L’iride di Mestroni sul Giro del Friuli

PARACICLISMO – domenica 28 – PORDENONE – Per il quarto anno consecutivo l’Anmil Sport Italia ha vinto il campionato italiano di società di handbike. L’ultima prova è andata in scena a Pordenone per l’organizzazione dell’associazione sportiva disabili Basket e non solo. Una cinquantina gli atleti che hanno sfidato il maltempo per cimentarsi nella 18° Giro del Friuli. Starter d’eccezione il presidente federale Renato Di Rocco. A livello individuale si è imposto l’iridato Federico Mestroni (Trirace Handcycling) campione del mondo a cronometro a Maniago la scorsa estate, davanti a Roberto Brigo (Giambenini) e a Massimo Coluzzi (Anmil Sport Italia). Di seguito i vincitori di categoria.

WH1 Veronica Frosi (Anmil Sport Italia), MH1 Dino Pantano (Anmil Sport Italia), WH2 Roberta Amadeo (Team Mtb Bee and Bike), MH2 Paolo Baronincini (Anmil Sport Italia), WH3 Rosanna Menazzi (Basket e Non Solo), MH3 Federico Mestroni (Trirace Handcycling), WH 4 Giulia Ruffato (Anmil Sport Italia), MH4 Massimo Coluzzi (Anmil Sport Italia), WH5 Ana Maria Vitelaru (Anmil Sport Italia), MH5 Fabrizio Bove (Anmil Sport Italia), open 1 Samuele Maranelli (Sport Team Vallagarina), open 2 Alberto Glisoni (Alove Team), tricicli 1 Fabio Nari (Afaph onlus), tricicli 2 Mauro Scarpa (Anmil Sport Italia).

Il Giro del Friuli ha assegnato i titoli regionali agli atleti della Basket e Non Solo Andrea Specco (MH1), Attilio Cortello (MH2), Mauro Cattai (MH3), Gabrielle Pellizzer (MH5) e Rosanna Menazzi (WH3 ).

(fonte: comunicato G.Bevilacqua)