Sintesi delle corse di domenica 7 aprile

Alcuni protagonisti : Bettiol, Bastianelli, Asia Zontone, Pittacolo, Zimmermann, Rivi, Aleotti, Kump, Amadio, Paties Montagner, Ursella, Skerl, Bravin, Giuseppin, Flavio Vogrig.

Ursella a Savassa di Vittorio Veneto (foto da Fb Borgo Molino Rinascita Ormelle)

 

PROFESSIONISTI – Giro delle Fiandre: doppietta italiana storica con Alberto Bettiol e Marta Bastianelli21^Elena Cecchini.

MTB – Asia Zontone a Premantura (Istria) vince la XCO Rocky Trails nella prova per JUNIOR DONNE.

PARACICLISMO – Trionfo completo per Michele Pittacolo a Marina di Massa nella 1^prova di Coppa Europa: sabato 5 vince la prova a cronometro, domenica 6 si ripete nella prova in linea.

ELITE/UNDER 23 – Il 71°Trofeo Piva a Col San Martino trionfo della Tirol KTM con il tedesco Zimmermann (già vincitore nel 2018 a Gorizia della tappa finale del Giro della Regione FVG) e al 2° posto il compagno di squadra il trentino Samuele Rivi, 3°Aleotti (CTFriuli) – A Novo Mesto il Gp Adria Mobil allo sloveno Kump, 13°Amadio (CTFriuli).

JUNIORES – Paties Montagner 2° a San Vendemiano nell’8°Giro di Primavera.

ALLIEVI – Ancora una vittoria (la seconda del 2019) per il bujese Lorenzo Ursella, portacolori della Rinascita Ormelle affiliata in Friuli V.G.: vince a Vittorio veneto la 50^M.O. Val Lapisina. Daniel Skerl (CTfriuli) si conferma in ottimo stato di forma cogliendo il 3°posto.

AMATORI MTB – Andrea Bravin (Caprivesi) si aggiudica la Marathon 100 km. Valle Zignago Brussa di Caorle, secondo Giuseppin (Delizia Casarsa) – Flavio Vogrig (Valchiarò) vince di categoria 19/29 anni la XCO di Premantura