FCI: non si gareggia fino al 30 giugno

Di Rocco (al centro)premia in un’occasione Davide Cimolai (foto G.Menis)

La decisione, causa l’emergenza virale, è venuta a seguito del parere favorevole espresso da tutti i Presidenti Regionali raccolti nella Conference-call effettuata via-skipe al 10 aprile – Quindi martedì 14 il Presidente Di Rocco con la propria Delibera n.40 ha annullato tutte le gare in programma di tutte le specialità e categoria del calendario FCI fino al 30 Giugno 2020, prevedendo il rinvio a data da destinarsi di tutti i Campionati Italiani che sarebbero dovuto svolgersi nel mese di Giugno.

fonte: FCI/news