HANDBIKE

Il calendario completo del Giro d’Italia 2012

15/4/2012: Cinquale (MS)
25/4/2012: Montalto di Castro (VT)
6/5/2012: Desenzano del Garda (BS)
10/6/2012: Somma Lombardo (VA)
15/7/2012: Castions di Zoppola (PN)
21/7/2012: Olgiate Olona (VA)
22/7/2012: Cermenate (CO)
29/7/2012: Verona
2/9/2012: Casale Monferrato (AL)
23/9/2012: Sulmona (AQ)


L’INIZIATIVA: La FCI apre il tesseramento anche ai giovani con disabilità intellettive e relazionali


 

È la prima esperienza in assoluto nell’ambito dello sport italiano nel segno dell’accoglienza e dell’integrazione

Il ciclismo si propone da sempre come uno sport a misura di ognuno di noi, senza barriere, capace di andare oltre le diversità e le differenze. Tutti devono e possono avere la possibilità di pedalare. La bicicletta ci insegna a misurarci e confrontarci innanzitutto con noi stessi prima che con gli altri. La prova tangibile sono i tanti atleti disabili, di tutte le discipline, che possono essere considerati campioni due volte nello sport e nella vita e che con le loro imprese, con passione e impegno, hanno regalato grandi soddisfazioni in primis a se stessi e molto spesso anche allo sport azzurro. Leggi tutto “L’INIZIATIVA: La FCI apre il tesseramento anche ai giovani con disabilità intellettive e relazionali”

GIORNALISTI-CICLISTI – MTB: sono Giacovazzo (RAI 2) e Calovi (Trentino TV) i campioni italiani 2012

Per il romano si tratterebbe della prima vittoria nel settore fuoristrada – Il giovane trentino bissa la vittoria del 2011 ottenuta a Orio Litta – Prossimo appuntamento 23 e 24 giugno a Rieti : cronometro e Coppa della Stampa

Il trentino Calovi in maglia tricolore

(3 giugno 2012) CERANO, Novara – Con il campionato italiano MTB si sono aperte le “ostilità 2012” tra gli adepti all’Associazione Giornalisti Ciclisti Italiani (AGCI), simpatico e ridente gruppo di appassionati “ciclofili” guidati dal Presidente Roberto Ronchi. I primi campioni sono Graziano Calovi (pubblicisti e anche primo giornalista assoluto) e Piergiorgio Giacovazzo (professionisti) – Il titolo per i giornalisti è stato inserito nella 4^Ticino Bike, con quasi 350 partecipanti, che ha trasferito quest’anno la logistica a Cerano in Provincia di Novara, di cui 323 hanno portato a termine il percorso di 39 km su due giri, un misto veloce con single-track e passaggi in cava, che si sviluppava nei boschi del Parco del Ticino Piemontese e Lombardo giungendo in più punti a lambire le rive del fiume azzurro. Leggi tutto “GIORNALISTI-CICLISTI – MTB: sono Giacovazzo (RAI 2) e Calovi (Trentino TV) i campioni italiani 2012”

MTB EUROPEI XCO – Staffetta Team Relay: il titolo va all’Italia e Luca Braidot sventola il tricolore

Squadra inedita composta da Michele Casagrande, Gioele Bertolini, Eva Lechner e Luca Braidot: “Mi sono accorto di essere riuscito a prendere un buon vantaggio e così ho pensato solo a pedalare a tutta e tirare dritto fino al traguardo. Siamo felicissimi, abbiamo dato tutti il meglio di noi per questa medaglia d’oro”

(7 giugno 2012) Mosca – Primo grande successo di squadra, una gara incerta che ha però sempre visto i ragazzi italiani davanti, ha combattuto con tenacia sul durissimo percorso della collina di Krylatskoe, conquistando una meritatissima medaglia. Al primo giro il nostro Casagrande rimane subito dietro ai primi, al secondo giro Bertolini porta l’Italia in testa correndo con il miglior tempo tra gli juniores, unico a scendere sotto i 15 minuti. La Lechner nella terza frazione dapprima tiene il passo, poi viene superata ma rimane con grinta nelle posizioni di testa. In ultima frazione Svizzera e Italia partono alla caccia della prima posizione nelle mani della Polonia. Luca Braidot attacca e supera sulla penultima salita lo svizzero, per poi tirare a tutta fino all’arrivo e rallentare ai 100 metri per raccogliere la bandiera e tagliare vittorioso il traguardo. Seconda arriva la Svizzera a soli 4 secondi, terza l’Olanda a 12 secondi. Leggi tutto “MTB EUROPEI XCO – Staffetta Team Relay: il titolo va all’Italia e Luca Braidot sventola il tricolore”

UDINE BIKE – Domenica 10 giugno l’erede della “Udine Pedala”

La pedalata ecologica è aperta a tutti e prevede un percorso di 28 chilometri nel circondario udinese – Per le iscrizioni sono a disposizione le casette in legno allestite in piazza Libertà dalle ore 17 alle ore 20

Udine Bike vuole essere un momento utile ai cittadini per regalare un momento di svago all’aria aperta. Non sarà un caso che la pedalata ecologica è una manifestazione aperta a tutti e fa parte del cartellone di UdinEstate 2012 e avrà per novità lo sponsor di AMGA l’azienda di multiservizi che cura che progetta e gestisce i servizi di ciclo integrato dell’acqua, distribuzione del gas metano, gestione calore per Comune di Udine, illuminazione pubblica e impianti semaforici. Udine Bike è in programma domenica 10 giugno con partenza alle ore 10 da piazza Primo Maggio, prevede un percorso di 28 chilometri e mezzo e si snoderà con partenza da piazza Primo Maggio e con un grande giro ad anello per Cussignacco, Terenzano, Sammardenchia, Lumignacco, Cargnacco arriverà al parco del Cormor. A metà percorso è previsto un ristoro a Lumignacco dove sono programmati 30’ di pausa, mentre al termine sarà messa a disposizione il pasta-party.
Sarà disposto inoltre una regolamentazione del traffico. Vedi ordinanza

CALENDARIO GIRO D’ITALIA D’EPOCA 2012

Le Tappe

PREMIAZIONI FINE GIRO: all’EROICA, sabato 6 Ottobre a Gaiole in Chianti (Si)

COPPA ALPE ADRIA – A Volkermarkt brutta sorpresa per Davide Debellis

Taglia il traguardo a braccia alzate ma viene declassato da una incomprensione della giuria – Prossime prove il 15 luglio: Venzone-Sella Nevea per allievi e a Madonna di Buja per esordienti

(3 giugno 2012) Volkermarkt, Carinzia – Questa ridente cittadina del sud-Carinzia (Austria) ha ospitato la  seconda prova della Coppa Alpe Adria Strada.  Manifestazione riservata alle categorie esordienti U15, allievi U17 che comprende più prove di manifestazioni che si svolgono in Friuli VG, Carinzia, Stiria e Slovenia. Buona la partecipazione della squadre del Friuli-Venezia Giulia, infatti nella categoria esordienti erano presenti atleti della Bujese, Latisana, Fontanafredda, Pasiano, mentre nella categoria allievi la rappresentativa era composta dalla ABS Danieli e dal Team Isonzo. Anche la categoria juniores ha visto alla partenza del Gran Prix SudKarnter una squadra della ABS Danieli. Le maggiori soddisfazioni sono venute dai giovani esordienti, con la rappresentativa regionale allestita dal responsabile di categoria Gabriele Savorgnano e l’assistenza dell’accompagnatore Luciano Zamò, che ha monopolizzato l’ordine di arrivo inserendo sei atleti nei primi dieci.  Leggi tutto “COPPA ALPE ADRIA – A Volkermarkt brutta sorpresa per Davide Debellis”