Bergagna 13° ai mondiali ciclocross

Tommaso Bergagna (foto: Fb Jam’s Bike)

Sfortunato il bravo Toneatti: influenzato, conclude la gara

sabato 3 – BOGENSE (Danimarca) Tredicesimo posto per il bujese Bergagna ai mondiali ciclocross per JUNIORES, giunto all’arrivo a 1’13” dal vincitore il britannico Ben Tulett che bissa il titolo 2018. Buona la prova degli azzurrini, mai in lotta per le posizioni di vertice ma autori di una prova che dimostra una Nazionale juniores in continua crescita. Il campione italiano Samuele Leone, dopo aver combattuto per entrare tra i primi dieci, conclude 11° a 1’06” dal britannico. 

Più indietro Davide De Pretto (26° a 2’20”), Samuele Huez (38° a 3’02”) e Davide Toneatti (44° a 3’43”). Così il CT Scotti:Un percorso tecnico e velocissimo. Abbiamo combattuto fino alla fine in particolare Leone e Bergagna hanno dato tutto, considerando anche la caduta di Leone che poi ha recuperato. De Pretto ha avuto un guasto tecnico perdendo tempo e terreno preziosi. Peccato per Toneatti, dopo una stagione di spessore, proprio oggi non era in condizione”.