Il Cycling Team Friuli scende in pista

Da sinistra Ferronato e Donegà

Il vicentino Filippo Ferronato e il ferrarese Matteo Donegà , sono i primi atleti  del Cycling Team Friuli a “scendere in pista” (è proprio il caso di dirlo) in questo 2019. La coppia bianco-nera da oggi 3 gennaio fino all’8 sarà impegnata nella “6 Giorni di Rotterdam” (Olanda) e proseguirà poi dal 10 al 15 gennaio con la “6 Giorni di Brema” (Germania). Ferronato e Donegà (cat. Under 23) si misureranno con tanti atleti dal palmares internazionale: i danesi Fynbo-Birkemose, i tedeschi Richter-Gehrmann e Banusch-Schmiedel e con l’esplosiva combinazione danese-belga Steyaert-Mollerup.

Un confronto che stimolerà e farà da momento di verifica della crescita dei ragazzi del Cycling Team Friuli, come infatti conferma il ds Renzo Boscolo: “Il palcoscenico delle 6 Giorni nord-europee è qualcosa di unico. Filippo e Matteo saranno chiamati a dare spettacolo in alcune gare dall’altissimo grado di difficoltà sia per il valore degli avversari sia per il fatto che si correrà su piste di appena 166 metri. In più la pressione da “bordo pista” sarà enorme sia per la presenza del pubblico delle grandi occasioni sia per le luci e le musiche che da sempre caratterizzano questi eventi.  Tutto ciò rende queste due prove in Olanda e Germania per Filippo e Matteo una eccellente opportunità per accumulare esperienza e per imporsi nel panorama internazionale in attesa del debutto su strada”.

fonte: comunicato CTFriuli-Publiweb Italia / foto Scanferla www.photors.it