FVG disposizioni per attività motoria o sportiva e limitazione agli spostamenti

In questo periodo di emergenza sanitaria, pare utile riportare un estratto dell’Ordinanza contingibile e urgente n. 4/PC del 21 marzo, con particolare riferimento alle importanti implicazioni sull’attività motoria o sportiva e obblighi alla limitazione degli spostamenti.

Ordinanza contingibile e urgente n. 4/PC il Presidente della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

recante “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID2019“.

L’ordinanza ha validità dal 21/03/2020 al 03/04/2020, salvo proroga dell’efficacia del DPCM del 09 /03/2020 e del DPCM dell’11/03/2020 e fino a nuovo provvedimento.

Di seguito il dispositivo:

1. in attuazione del divieto di spostamento dal proprio domicilio, dalla propria residenza o dalla propria dimora, ad eccezione delle specifiche necessità normativamente individuate, è fatto divieto di svolgere, all’aperto in luoghi pubblici, attività motorie o sportive e passeggiate, anche in forma individuale;

2. a chiunque presente sul territorio della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia è fatto obbligo di limitare i propri spostamenti esclusivamente per motivi di lavoro, di salute o di necessità, ivi compreso l’approvvigionamento alimentare, definiti dalla citata normativa nazionale e di autocertificare tali necessità nelle forme dalla stessa prescritte per l’eventuale verifica da parte delle competenti Autorità; 

(il dispositivo prosegue con altri cinque punti) – fonte : sito regione Friuli Venezia Giulia, Protezione Civile