Pedala Sicuro, un corso al buon uso della bici

MOBILITA’ – Comincia “Pedala sicuro”. Si tratta di iniziativa dovuta a Ciclo Assi Friuli che ha al suo fianco anche il Gruppo della motostaffetta della Polizia di Stato, finalizzata ad insegnare ad utilizzare la bicicletta, su percorsi urbani ed extraurbani, con il maggior grado possibile di affidabilità. Il corso ha base logistica a Udine Mercati, la struttura commerciale situata nella zona annonaria udinese del Partidor.

Ecco di seguito alcune utili indicazioni per la complessive 8 lezioni.

IL CALENDARIO: sabato 6-domenica 7 aprile; sabato 13-domenica 14 aprile; sabato 27-domenica 28 aprile; sabato 4-domenica 5 maggio. Orari: sabato 15-17, domenica 9.30-12.30. Le lezioni – tenute da tecnici di Ciclo Assi Friuli e Federazione ciclistica italiana – verteranno su istruzioni per corretto uso della bici, comportamenti individuali, doveri a cui attenersi su percorsi ciclabili in città e lungo le altre piste regionali. Iscrizioni direttamente a Udine Mercati. I partecipanti dovranno presentarsi con propria bici (e-bike escluse) e casco protettivo. Minori accompagnati.

Il corso è a titolo interamente gratuito: i 10 euro da versare in unica soluzione riguardano la copertura assicurativa e l’affiliazione al Ciclo Assi Friuli. Al termine del corso, per coloro i quali avranno partecipato ad almeno cinque lezioni, ci sarà un attestato di frequenza.

La inizativa “Pedala sicuro” è stata appena presentata nel centro direzionale di Udine Mercati con il presidente di questa società: professor Milano, a fare gli onori di casa. Sono fra gli altri intervenuti Furio Honsell e Paolo Pizzocaro, rispettivamente in rappresentanza del consiglio regionale Friuli Venezia Giulia e quale assessore comunale allo Sport. Testimonial dell’appuntamento Sara Casasola, la giovane talentosa ciclista majanese pluricampionessa nella specialità del cross e credibile attuale immagine dello sport friulano.