Mondiali XCO: 4°Braidot, 8°Colledani

MTB MONDIALI XCO – ELITE – Sabato 10 ottobre – LEOGANG (Austria) – L’azzurro (goriziano di nascita) Luca Braidot è 4° a causa di una foratura nell’ultima frazione di  gara.  La gara austriaca è vinta dal francese Jordan Sarrou con una prestazione sorprendente che ha decisamente dominato la prova sul tracciato austriaco, mantenendo la testa da metà primo giro fino al traguardo.

Luca Braidot, che coglie un eccellente quarto posto, suo miglior risultato in carriera per quanto riguarda le rassegne iridate. L’azzurro ha combattuto a lungo per il podio, stazionando per tutto il corso della gara nel gruppetto di testa, ma una foratura nell’ultima frazione di gara lo ha costretto ad arrendersi, arrivando al traguardo con una ruota a terra. Nella Top Ten finale anche Nadir Colledani, ottava piazza finale. Ottima prestazione anche di Mirko Tabacchi, che ha colto un buonissimo quindicesimo posto. Delude invece Gerhard Kerschbaumer, sulla carta il favorito in chiave azzurra, oggi 17esimo davanti a Daniele Braidot. Ma cambiando prospettiva il gruppo azzurro non fa certo brutta figura, con tutti gli italiani all’interno della Top 20. 

C.T. Celestino: “Luca Braidot ha fatto una bellissima gara, provando a giocarsi le medaglie d’argento e di bronzo fino alla fine. A bloccarlo è stata una foratura, peccato. In generale sono soddisfatto di tutti i ragazzi, hanno corso bene”. (fonte: FCI)