ACCADDE IL … 10 gennaio 2003

  • Dopo una visita dentistica, muore a soli 33 anni per una crisi cardiaca il ciclista professionista Denis Zanette, originario di Sacile (PN). Si pensò che fosse dovuta all’uso di sostanze dopanti, ma indagini più accurate dimostrarono che si trattava di una patologia cardiaca polmonare
  • Iniziò a correre in bicicletta a 6 anni. per la Sacilese. Dal dilettante (1989-1994) vinse 15 gare tra cui il Campionato italiano e la Astico-Brenta. Passò professionista nel 1995 e nel suo palmares vi sono 5 vittorie tra cui due tappe al Giro d’Italia. Si era piazzato 3° nel Giro delle Fiandre del 2001. Prese il via a 8 Giri d’Italia, 1 Tour de France e 2 Vuelta de Espana. Lavorò per capitani come Casagrande e Rebellin; fu proprio questi a volerlo in nazionale per il Mondiale del2000 a Plouay, che concluse al 51° posto.
  • Nel 2001 vinse la 10^ tappa del Giro d’italia, la Lido di Jesolo- Lubjana di 212 km. (vedi foto) lasciando i compagni di fuga a 5 km dall’arrivo chiudendo la tappa in solitaria alla media di 40,21 km/h. con 3” sul gruppetto regolato da Manzoni.

34°GIRO DEL FRIULI PROFESSIONISTI – Partirà da Fontanafredda, circuito finale a Gemona

Giovedì 1 marzo 2012  partirà per la prima volta da Fontanafredda – Il finale a Gemona con 6 giri in circuito – 188 i chilometri di gara – Davide Cimolai è il testimonial e testerà il percorso al suo rientro dall’Australia

Guido Bontempi, vincitore di tre edizioni del Giro del Friuli: 1982, 1987, 1988

188 chilometri da Fontanafredda a Gemona, nove giri su due circuiti di cui tre alla partenza e sei all’arrivo, dieci Comuni di due province attraversati dalla carovana di atleti. Sono questi i principali numeri della 34. edizione del Giro del Friuli Venezia Giulia per professionisti, la manifestazione ciclistica del patron Gianni Biz che prenderà il via quest’anno giovedì 1 marzo. Gli organizzatori hanno da poco messo a punto tracciato e dettagli tecnici della gara, percorso che è stato prontamente inviato a tutte le principali squadre proteam, in vista della definizione del calendario tecnico della stagione che ha da poco preso il via in Australia. La partenza è fissata alle 10.45 da via Cavour a Fontanafredda. Quindi l’attraversamento della provincia di Pordenone fino a Pinzano, dove il gruppo poi farà il suo ingresso nel Friuli Orientale. A quel punto saranno stati percorsi esattamente 100 dei 188,3 chilometri dell’intero tracciato che si concluderà al termine del sesto giro in circuito con traguardo a Gemona in  viale Dante. A testare il tracciato nei prossimi giorni sarà il giovane locale Davide Cimolai, che gli organizzatori hanno fortemente voluto quale testimonial della manifestazione in linea con il passato, quando a pedale in anteprima sul Giro fu il “giallo” dell’Astana Enrico Gasparotto.

Leggi tutto “34°GIRO DEL FRIULI PROFESSIONISTI – Partirà da Fontanafredda, circuito finale a Gemona”

MOBILITA’ SOSTENIBILE – Udine è 12^ tra le città italiane e adotta il P.U.M.

Euromoblility raffronta le principali 50 città italiane – A Udine sarà raddoppiata la rete ciclabile

(22 dicembre) Confortante il dato emerso dalla classifica sulla “Mobilità sostenibile in Italia”, quinto rapporto redatto da Euromobility con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Molto soddisfatto si è dichiarato l’assessore comunale alla Mobilità, Enrico Pizza, in quanto si è passati in due anni dal 24° al 12° posto di questa ideale classifica italiana. Un riconoscimento misurato da ricercatori nazionali che incoraggia a proseguire su questa strada, dato che il consiglio comunale ha adottato il PUM (piano urbano della mobilità). Il Pum prevede, d’intesa con i comuni di Campoformido, Pozzuolo e Tavagnacco, oltre alle nuove infrastrutture viabilistiche anche la richiesta di potenziare il trasporto pubblico per Udine ed i comuni del sistema urbano udinese, nonché l’impegno dei comuni a raddoppiare la rete della ciclabilità.

Leggi tutto “MOBILITA’ SOSTENIBILE – Udine è 12^ tra le città italiane e adotta il P.U.M.”

PREMIAZIONI – La “FESTA DEL CICLISMO FRIULANO 2011” a Feletto Umberto

Premiati al Centro Arteni i campioni provinciali FCI, i vincitori ed i segnalati al concorso di pittura “Aspettando il Giro” – Riconoscimenti ai rappresentanti del … Passato (Idreno Mattiussi), del Presente (Luca Cecchini) e del Futuro (Società Jam’s Bike)

Il disegno vincitore del concorso
 
La premiazione dei ragazzi vincitori e segnalati al Concorso ASPETTANDO IL GIRO
(sabato 17 dicembre) Premiati i ragazzi delle scuole che in occasione del Giro D’Italia hanno dato vita al concorso di espressioni grafiche “ASPETTANDO il GIRO”: Ketty Ariis di Prato Carnico e Vittoria De Crignis di Comeglians. I loro disegni, realizzati in occasione della tappa carnica del Giro 2011, sono stati scelti tra un centinaio di elaborati con cui i ragazzi hanno partecipato al concorso “ASPETTANDO IL GIRO”. Concorso indetto dal Comitato Provinciale di Udine della Federciclismo e dall’Ufficio Scolastico provinciale di Educazione Fisica, con la collaborazione dell’Istituto Comprensivo di Comeglians. I ragazzi della Carnia e di alcune scuole di “pianura” hanno interpretato con fantasia e colore  quell’evento di sport e di entusiasmo popolare che il GIRO D’ITALIA rappresenta. Il concorso era suddiviso in due sezioni : scuole primarie e scuole secondarie. Questi i risultati e i premiati: SCUOLE PRIMARIE premiati ARIIS KETTY , NODALE NICOLE, STUA MARIAROSA, segnalati CASALI GIOVANNI,TREU SIMONE, D’ANASTASIO ALESSANDRO – SCUOLE SECONDARIE premiati DE CRIGNIS VITTORIA, LODOLO GIACOMO, BOLLA SONIA, segnalati CIRIO  ANNA, BATTAGLIA FRANCESCA, PAVONI TOBIA.
 

LIBRERIA – “Pedali e parole. 50 storie di ciclismo pordenonese” di Giacinto Bevilacqua

Un bellissimo compendio-intervista a tutto il ciclismo pordenonese – Prefazione della Giorgia Bronzini

“Pedali e parole. 50 storie di ciclismo pordenonese” è la prima opera mai dedicata allo sport del pedale in provincia di Pordenone. In questo libro (224 pagine con 200 fotografie) sono raccolte le testimonianze di una cinquantina di protagonisti del ciclismo della Destra Tagliamento: ciclisti di ieri (Maurizio Bidinost, Tullio Bianchettin, Biagio Conte, Alex Corazza, Nada Cristofoli, Gianni Da Ros, Vito Da Ros, Giorgio Gasparotto, Rossella Gobbo, Christian Murro, Gino Pancino, Pietro Polo Perucchin, Patrizio Rampazzo, Saveriano Sangion, Stefano Verziagi, Gianni Vignaduzzi, Pierangelo Zorzetto) e di oggi (Chiara Bortolus, Davide Cimolai, Martina Corazza, Giuseppe Dal Grande, Enrico Gasparotto, Paola Maniago), cicloturisti (Carlo Favot), commissari di gara (Andrea Gaiarin, Demetrio Moras, Maurizio Roman), costruttori (Bandiziol), direttori di corsa (Cesare Benvenuto, Gilberto Pittarella), dirigenti (Gianni Biz e Tino Chiaradia, Gerardo Ciriani, Gianni Dal Grande, Francesco Delle Vedove, Marco Fruch, Eraldo Scipioni), meccanici (Francesco Piccinin), organizzatori (Sandro Sandrin), motostaffette (Manfè Teleciclismo), paralimpici (Giovanni Angeli, Mauro Cattai, Daniela Floriduz), società (Filcas, Liquigas, San Giacomo Cicli Benotto), speaker (Flavio Silvestrin), tecnici (Rolando Bresin, Rino De Candido, Mario De Donà, Gerardo Paduano). Il libro, pubblicato da FuturEdizioni di Vittorio Veneto con il marchio editoriale Sports15, si avvale della prefazione della campionessa del mondo su strada 2010 e 2011 Giorgia Bronzini. Il libro è patrocinato dalla Federciclismo, il Cip (comitato paralimpico), il Csi (Centro sportivo italiano), l’Udace (la federazione amatoriale), il Coni e il Museo del ciclismo di Portobuffolé.

(PEDALI e PAROLE. 50 STORIE DI CICLISMO PORDENONESE – ed.Sports15, 2011, 224 pagine, 10 euro)

Leggi tutto “LIBRERIA – “Pedali e parole. 50 storie di ciclismo pordenonese” di Giacinto Bevilacqua”

RANDONNEE – Parigi-Brest-Parigi 2011: la magica esperienza di Rinaldo Toson e due amici di bici

Tre Amici e una storiaUwe KOEBER (Germania), Rinaldo TOSON (Udine), Alessandro TOMASELLI (Treviso)
 
Rinaldo, randonneur udinese del Team Granzon, alla prima esperienza nella PBP, ha completato i 1.230 chilometri del percorso in 73 ore e 13′ all’onorevole media di 16,8 km/ora
 

(Parigi-Brest-Parigi , 21 – 25 agosto 2011)

E’ incredibile come la bicicletta ti permetta di guadagnare energie ad ogni tornata, nel momento in cui scendi di sella e sigilli la tua “impresa”, sia esso un giro di poche ore o un viaggio di giorni, ecco che riparte quel meccanismo bio-chimico capace ogni volta sempre di più di ricaricare il corpo e la mente, si prova quella bellissima sensazione di aver messo a dura prova il tuo corpo eppure di sentirsi bene, questo benessere psico-fisico spinge la mente a desiderare altre fatiche, altre … “imprese” se vogliamo usare un termine un tantino esagerato. E’ incredibile la “macchina” umana, la puoi stancare, la puoi logorare, ma se la rispetti” essa riesce ogni volta ad assorbire con sempre maggior velocità nuove energie. 

  Leggi tutto “RANDONNEE – Parigi-Brest-Parigi 2011: la magica esperienza di Rinaldo Toson e due amici di bici”

A.S.D. VELO CLUB CIVIDALE VALNATISONE KOLESARSKI KLUB BENEC’IJA

I racconti del finale di stagione 2011: giornate di sport, amicizia e simpatia – E’ già iniziata la fase di preparazione atletica in vista della nuova annata agonistica 2012

foto 1

(domenica 2 ottobre) Festa dello Sport– La Società diretta dal Presidente Manlio Nadalutti, dopo aver concluso l’attività agonistica alla fine di settembre 2011, ha partecipato domenica 2 ottobre 2011 alla FESTA DELLO SPORT, a  Cividale del Friuli, manifestazione  promossa dall’Amministrazione Comunale. La Società ciclistica era presente in Largo Boiani, di fronte alle Poste, con un proprio stand. Il parcheggio è stato trasformato per l’intera giornata in un percorso di gimkana, dove tanti bambini e bambine, ragazzi e ragazze, hanno potuto provare ad andare in bicicletta, accompagnati dai Giovanissimi (7-12 anni) e dagli Esordienti (13 e 14 anni) in maglia sociale dai colori bianco-rossi. In un angolino era dislocato un cicloergometro, dove piccoli e grandi hanno potuto misurare le proprie capacità agonistiche su percorsi specifici, nonché scalare virtualmente alcune Grandi Salite del “GIRO D’ITALIA” e del “TOUR DE FRANCE”.

foto 1 – Luigino Nadalutti e i ciclisti bianco-rossi sul palco del Teatro Ristori con il Sindaco Stefano Balloch e la Consigliera delegata allo Sport Lorena Marcolini. 

Leggi tutto “A.S.D. VELO CLUB CIVIDALE VALNATISONE KOLESARSKI KLUB BENEC’IJA”

CALENDARIO GARE 2012 – Associazione Giornalisti Ciclisti Italiani (AGCI)

Campionato italiano in giugno a Pergine Valsugana – Campionati del Mondo ad ottobre nell’isola greca di Creta
 
Graziano Calovi
17 giugno – Campionato italiano – Pergine Valsugana
in concomitanza con la settimana tricolore (organizzazione Calovi) 
23 giugno – Campionato italiano a cronometro – Rieti
in concomitanza con la Due Giorni della Sabina (organizzazione Prandi)
24 giugno – Coppa della Stampa – Rieti
in concomitanza con la Due Giorni della Sabina (organizzazione Prandi)
8 o 15 settembre – Cronocoppie – Medicina
(organizzazione S.C. Medicina – Ronchi)
19 – 21 ottobre – Campionato del Mondo – Creta (Grecia)
(organizzazione WPCC Committee – Walter Rottiers)

LAMPRE-ISD – Raduno a Boario Terme: Cunego, Petacchi, Ulissi, Scarponi, Davide Cimolai e via via tutti gli altri

Veduta di Boario Terme

(4 dicembre 2011) Terminati i preparativi, sistemati gli ultimi dettagli organizzativi, la Lampre-ISD è pronta per radunarsi a Darfo Boario Terme presso l’Hotel San Martino. Dalla sera del 4 dicembre fino al primo pomeriggio del 7 dicembre, la località della Valcamonica vedrà riunirsi corridori e staff blu-fucsia: il raduno sarà funzionale alla prova del materiale tecnico, alla rifinitura dei dettagli legati alle misure delle biciclette, all’individuazione delle basi dei programmi agonistici dei corridori. Ricopriranno notevole importanza anche gli incontri informativi tra la dirigenza della squadra, il gruppo degli atleti e lo staff operativo.

Leggi tutto “LAMPRE-ISD – Raduno a Boario Terme: Cunego, Petacchi, Ulissi, Scarponi, Davide Cimolai e via via tutti gli altri”