RISULTATI GARE DAL 17 AL 31 AGOSTO

Samira Todone

DONNE: Cucinotta 2^ in Belgio, Bartelloni 3^ nel terzetto inseguimento mondiale in pista, Todone e Incristi super nel Campionato Europeo marathon mtb master women 2 – ELITE/U23: Terza vittoria stagionale per il vicentino Grazian (Cycling Team Friuli) allo sprint a Cesa (Arezzo) – JUNIORES: Salvador (Caneva) 2° nel Giro della Vallata Feltrina – ALLIEVI: Minisini (Ceresetto) Campione Provinciale Udinese – Il Veneto Pessotto (Bosco Orsago) nella Coppa Prodolone a San Vito al Tagliamento Leggi tutto “RISULTATI GARE DAL 17 AL 31 AGOSTO”

CICLOMERCATO – La Lampre comunica l’arrivo nel 2012 di Davide Cimolai

Il pordenonese, campione europeo U23 nello scratch, affiancherà gli sprint di Hondo e di Petacchi

(18 agosto) Davide Cimolai, nato a Pordenone il 13 agosto 1989, è un corridore veloce capace di far valere il suo spunto rapido sia su strada che su pista: recentemente si è infatti laureato campione europeo Under 23 nella specialità dello scratch. Professionista dal 2010, ha all’attivo un successo nella cronosquadre della Coppi e Bartali della scorsa stagione, in maglia Liquigas cannondale. Nel 2012, in blu-fucsia potrà perfezionare le proprie qualità correndo accanto a sprinter di assoluto livello quali Petacchi e Hondo, dando un contributo fondamentale nella preparazione degli sprint e provando, quando l’occasione lo permetterà, a trovare soddisfazioni personali. Nella nuova formazione passerà anche Matteo Rabottini, entrambi corridori che si inseriscono, per qualità ed età, nel discorso di valorizzazione dei giovani corridori intrapreso dalla Lampre già da molte stagioni: non è un caso, infatti, che in vista delle stagioni 2012 e 2013, abbiano entrambi meno di 25 anni. 

PISTA – Mondiali juniores a Mosca: l’isontina Bartelloni medaglia di bronzo nel terzetto inseguimento squadre, 4^ nell’inseguimento individuale, 6^ nello scratch

21 agosto) Si è chiusa la rassegna iridata al velodromo coperto di Mosca che ha assegnato diciannove titoli mondiali della categoria juniores maschile e femminile. Oggi l’azzurrina Beatrice Bartelloni, già medaglia di bronzo nell’inseguimento a squadre insieme a Maria Giulia Confalonieri e a Chiara Vannucci, si è classificata al quarto posto nell’inseguimento individuale. Nelle qualificazioni l’azzurrina aveva segnato il quarto tempo (2’30”558), preceduta dalla tedesca Mieke Kroger (2’27”117), dalla neozelandese Georgia Williams e dalla russa Aleksandra Chekina, con la quale ha dovuto poi competere per il terzo gradino del podio. La russa ha avuto la meglio come agli Europei, dove Beatrice si classificò terza, in assenza della neozelandese Georgia Williams che qui a Mosca ha ottenuto l’argento, mentre il titolo è andato alla tedesca Mieke Kroger.

(19 agosto) Sesto posto per la Bartelloni nella gara valevole per il titolo dello scratch donne.

(18 agosto) Le azzurrine Beatrice Bartelloni, Maria Giulia Confalonieri e Chiara Vannucci, campionesse d’Europa nell’inseguimento a squadre, hanno confermato la loro statura mondiale a Mosca conquistando il terzo gradino del podio con il tempo di 3’31”547. Per approfondimenti: http://www.federciclismo.it/notizie/index.asp?mcodice=12329&pg=1&riga=

 

Cicloturistica: un pomeriggio a Costalunga

Percorso del 19 aprile 2011

Partenza ore 15.00 – Arrivo ore 20.00
Percorso su strada asfaltata con soste a Valle di Soffumbergo e a Costalunga.
Sono andato per Campeglio e ho tirato il fiato a Colloredo dopo 2 km di salita impegnativa,
ma non tanto quanto quella di quei 5 km successivi per andare a Valle.
E’ stata per me massacrante, per la mia età e per il mio peso. Ho superato tratti al 20%
e sono arrivato sfinito alla piazza di Valle.
Ripresomi mi sono diretto verso il borgo di Costalunga per ammirare uno splendido
panorama e delle architetture esemplari. 
Pericolosità nessuna, salvo essere allenati ad andare in salita
Valutazione **** su *****

Valutazione su

GIORNALISTI CICLISTI – Trofeo Campagnolo: classifica aggiornata al Campionato Italiano Strada di Torricella Sicura – A Gabicce ultima prova, il campionato mondiale

Il campionato italiano che ha visto laurearsi campioni Eros Maccioni, Eugenio Capodacqua, Graziano Calovi, Leonardo Olmi e Nino Villa, era anche la terza prova del Trofeo Campagnolo 2011, campionato assoluta giornalisti. La classifica assoluta vede ora al comando Piergiorgio Giacovazzo con 23 punti su Ivano Santachiara mentre Pasqualin resiste tra gli over 60. La prossima, e ultima prova, sarà il campionato del mondo che, come da regolamento, assegnerà 25 punti a chi parteciperà ad almeno una delle tre gare iridate previste. (Comunicato del Presidente AGCI Roberto Ronchi)

Piergiorgio Giacovazzo (professionista)
Ivano Santachiara (1°pubblicista)

TROFEO CAMPAGNOLO – Campionato assoluto giornalisti ciclisti – 1. Piergiorgio Giacovazzo 125 (primo dei professionisti); 2. Ivano Santachiara 102 (primo dei pubblicisti); 3. Eros Maccioni 100 (secondo dei professionisti); 4. Graziano Calovi 91 (secondo dei pubblicisti); 5. Rinaldo Bernardi 89; 6. Enrico Giorgiutti 77; 7. Leonardo Olmi 74; 8. Franco Pavan 65; 9. Geoffrey Pizzorni 61; 10. Alessandro Fulloni 58; 11. Enrico Giancarli 45; 12. Maurizio Marogna 38; 12. Paolo Cosenza 38; 14. Emanuele Conti 36; 14. Mauro Montaquila 36; 16. Claudio Pasqualin 34 (primo degli over 60); 16. Pierluigi Cappelletti 34; 16. Silvestro Mele 34; 19. Giuseppe Costantini 32; 20. Giovanni Piva 31; 20. Normanno Bartoli 31; 20. Giorgio Del Fabbro 31; 23. Enzo Piccinni 30; 24. Valerio Boni 29;  25. Moretti 28; 26. Eugenio Capodacqua 27 (secondo degli Over 60); 27. Roberto Ronchi 26; 27. Nino Villa 26; 27. Giampaolo Grossi 26.

Ciclonotes 1-2011

  1. 23 giugno – Il professionista Daniele Colli multato perché al cellulare in bici
  2. 25 giugno – Partenza ritardata ai campionati italiani strada professionisti in Sicilia
  3. 27 giugno – Oro a Samira Todone nei campionati europei master mtb
  4. 29 giugno – Petacchi con la maglia nazionale del Kazakhistan?
  5. 28 luglio – Al Bottecchia di Pordenone i tricolori giovanili: vince Maila Andreotti
  6. 31 luglio –  A Col di Sestriere tricolore downhill nei M1 per il friulano Giorgio Jannis
  7. 1 agosto – Marco Coledan espulso: un ciclista brasiliano non avrebbe voluto dargli il cambio
  8. 2 agosto – La “Riviera del Conero Cycling” propone la “GranfondoAbile” per gli atleti diversamente abili
  9. 2 agosto – Udine: incidente sulla ciclabile “contestata” di via Zanon, una donna finisce a terra
  10. 4 agosto – Squalificato un giovane “furbetto” al Giro del Friuli per amatori Udace: doppio tesseramento

 

Leggi tutto “Ciclonotes 1-2011”

RISULTATI GARE 1-7 AGOSTO

ANDREA TARLAO

PROFESSIONISTI
Giro di Polonia – 1. Peter SAGAN (Slovacchia-Liquigas) – 2.Daniel Martin (Irlanda-Garmin Cervelo) – 3. Marco Marcato (Italia-Vacansoleil)
Giro di Danimarca – 1. Simon GERRANS (Australia-Sky pro Cycling) – 2.Daniele Bennati (Italia-Leopard) a 9” – 3. Michael Christansen Morkov (Danimarca-Saxo Bank Sungard) a 29”
GP di Camaiore – 1. Fabio TABORRE (Acqua & Sapone) – 2.Simone Stortoni (Colnago CSF Inox) s.t. – 3. Davide Rebellin (Miche-Guerciotti) s.t.

JUNIORES – Pescantina (VR) – 1.Davide GABURRO – 2.Alessio DEL BEN – 3.Lorenzo Olivetto

ALLIEVI – Chions (PN) – 1.Jon BOZIC – 2.Gasper Katranic – 3.Francesco Andreazza

DONNE JUNIORES-ELITE – Giro della Provincia di Pordenone – 1.Roberta TASCA – 2.Maria Giulia Confalonieri – 3.Federica Marin

DONNE ALLIEVE – Stigliano (VE) – 1.Maila ANDREOTTI – 2.Sara Coffinardi – 3.Maria Vittoria Sperotto

AMATORI – 6^ Cronoscalata Monte Sabotino – 1.Andrea TARLAO tempo 15’51’30 NUOVO RECORD – 2.Andrea Calza 16’36″29 – 3.Fabio Ciot
Giro del Friuli-V.G. a tappe Udace – 1.Jacub SVOBODA – 2.Jior Randl a 40” – 3.Luca Cingi a 42” – 4.Primoz Obal a 2’59” – 5.Maurizio D’Incà a 3’

Podio donne: a sinistra la Incristi

MTB – XC Nevegal Cup – 1. Stefano BRAIDOT – 2. Marco De Col – 3.Pier Paolo Polla
La Vecia Ferovia dela Val de’Fiemme – Femminile: 1. Michela BENZONI – 2. Antonella INCRISTI – 3.Mariangela Celati