Bais protagonista al Tour Sud Boemia

Mattia Bais

Elite/Under 23 Come spiega Renzo Boscolo, direttore sportivo del Cycling Team Friuli, il 3° posto di Mattia Bais nella classifica riservata ai giovani è un risultato eccezionale, visto l’alto livello di partecipazione riscontrato al Tour. “Ma tutti i ragazzi sono stati bravissimi, ben figurando al cospetto di atleti più esperti e regalando alla nostra squadra, che a questa corsa tiene in modo particolare, una grande visibilità.”

Leggi tutto “Bais protagonista al Tour Sud Boemia”

Milan vince la Brugnera-Orsago

Jonathan è il figlio d’arte di Flavio, professionista nel ’93 e ’94 con l’Amore Vita – Trittico Veneto vinto dal campione romagnolo Aleotti

Jonathan Milan a Orsago

JUNIORES – Jonathan Milan della Sacilese si è aggiudicato per distacco la Brugnera-Orsago, seconda prova del 14° Trittico Veneto per juniores. La challenge, organizzata dal Veloce club Orsago e dal Team Orogildo 2000, è andata al campione regionale emiliano Giovanni Aleotti della Sancarlese-Bicicult, già vincitore ieri della prima prova, la Vittorio Veneto-Cansiglio. La corsa, totalmente pianeggiante, è stata animata da una fuga originatasi dopo venti chilometri dalla partenza.

Leggi tutto “Milan vince la Brugnera-Orsago”

C.T.F. a tutto gas

Gli impegni del Cycling Team Friuli da qui a inizio settembre 

28 agostoBais, Donegà, Venchiarutti, De Marchi, Pessot e Orlandi disputeranno in Repubblica Ceca l’Okolo Jiznich Czech, corsa di categoria 2.2 UCI in Boemia, che scatterà mercoledì 30 agosto con una cronometro e si concluderà  a Jindrichov Hradec al termine di quattro tappe e 600 Km complessivi.  Gli atleti del Cucling Team Friuli rimasti in Italia, invece, si schiereranno al via della sfida in programma a Cesa, in Toscana, una delle gare più antiche dello Stivale che il sodalizio friulano ha ipotecato in passato grazie alle vittorie di Maximov, Buttazzoni e Grazian. Il tour de force bianconero si chiuderà in Austria con la classica di Judendorf, una gara open della lunghezza di 190 km molto selettiva e che conta sempre un panorama partenti di primo livello.  “Ci attende un periodo molto importante per dimostrare la crescita del team e proporre la qualità del nostro lavoro,” ha detto il Ds Renzo Boscolo. “Quest’anno avevamo ben cinque atleti del primo anno che hanno finito a luglio la maturità e che ora, dopo il periodo di ripresa, sono chiamati a dare il loro contributo. Abbiamo, perciò, disegnato il calendario in maniera progressiva, con in finale una serie di gare a tappe e appuntamenti internazionali, con lunghezze e roster partenti da categoria professionistica. Una occasione per fare esperienza, integrarsi e crescere gradatamente di livello per i giovani, mentre per i più esperti e maturi come Fabbro, Pessot, De Marchi e Bais l’occasione di essere presenti in una vetrina che possa traghettarli al livello superiore e dargli visibilità e condizione per eventuali chiamate azzurre”.

Tour de l’Avenir: Matteo Fabbro conclude 17°

Matteo Fabbro

Classifica pregiudicata da una foratura alla penultima tappa – Fabbro il migliore della spedizione italiana

27 agosto – Fabbro chiude il Tour de l’Avenir al 17° posto a 7’38” dal vincitore il colombiano Bernal il cui interesse al professionismo è da tempo stato intercettato dalla Androni Giocattoli. L’ultima tappa ha visto Fabbro chiudere al 9° posto nel gruppetto principale arrivato a 3’01” dal vincitore, il russo Sivakov già vincitore quest’anno del Giro Ciclistico d’Italia e del Giro della Valle d’Aosta. Per gli azzurri è stata un’esperienza dura, ma preziosa.

26 agosto – Nell’8^tappa che si è conclusa a Ste Foy Tarentaise di 120,5 km. molto impegnativa con arrivo in salita, Fabbro non riesce a duplicare l’exploit di ieri (complice una foratura) finendo 18° a 6’09 dal vincitore Bernal, per il colombiano seconda vittoria consecutiva di tappa. Fabbro ha forato nella penultima salita, perdendo il contatto con il primo gruppo in gara. Leggi tutto “Tour de l’Avenir: Matteo Fabbro conclude 17°”

News e Risultati nel mese di Agosto

DONNE ELITE – Impegno nel classico Giro d’Olanda Boels Ladies Tour per Elena Cecchini (Canyon SRAM) nr. dorsale 43 e Annalisa Cucinotta (Lensworld Kuota) nr.112, dal 29 agosto al 3 settembre nella gara a tappe , che prevede un prologo inziale, quattro tappe tutte superiori ai 120 km. (l’ultima 157 km.!) e la terza tappa con 17 km. a cronometro.

domenica 27 agosto – WORLD TOUR – Seconda vittoria in otto giorni per il veronese Viviani, compagno di Elena Cecchini, che dopo essersi aggiudicato il GP d’Amburgo ha messo in palmares anche la Classic Bretagne. 63° Gasparotto arrivato con un gruppetto a 53″. Ritirato invece Cimolai che ritornerà in gara a Bruxelles  il 2 settembre nella Brussels Cycling Classic (gara Uci 1.HC).

domenica 27 agosto – ELITE/UNDER 23 – Mattia Bais (Cycling Team Friuli), già maglia rossa nella gara a tappe in Romania, si è classificato al 6° posto nella gara internazionale UCI Croatia-Slovenia che si è svolta su un percorso ondulato da Zagabria a Novo Mesto per 178 km.. Ha vinto Dusan Rajovic (Adria Mobil) campione nazionale a cronometro della Serbia. 

Buratti sul podio a Doberdò del Lago

domenica 27 agosto – ALLIEVI – 18° Mem. Donda (Doberdò del Lago – GO) – Arrivo: 1.Nicolò Buratti (Pedale Manzanese) – 2.Blaz Avbelj (Rog As) – 3.Carlo Francesco Favretto (Pasiano) – 4.Fabio Vidotto (Industrial Forniture Moro-Trecieffe) a 55″ – 5.Marko Jeretina (Ros As) – 6.Pase (Pasiano) – 7.Cemazar(rog) 8.Ridolfo (Lib.Ceresetto) 9.Moro (Pasiano) 10.Arcangeli (Sc.Ciclismo Senza Confini)

domenica 27 agosto – ESORDIENTI – 6°Tr.BCC – Doberdò del Lago (GO) – Arrivo 2°anno: 1.Lorenzo Ursella (Sacilese) 2.Skerl 3.Casasola 4.Milan 5.Bertolutti 6.Moratti 7.Bariviera 8.Vescovo 9.Cia 10.Sione – Arrivo 1°anno : 1.Marco Di Bernardo (Lib. Ceresetto Pratic Danieli) – 2.Caprioli 3.Marzano 4.Visintin 5.Varutti 6.Pinton 7.Masiero 8.Pessotto 9.Chiandussi 10.Nadalet

Leggi tutto “News e Risultati nel mese di Agosto”

Poggiana incorona Nicola Conci

13 agosto – Elite/Under 23 E’ il 20enne Nicola Conci (Zalf Euromobil Désirée Fior Pasta Zara) a imprimere il proprio sigillo sul 42° Gp Sportivi di Poggiana – 42° Trofeo Bonin Costruzioni – 7° Gp Pasta Zara. Il trentino di Pergine Valsugana (Tn) in forza alla Zalf Euromobil Désirée Fior dopo aver fatto la differenza in salita ha preceduto in uno sprint a ranghi ristretti i cinque compagni di fuga regolando nettamente l’australiano Michael Storer (Mitchelton Scott) e il russo Artem Nych (Nazionale Russia).

Ordine d’arrivo:
1° Nicola Conci (Zalf Euromobil Désirée Fior) km.170 – 4h10’53” – media 40,561 km/h – 2° Michael Storer (Mitchelton Scott) – 3° Artem Nych (Nazionale Russia) – 4° Aleksandr Vlasov (Viris Maserati) – 5° Matteo Fabbro (Cycling Team Friuli) – 6° Andrea Cacciotti (Hopplà Petroli Firenze) – 7° Ethan Hayter (Gran Bretagna) a 45″ – 8° Giacomo Garavaglia (Viris Maserati)
9° Alessandro Fedeli (Colpack) – 10° Aleksandr Riabushenko (Palazzago) Leggi tutto “Poggiana incorona Nicola Conci”

Pessot in Azzurro ai Campionati Europei di Herning

Cycling Team Friuli impegnato su più fronti – Pessot è un ragazzo dotato di caratteristiche umane con un grandissimo spirito di squadra e un’ammirevole dedizione verso i compagni

Pessot (foto Scanferla)

26 luglio – Per il Cycling Team Friuli è arrivata la soddisfazione di un’altra convocazione in Maglia Azzurra. A vestire i colori della Nazionale Italiana sarà nuovamente il ventiduenne trevigiano Alessandro Pessot, chiamato a far parte della selezione Under23 che si schiererà al via dei Campionati Europei su strada in programma a Herning (Danimarca) dal 2 al 6 agosto.

Leggi tutto “Pessot in Azzurro ai Campionati Europei di Herning”

Valle d’Aosta: Fabbro trionfa nel prologo!

Elite/Under 23 – Al friulano la prima Maglia Gialla della 54^ edizione

Fabbro sul podio del Giro della Valle d’Aosta

12 luglio – Più forte degli infortuni e della sfortuna. Più tenace delle avversità e dell’asfalto, che per due volte in questa stagione gli ha portato via la clavicola sinistra e i tanti sogni di gloria.  La risposta di Matteo Fabbro a un destino che, nel 2017, sembrava non volergli proprio sorridere ha lo stesso rumore sordo delle ruote che si mangiano la strada ed è un urlo di gioia che esplode dalla gola, quando il cronometro decreta che il vincitore del prologo d’apertura del Giro della Valle d’Aosta Mont Blanc è proprio lui. Leggi tutto “Valle d’Aosta: Fabbro trionfa nel prologo!”

E/U23 Internazionale – Giro del Medio Brenta

Un’azione in testa al gruppo

In cerca del successore (Fausto Masnada del team Colpack) anche i portacolori del Cycling Team Friuli iscritti alla gara del calendario internazionale UCi in programma domenica 9 luglio a Villa del Conte (PD). Sono: n°25 Felix Barker , 26 Nicola Venchiarutti , 27 Massimo Orlandi , 28 Daniel Favaro , 29 Filippo Ferronato , 30 Alberto Giuriato , 31 Matteo Donegà. 

La fase principale del percorso è la scalata all’Altopiano di Asiago fino al falsopiano di Bocchetta Galgi (ascesa da Marostica) e poi doppio Gpm alla Chiesa di Stoccareddo. Totale 176 chilometri.

Under 23 – 42° Gp Sportivi di Poggiana

Il 42° Gp Sportivi di Poggiana – 42° Trofeo Bonin Costruzioni – 7° Gp Pasta Zara è pronto per essere svelato ufficialmente e in tutti i suoi dettagli al pubblico delle grandi occasioni. La presentazione della Stars Combat 2017, fiore all’occhiello dell’Uc Asolo Bike Poggiana guidata dal Presidente Giampietro Bonin, si terrà venerdì 7 luglio a partire dalle 20.15 presso “Il Rustico” a Loria (Tv).

Leggi tutto “Under 23 – 42° Gp Sportivi di Poggiana”