MOTOSTAFFETTA FRIULANA – Il dr. Costa ospite d’onore al 6° Meeting regionale

E’ il creatore della Clinica Mobile che segue i motociclisti – Il Meeting delle motostaffette si terrà sabato 23 marzo a Udine nel  Palazzo delle Professioni

2 marzo – Sarà il dottor Claudio Costa, il “Medico” creatore della Clinica Mobile, il piccolo ospedale che segue i motociclisti in giro per il mondo, l’ospite d’onore del 6° Meeting delle Motostaffette del Friuli-Venezia Giulia dalla Motostaffetta Friulana Organizzazione di Volontariato, si svolgerà sabato 23 marzo presso la sala rossa del Centro Convegni Palazzo delle Professioni in Via Cjavecis dalle ore 9.30. L’evento aggiunge un altro prestigioso obiettivo al proprio curriculum del gruppo che è attivo nei servizi di scorta a manifestazioni sportive, prevalentemente in ambito ciclistico, organizzato con cadenza annuale, in quest’occasione fa il pieno di riconoscimenti. (Daniele Decorte) “I crediti sono da prima pagina, i soci la Motostaffetta Friulana” dichiara Silvio Rinaldi “sono riusciti ad ottenere i patrocini del Ministero dell’Interno, Ministero delle Infrastrutture, Regionale Friuli Venezia Giulia, dalla Provincia di Udine e dal Comune di Rive d’Arcano”. Ciliegina sulla torta è pervenuta dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, per il terzo anno consecutivo, la prestigiosa medaglia di rappresentanza. Sarà l’Assessore regionale alle infrastrutture, mobilità, pianificazione territoriale e lavori pubblici Riccardo Riccardi, che aveva conseguito i’autorevole riconoscimento nel 2011, a consegnare il premio unitamente al Prefetto di Udine Ivo Salemme. Il 6° MEETING MOTOSTAFFETTE DELLE MOTOSTAFFETTE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA è l’appuntamento annuale organizzato dalla Motostaffetta Friulana dedicato ai temi legati alla sicurezza in sella alle 2 ruote. “Miglior testimonial del Dottor Costa non potevamo augurarci di incontrare ” ci dice Dino Dell’Oste che da vero innamorato delle moto è divenuto il miglior amico dei piloti di motociclismo per i quali sovente e repente, il primo desiderio è quello di risorgere dalle fratture, dalle ferite e dalle malattie senza rispettare i dogmi della scienza, le regole del buon senso e quella prepotente condizione genetica. Ecco a fianco di questi superman agisce un uomo che si chiama Claudio Costa alleato dei piloti che tentano di vivere la vita, piuttosto che sfuggirla. Ospiti della manifestazione oltre al Sindaco di Rive d’Arcano GABRIELE CONTARDO e l’assessore Provinciale FRANCO MATTIUSSI una rappresentanza studentesca di neopatentati e motociclisti. Il programma sarà il seguente: ore 9/9.30 Accoglienza ospiti – 9.30/9.40 Introduzione da parte del Presidente della Motostaffetta Friulana – 9.40/10.30 Saluto autorità presenti e consegna Medaglia del Presidente della Repubblica da parte dell’assessore Fvg Riccardo Riccardi ed il Prefetto di Udine Ivo Salemme – 10.30/13.00 Lavori tecnici con l’intervento del dottor Claudio Costa.