Nona vittoria 2018 per Lonardi

Lo sprint combattutissimo a Parabiago

domenica 9 – PARABIAGO (Milano) La nona vittoria stagionale di Giovanni Lonardi è stata ottenuta sul traguardo dell’84^ Targa Libero Ferrario. Lo sprinter di Marano di Valpolicella (Verona) ha dimostrato di essere un uomo molto veloce, tanto da guadagnarsi il passaggio tra i professionisti. Per la Zalf si tratta della 27^ vittoria nel 2018 (terzo posto per Gregorio Ferri). Secondo posto per Matteo Furlan (Iseo Serrature Rime Carnovali) a pochi centimetri dal successo, costretto ad inchinarsi solo al colpo di reni del veronese Giovanni Lonardi.

LA CRONACA – La classica milanese andata in scena sul consueto circuito pianeggiante è vissuta sulla lunga fuga di un quintetto composto da Gianluca Milani e Leonardo Marchiori (Zalf Euromobil Désirée Fior), Gianmarco Begnoni (Viris), Samuele Zambelli e Stefano Corti (Iseo): un tentativo che ha guadagnato un vantaggio massimo di due minuti sul gruppo e che ha visto i fuggitivi rimanere in avanscoperta sino ad una manciata di chilometri dal traguardo. Una volta annullata la fuga, sono iniziate le operazioni dei team per portare avanti i velocisti: lo sprint ha visto prevalere Lonardi su Furlan e Ferri.

fonti: Zalf e Iseo / foto: Zalf