Battistella vince l’81^Coppa San Daniele

Titolo di Campione Provinciale di Udine a Mattia Bais (Cycling Team Friuli)

martedì 2 – ELITE/UNDER 2381^ Coppa Città di San Daniele (Udine)

ARRIVO: 1.Samuele  Battistella (Zalf Euromobil Désirée Fior) km. 149,2 – 3h32’25” – media 42,144 km/h – 2.Filippo Rocchetti (Colpack) a 3” – 3.Davide Casarotto (General Store bottoli) a 24” – 4.Daniel Smarzaro (General Store bottoli) a 1’47” -5.Christian Scaroni (Petroli Firenze) – 6.Filippo Fiorelli (Gragnano) – 7.Andrea Bagioli (Colpack) a 1’49” – 8.Simone Zandomeneghi (Iseo Rime Carnovali) – 9.Umberto Marengo (Viris Vigevano) – 10.Giacomo Zilio (Work Service) a 1’59”

Il gruppo nel finale tra Castel d’Arcano e San Daniele

Grande soddisfazione organizzativa per l’Uc Sandanielesi nel rinnovato percorso della prestigiosa Coppa Città di San Daniele giunta all’81^edizione, che si è corsa in una mite e bella giornata di inizio autunno. La gara ha visto ai nastri di partenza 109 corridori impegnati su uno spettacolare  percorso collinare affrontato per nove volte per complessivi 149,2 chilometri.

S.Daniele, una fuga al 3°giro

Oggi ci sono state diverse varianti rispetto al classico percorso, introdotte a seguito della revisione dovuta ai lavori al ponte di San Pietro di Ragogna. Gli uomini della Sandanielesi, hanno introdotto un circuito che riportava i corridori al centro del paese, con nuove e molte varianti, una delle quali la salita che porta al colle dal lato sud est che, a dire ciclisti e tifosi locali è stata dichiarata “molto tosta”.

La nuova salita al colle lato sud-est

L’azzurro Samuele Battistella, recente protagonista ai mondiali di Innsbruck dove si era classificato al 16°posto, sulla rampa finale che porta al traguardo ha lasciato a più di due bici di distanza Filippo Rocchetti, mentre al terza piazza concludeva il terzo fuggitivo Davide Casarotto, generosissimo nell’interpretare la gara che ha fatto letteralmente esplodere a poco meno del centesimo km. di gara.