Zalf 2020: concluso il ritiro invernale

Manca ormai un mese al debutto su strada per la Zalf Euromobil Désirée Fior targata 2020 e la formazione diretta da Mauro Busato, Ilario Contessa, Fabio Mazzer e Luciano Rui  sta già scaldando i motori in vista della tradizionale Coppa San Geo. Si è concluso il ritiro invernale che per otto giorni ha avuto il proprio quartier generale presso l’Hotel Fior di Castelfranco Veneto (Tv) e ha visto i 14 elementi della rosa 2020 allenarsi con continuità ed intensità sulle strade venete.


“La clemenza del meteo ci ha consentito di svolgere interamente il programma che ci eravamo prefissati: abbiamo lavorato sulla distanza e, soprattutto, su alcune uscite di qualità che ci hanno permesso di intensificare la preparazione invernale” ha spiegato il ds Ilario Contessa nel trarre il bilancio della settimana. “La calorosa accoglienza dell’Hotel Fior ci ha permesso di trascorrere molti momenti insieme con i ragazzi, di mettere a punti tutti i dettagli e di programmare al meglio gli impegni che ci attendono nei prossimi mesi. Abbiamo a disposizione una rosa matura e di qualità: elementi che ci fanno ben sperare per un 2020 nel quale vogliamo continuare ad essere protagonisti”.

Chilometri in bicicletta a cui si sono aggiunte ore di confronto e di svago con l’intento di forgiare un gruppo coeso e competitivo, capace di essere all’altezza del blasone e della tradizione della Zalf Euromobil Désirée Fior.

“In questo inverno abbiamo rivoluzionato la rosa ma lo spirito e lo stile è rimasto quello di sempre” ha precisato il team manager Luciano Rui. “Chi entra a far parte di questo gruppo sa che è chiamato a dare il meglio di sè in bicicletta e anche nella vita; ho trovato dei ragazzi maturi, consapevoli delle proprie potenzialità e con la giusta dose di ambizione. Per tutti noi c’è la motivazione di voler scrivere la storia di un’altra stagione importante e lo stimolo di affrontare alcuni prestigiosi appuntamenti internazionali anche oltre i confini italiani”.

La Zalf Euromobil Désirée Fior tornerà a riunirsi il prossimo 8 febbraio quando proprio l’Hotel Fior di Castelfranco Veneto (Tv) ospiterà l’incontro, promosso dal Settore Studi della FCI in collaborazione con la Commissione Direttori di Corsa e Sicurezza e la Struttura Tecnica Nazionale della FCI, rivolto agli atleti di tutte le società del Triveneto, dedicato al tema della sicurezza. Un appuntamento che aprirà ufficialmente il secondo ritiro collegiale del 2020 che accompagnerà gli alfieri della formazione dei patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior verso le prime sfide della nuova stagione.

Photo Credits: www.photors.it – fonte: Zalf Euromobil Désirée Fior