48^Coppa Granzotto al veneto Igor Gallai

JUNIORES – domenica 12 maggioCorno di Rosazzo (Ud) Il corridore della Borgo Molino, è scattato a poche centinaia di metri dal traguardo anticipando il gruppetto forte di una ventina dei migliori, alla fine di una mattinata di corsa interamente sotto la pioggia.

L’arrivo vincente di Gallai a Corno di Rosazzo (foto G. Del Fabbro – ciclonotes.it)

ARRIVO: 1.Igor Gallai (Borgo Molino Rinascita Ormelle) – 2.Voijslav Peric (idem) – 3.Fabio Vidotto (Moro) – 4.Edoardo Zambanini (Campana) – 5.Manlio Moro (Borgo Molino Rin.Ormelle) – 6.Nicolò Buratti (Danieli 1876) – 7.Lorenzo Lucchese (Fontanafredda) – 8.Carlo Francesco Favretto (Pordenone) – 9.Davide De Pretto (Molino Rin.Ormelle) – 10.Samuele De Marco (Sacilese).

La 48^Coppa Diego e Dino Granzotto per juniores che si è corsa oggi a Corno di Rosazzo è stata vinta dal veneto di Cinto Caomaggiore IGOR GALLAI (Borgo Molino Rinascita Ormelle). La gara si è disputata interamente sotto la pioggia, ma è stata comunque combattuta e ricca di allunghi e tentativi di fuga, come quello coraggioso di Alessandro Ghisleri (Caneva) rimasto 2al vento” per una quarantina di chilometri, obbligando i team veneti ad organizzare il lavoro per il ricongiungimento. Il circuito comprendeva 5 volte l’Abazia di Rosazzo e nel finale l’arrampicata al colle di Ruttars. Una ventina gli juniores che si apprestavano a disputare la volata ma Gallai ha anticipato tutti andando a vincere da solo il prestigioso traguardo nel centro di Corno che ospita la Fiera dei Vini.

PRESENTAZIONE – Domenica 12 maggio alle ore 9.30 prenderà il via da Corno di Rosazzo – In palio la  maglia di campione provinciale di Udine – Tra i Team che hanno reso noto la partecipazione, ci sono il Caneva Giochi Gottardo e la Borgo Molino Rinascita Ormelle.

2018 Coppa Granzotto: vince Jonathan Milan (Sacilese) – foto B.De Marco

JUNIORES – La gara è indetta dall’ASD Corno sezione ciclismo con l’organizzazione dell’ASD G.S. Giro Ciclistico del FVG. Il percorso è di 106 km e si snoda su un circuito da ripetere quattro volte interessando alcune località dei Comuni di Cividale, Premariacco, Manzano, San Giovanni al Natisone oltre a Corno di Rosazzo; nel quinto giro, dopo aver toccato le precedenti località, il percorso si dirigerà verso il Comune di Dolegna del Collio per affrontare lo strappo di Ruttars, posto a soli cinque km dall’arrivo a Corno di Rosazzo, dove lo striscione a scacchi sarà posizionato all’altezza dei festeggiamenti della 50a Fiera dei Vini. Sono una quindicina le squadre partecipanti provenienti dal Friuli Venezia Giulia, dal vicino Veneto ed anche dalla Slovenia per un numero di iscritti che supera il centinaio.