Gasparotto passerà al Team Dimension Data

La notizia di ciclomercato è piombata a ciel sereno, ma del resto questo è il periodo stagionale in cui il professionismo struttura la stagione prossima a venire. Il Team Dimension Data per Qhubeka ha annunciato (anche nel social del “Giallo di Casarsa”) che Enrico Gasparotto nel 2019 si unirà al team, portando grande esperienza e rafforzando ulteriormente il roster della squadra africana.

(dal sito ufficiale http://africasteam.com/category/latest-news)

Il ciclista 36enne ha avuto un forte 2018, il suo terzo posto all’Amstel Gold Race è stato il momento clou per averlo visto sul podio insieme ai nuovi compagni Michael Valgren e Roman Kreuziger. Ha anche vinto la gara sia nel 2012 che nel 2016. Altre prestazioni degne di nota includono una serie di piazzamenti nella top-10 al Tour de Pologne, al Tour de Suisse e in Catalunya, risultando anche al sesto posto alla Liegi-Bastogne-Liegi.
E’ uno specialista di classiche con 10 vittorie professionali in carriera, tra cui un titolo italiano su strada, ha partecipato a 12 grandi giri e 25 classiche.

Enrico Gasparotto –  Sono davvero entusiasta e non vedo l’ora che arrivi il 2019. Dopo 14 anni da professionista, mi unisco a un gruppo di persone completamente nuove con cui non ho mai lavorato prima. Significa che all’inizio ci vorrà un po ‘di tempo per conoscersi, ma questo mi rende solo più entusiasta. È una grande possibilità mostrare il vero “Gaspa” e con ciò intendo sia la persona che il ciclista. In questo momento sono come un bambino al primo giorno di scuola! Nuove persone che di sicuro diventeranno amici dopo.

Il team ha alcuni piloti davvero entusiasmanti ed esperti per il suo gruppo di lavoro principale esistente e formare un’unità è sempre speciale. Sono sicuro che potremo trasmettere il nostro entusiasmo infinito e le nostre conoscenze combinate a tutti i ragazzi più giovani, ma più specificamente ai riders africani che sembrano avere così tanto talento e fame per questo sport. Dobbiamo essere un buon esempio di professionalità e felicità sia dalla moto che durante i periodi di gara.

L’organizzazione benefica di Qhubeka è qualcosa di speciale e importante non solo per la squadra ma per un intero continente. Con le nostre azioni possiamo aiutare e voglio dire essere un vero aiuto che puoi toccare con le nostre mani e aiutare molte persone a migliorare la loro vita di tutti i giorni. Non vedo l’ora di vedere la felicità delle persone che ricevono biciclette. Abbiamo bisogno delle vibrazioni positive che ci danno le facce felici, per ottenere grandi risultati sulla bici. Sono ambasciatore di una fondazione svizzera (Greenhope), quindi conosco il potenziale che il ciclismo e lo sport in generale hanno.

Mi sto avvicinando alle prossime gare di un giorno in Canada e questi sono due obiettivi reali per il resto dell’anno. GP Quebec e GP Montreal sono due gare che mi piacciono e penso che soddisfino anche le mie capacità. Ovviamente le gare di un giorno in Belgio durante la settimana delle Ardenne e Gp Quebec e Montreal sono le gare più emozionanti per me, e come uomo emotivo, mi piacerebbe essere lì nel mix.

fonti : Team Dimension Data / social Enrico Gasparotto