Assoluti Italiani FCI all’idroscalo di Milano

Titoli tricolori per Sara Casasola (DP66/Donne Under 23), Elis Simeoni (Sacilese/Donne Master), Marco Del Missier (Friuli Sanvitese/Master 1), Chiara Selva (Spezzotto/Donne Master 1)Sabato 12 e domenica 13 – 40° G.P. Mamma e Papà Guerciotti, Campionato Tricolore  FCI

Sara Casasola vince il Campionato Italiano all’Idroscalo di Milano (foto Fb Casasola)

DONNE UNDER 23 : La friulana Sara Casasola (DP66 Giant SMP Rigoni) indossa la maglia tricolore nella categoria Donne Under 23. Bellissimo il duello messo in atto contro la bergamasca Silvia Persico, penalizzata proprio nelle battute finali da una scivolata. Terzo gradino del podio per la beniamina di casa Francesca Baroni. Sara Casasola: “Sono felicissima. La prova è stata molto dura perché siamo state sempre insieme. Poi nel finale ho avuto un po’ di fortuna perché Silvia Persico è scivolata su una cunetta e io ho potuto guadagnare un paio di metri e mantenerli fino alla fine. Sono felicissima e voglio ringraziare tutta la squadra e in particolare Daniele Pontoni che è veramente fantastico”.

ELITE: Il valtellinese Gioele Bertolini ha sbaragliando tutta la concorrenza, inutili i tentativi di recupero dei suoi avversari, prima Cristian Cominelli e poi da parte dei fratelli Braidot (Carabinieri) che hanno rimontato sul bresciano, ma non sono riusciti a chiudere il gap sul battistrada. Medaglia d’oro per Bertolini, secondo e terzo posto per Luca e Daniele Braidot.

JUNIORES: La prova è stata vinta da Samuele Leone davanti al friulano Tommaso Bergagna (Jam’s Bike Team Buja) ed Emanuele Huez. Leone era partito bene ed è rimasto a guidare in testa conquistando vantaggio con regolarità, è andato poi a mantenere il vantaggio acquisito e conquistare il titolo tricolore.

ELITE : 1.Gioele BERTOLINI (Esercito) in 56’38” – 2.Luca Braidot (Carabinieri) a 1’14” – 3.Daniele Braidot (idem) s.t. – 4.Cominelli a 1’18” – 5.Capponi a 1’55” – 6.Marco Ponta (Fun Bike-Cussigh Bike) a 2’00” – 7.Nadir Colledani (Bianchi Countervail) a 2’53” – 8.Fruet a 3’32” –  9.Franzoi a 3’53” – 10.Ursino a 4’37” (35 classificati)

UNDER 23 :  1.Jakob DORIGONI (Selle Italia Guerciotti Elite) in 51’47” – 2.Sala – 3.Folcarelli – 4.Ceolin – 5.Cibrario – Rit. Matteo Vidoni (DP66)

JUNIORES : 1.Samuele LEONE (Merida Italia Team) – 2.Tommaso Bergagna (Jam’s Bike Team Buja) – 3. Emanuele Huez (KTM Alchemist Selle SMP Dama)

ALLIEVI 2°ANNO : 1.Ettore Loconsolo – 2.Gabriel Fede – 3.Bryan Olivo (Bannia) a 9″

ALLIEVI 1°ANNO : 1.Filippo BORELLO – 15.Luca Toneatti (Jam’s Bike Team Buja)

ESORDIENTI 2°ANNO : 1.Matteo Fiorin – 11.Alan Flocco (Team Granzon) a 1’25”

ESORDIENTI 1°ANNO : 1.Matteo GABELLONI – 6.Leonardo Ursella (Jam’s Bike Team Buja) a 2’24” – 10°Stefano Viezzi (Lib. Ceresetto Pratic) a 2’46”

DONNE ELITE : 1^Eva LECHNER – 2^A.M.Arzuffi – 3^Teocchi 

DONNE UNDER 23 : 1^Sara CASASOLA (DP66 Giant SMP Rigoni) – 2^Silvia Persico – 3^Francesca Baroni

DONNE JUNIORES : 1^Letizia MOTALLI – 4^Asia Zontone (DP66)

DONNE ALLIEVE 2°ANNO : 1^Lucia BRAMATI – 2^Giulia Challancin – 3^Alice Papo (DP66) – 4^Sara Fiorin – 5^Elisa Rumac (Jam’s Bike Team Buja)

DONNE ALLIEVE 1°ANNO : 1^Beatrice FONTANA – 2^Martina Recalcati – 3^Romina Costantini (Valvasone) – 6^Lisa Canciani (Jam’s Bike Team Buja) – 7^Elisa Viezzi (Valvasone)

DONNE ESORDIENTI 2°ANNO : 1^Federica VENTURELLI (Cicli Fiorin) – 8^Gaia Santin (DP66 Giant SMP Rigoni)

DONNE ESORDIENTI 1°ANNO : 1^Beatrice TEMPERONI (Bordighera) – 4^Bianca Perusin (Pedale Manzanese)

DONNE MASTER 1 : 1^Chiara SELVA (Spezzotto) – 2^Ilenia Lazzaro – 3^Sabrina Di Lorenzo

MASTER 2 : 1.Marco DEL MISSIER (Team Friuli Sanvitese) – 2.Michele Righetti –  3.Libero Ruggiero

MASTER 4 : 1.Massimo FOLCARELLI – 5.Sergio Giuseppin (Delizia Bike Team Casarsa)

MASTER 6 : 1.Giuseppe DAL GRANDE – 7.Mauro Braidot (Caprivesi) – 13.Giuliano Brancati (idem)

ELITE MASTER : 1.Lorenzo CIONNA – 3.Thomas Felice (Jam’s Bike Team Buja) 

 

PRESENTAZIONE DEI CAMPIONATI ITALIANI

Nelle liste iscritti ci sono alcuni atleti/e annoverati tra i favoriti al titolo o perlomeno a salire sul podio: DONNE:  ESORDIENTI 2005 Gaia Santin – ALLIEVE 2003 Alice Papo e Elisa Rumac – JUNIORES Asia Zontone – U23 Sara Casasola – MASCHI: ALLIEVI 2003 Bryan Olivo – JUNIORES Davide Toneatti, Tommaso Bergagna – U23 Matteo Vidoni – ELITE Luca e Daniele Braidot, Nadir Colledani, Marco Ponta.

Daniele Pontoni nel cross aveva vinto ben 10 titoli italiani da dilettante e da professionista: “L’Idroscalo è un terreno che conosco molto bene, i ragazzi della mia squadra (la DP66) sono ben preparati, con Toneatti e la Casasola forti della vittoria finale alla challenge del Giro d’Italia di Ciclocross. Altri risultati di vertice sono attesi dai più giovani, su tutti Asia Zontone e Gaia Santin. Il nostro gruppo è davvero amalgamato e già la stagione può ritenersi soddisfatta per aver vinto domenica scorsa a Roma il tricolore a squadre”.

Per i gemelli Braidot (Luca tricolore uscente, e Daniele) la fiducia è massima, con una condizione in crescita ed un perorso veloce che si addice alle loro caratteristiche. Certamente avranno gli occhi puntati su di loro essendo i due goriziani saliti sui due scalini più alti del podio 2018. Per Nadir Colledani le motivazioni certamente non mancano e la volontà a salire sul podio è tantissima, ha fatto un’ottima stagione crossistica distinguendosi per continuità e determinazione.

Di seguito il programma definitivo del Tricolore di ciclocross

SABATO 12 GENNAIO 2019

09.00 9.40 Gara – Amatori fascia 2/3 – M4 – M5 – M6 – M7 over + Master Woman tutte (partenze differenziate di 1’)

09.50 10.50 Gara – Amatori fascia 1 – ELMT – M1 – M2 – M3 (differenziate)

11.15 11.45 Gara – Esordienti 1° anno

12.10 12.40 Gara – Esordienti 2° anno

14.30 15.00 Gara – Allievi 1° anno

15.20 15.50 Gara – Allievi 2° anno

16.10 17.15 Ultime prove ufficiali del percorso

17.15 18.00 Riunione Tecnica gare della domenica Le griglie verranno formate 15 minuti prima della partenza

 

DOMENICA 13 GENNAIO 2019

08.00 08.30 Prove libere del percorso

09.00 09.30 Gara – Donne Allieve 2°/ 1° anno

09.50 10.20 Gara – Donne Esordienti 2°/1° anno

10.40 11.20 Gara – Donne (Elite + Under 23-Juniores) – partenze separate dopo un minuto

11.40 12.20 Gara – Juniores

12.35 13.10 Prove libere del percorso

13.30 14.20 Gara – Under 23

14.45 15.45 Gara – Elite Le griglie verranno formate 15 minuti prima della partenza.