Inevitabile: Corsa per Haiti rinviata al 2021

La 28^edizione della Corsa per Haiti vedrà lo svolgimento nel 2021, ma avrebbe dovuto svolgersi a Cividale e sulle strade delle Valli del Natisone domenica 17 maggio. Sante Chiarcosso, patron della Corsa, vorrebbe un raduno o una randonnée a luglio alla viglia della Marathon Bike ad Attimis. Rinviare la granfondo è stato inevitabile, stante gli obblighi dei decreti ministeriali. La competizione ha sempre radunato 800-1000/1200 cicloamatori.

La possibilità di organizzarla ad autunno, con la previsione di emergenza conclusa, non è stato possibile prenderla in considerazione, come ci ha riferito lo stesso Chiarcosso, causa la scadenza amministrativa del mandato elettorale.  Conclude Chiarcosso in un suo messaggio all’Help Haiti : “In questo momento un po’ complicato godiamoci le nostre famiglie, i nostri cari anche se non sono proprio vicino a noi, godiamoci le nostre case, godiamoci un po’ di tempo per pensare senza correre sempre…”  

Giorgio Del Fabbro

Sottoriportato il Comunicato ufficiale del 10 aprile della Corsa per Haiti

Buon giorno a tutti,
attraverso questo comunicato ufficiale l’organizzazione comunica a tutti gli iscritti l’annullamento della Granfondo “Corsa per Haiti” che si sarebbe dovuta tenere il 17 Maggio a Cividale del Friuli.
Proponiamo per gli iscritti di considerare automaticamente valida l’iscrizione per l’edizione 2021 nelle modalità che verranno comunicate nei tempi debiti, fatte salve espresse eccezioni su specifica richiesta.
Nel frattempo cerchiamo di portare avanti l’iniziativa del Passaporto del Vino e magari, emergenza permettendo, proporremo per “scaldare i pedali” un evento su strada (circuito, randonnée o una cicloturistica) alla vigilia della Marathon Bike del 12 Luglio ad Attimis.
L’occasione è gradita per augurare a tutti Voi una Pasqua ricca di salute e serenità. 
Asd Chiarcosso – Help Haiti
La Segreteria

fonte: helphaiti