, l’inseguimento azzurro ha concretizzato il nuovo record italiano al 1^ turno del torneo maschile: Consonni, Ganna, Lamon e Milan, contrapposti ai favoritissimi danesi, hanno fermato il cronometro sui 3’46”513  non sufficiente a portarli nella finale per l’oro ma che vale il nuovo record italiano, a solo una manciata di centesimi da quello del mondo segnato, nella stessa occasione, proprio dalla Danimarca. L’Italia conquista la finale per il bronzo contro l’Australia in programma giovedì 27.

Leggi tutto “Milan accelera il ritmo del quartetto azzurro: nuovo record italiano con 3’46″513”

In ritiro: sei giorni di assidui allenamenti

Il 2020 della Borgo Molino Rinascita Ormelle si è aperto sulle strade del Lago di Garda con il consueto ritiro invernale che ha visto i ragazzi della formazione allievi e juniores allenarsi insieme in vista del debutto stagionale. Un collegiale, quello programmato dagli uomini del presidente Pietro Nardin, che ha avuto come quartier generale l’Hotel Sorriso di Brenzone (Vr) e che ha permesso a tutto il clan grigio-nero-verde di allenarsi insieme con continuità e svolgere i primi briefing di programmazione della nuova annata agonistica.

Formazione juniores: Matteo Balistreri, Andrea Bettarello, Alberto Bruttomesso, Stefano Cavalli, Maicol Comin, Davide De Pretto, Riccardo Florian, Igor Gallai, Manlio Moro, Leonardo Negro, Alessandro Pinarello, Alessio Portello, Luca Rossetto, Matteo Sartori, Efrem Sella e Lorenzo Ursella – DS: Cristian Pavanello, Carlo Merenti –   Collaboratori: Stefano Zanin,Maurizio Cisotto.


Formazione allievi: Giacomo Cescon, Alessandro Gobbo, Luca Graziotto, Renis Koci, Tommaso Livio, Vladimir Milosevic, Marco Di Bernardo e Livio Varutti – DS: Andrea Toffoli Collaboratori: Antonio Noale, Erjon Kuci.

Leggi tutto “In ritiro: sei giorni di assidui allenamenti”