Quartetto azzurro argento Europeo

PISTA – 12 novembre – PLOVDIV (Bulgaria) – Il quartetto azzurro, rinnovato con un giovanissimo e promettente Gidas Umbri, un altro giovane talento come Jonathan Milan e Stefano Moro, sotto la guida di Francesco Lamon, ha conquistato la medaglia d’argento che, alla vigilia, era da ritenersi inattesa dopo i forfait forzati di Ganna, Scartezzini e Bertazzo, 

Dopo due false partenze, che hanno contribuito probabilmente ad alzare la tensione, gli azzurri hanno trovato la concentrazione. Purtroppo però la gestione della gara non è stata tra le migliori e la Russia ha sfruttato l’occasione andando alla conquista dell’oro. Ma questa medaglia, anche se non è del metallo più prezioso, è la giusta ricompensa ad una sfida partita da lontano per i ragazzi di Villa, viste le difficoltà che hanno dovuto superare per arrivare in Bulgaria.

fonte: FCI