MTB – Valle Aurina: Cadipietra (Steinhaus) – Lago Chiusetta (Klaussee)

Salita dura quella del lago della Chiusetta in 10 chilometri circa si superano 1100 metri di dislivello.
Il percorso può essere diviso in due parti. La prima, più facile, va dalla partenza posta a Cadipietra nel parcheggio della funivia del Klasuberg alla stazione di monte (1600 m) dove ci sono numerosi posti di ristoro.
In questo primo tratto le pendenze non sono impossibili, il fondo è buono, e la larghezza della strada forestale permette anche dei zig-zag che consentono di riprendere fiato (Figura 1).

1
Figura 1: la forestale da Cadipietra verso la stazione di Monte

Dalla stazione di monte (Figura 2) si può scendere nella valle dove sorge la zona giochi e risalire per una mulattiera sino a quota 1700 metri (come da me fatto) o in maniera più tranquilla proseguire per il versante destro della valle sempre su sterrato sino a incontrare la mulattiera sopra descritta (5,8 km).
A questo punto le pendenze aumentano (pendenza media oltre il 15% e punte oltre il 21%) ma, soprattutto, il fondo è meno compatto e chi, come me, non riesce a sviluppare sufficiente potenza sarà costretto in alcuni tratti a scendere e spingere (Figura 3).

2
Figura 2: la stazione di monte della funivia e la Kristallalm
3
Figura 3: salita al Lago Chiusetta (Klaussee)

 La salita però è molto panoramica e gli ultimi 2000 metri sono particolarmente impegnativi per la presenza di ghiaia, la vista del lago ripaga però lo sforzo (Figura 4 e Figura 5).

4
Figura 4: il lago Chiusetta

Figura 5: panoramica del lago

Dal balcone naturale ai piedi del lago la vista spazia sulle Alpi dello Zillertal (Figura 6).

Figura 6: le Alpi dello Zillertal dal lago Chiusetta

Si inforca la MTB e, con la necessaria attenzione, si gode la piacevole discesa che si effettua per la stesso percorso fatto poco prima in salita e che incrocia la pista da sci (Figura 7).

7
Figura 7: tornanti che tagliano la pista da sci

Si torna alla stazione di monte della funivia e da qui, dopo una breve risalita, si scende per un breve tratto lungo il percorso dell’andata ma al km 15 si può deviare a destra per un interessante e più panoramico percorso che ci porterà nella Grossklusental e al rifugio Grossklausen Hütte seguendo le indicazioni per lo stesso.
Il percorso, dopo un tratto in falsopiano e sterrato (Figura 8), porta ad un bivio dove troviamo l’asfalto che non ci abbandonerà sino al punto di partenza.

8
Figura 8: il tratto in falsopiano verso la Grossklausental

La discesa offre scorci paesaggistici interessanti, mulini (Figura 9) e viste panoramiche (Figura 10) ma occhio ai freni viste le pendenze in particolare superato il Grossklausen Hütte.

9
Figura 9: vecchio mulino nella Grossklausental

Figura 10: vista su Cadipietra e le Alpi dello Zillertal sulla destra il Rauchkofel

Totale 21 km e dislivello 1100 metri.

Giro eseguito il 08-08-2014 da Gabriele