Nicolò Buratti coglie la 1^ tra gli Under

ELITE/UNDER23 – domenica 31 agosto – Ottima affermazione del friulano Buratti (Pedale Scaligero) ha confermato il buon momento di forma che è andato a cogliere la 1^ vittoria in questa categoria (è solamente al 1° anno) con un ottimo spunto vincente in Abruzzo al 15°Trofeo Città di Sant’Egidio in Provincia di Teramo.

Podio completato dal veneto Stefano Gandin e dal neozelandese Andrew Bidwell, mentre al 9° posto si è piazzato il bujese Di Benedetto, compagno di squadra di Buratti. Il ciclista manzanese nel 2019 da juniores non aveva ottenuto vittorie ma solo 2 quarti posti, mentre nel 2018 al 1° anno juniores aveva colto la vittoria a Volkermarkt (Carinzia).  Quest’anno al 1° anno di categoria era già arrivato 3° al 25 agosto in Toscana a Colle Val d’Elsa) 

LA GARA – Gli ultimi 25 km. hanno selezionato il gruppo dei migliori. Pietrini del Team Malmantile ha vinto il T.V. di Santa Reparata, poi il compagno di squadra Pesci ha scollinato al GPM di Civitella del Tronto assieme a Mauti, Buratti, Bidwell, Gandin e La Terra Pirrè. Ma l’azione decisiva è avvenuta all’ultimo passaggio sullo strappo di Ancarano e nella successiva discesa verso Sant’Egidio alla Vibrata dove Buratti ha trovato le energie ed evitare il ritorno di Gandin.

ARRIVO : 1.Nicolò BURATTI (Pedale Scaligero) – km.151 – 3h21’00 – 45, km/h – 2.Stefano Gandin (Zalf Euromobil Désirée Fior) – 3.Andrew Bidwell (Overall Tre Colli) – 4.Manuel Pesci (Team Malmantile) – 5.Giuseppe La Terra Pirrè (Team Malmantile) – 6.Rossano Mauti (Futura Team Rosini) – 7.Francesco Canepa (Garlaschese) – 8.Luca Taschin (Etruria Team Sestese) – 9.Stefano Di Benedetto (Pedale Scaligero) – 10.Davide Masi (Gragnano Sporting Club).

Giorgio Del Fabbro

Il podio per la premiazione con Buratti al centro