A Maniago i Campionati Mondiali di Paraciclismo

Zanardi bronzo nella crono – Pittacolo iridato nella corsa in linea

domenica 5 – Il friulano Michele Pittacolo (cat.MC4) conquista nell’ultima giornata dei campionati, la nona medaglia d’oro dell’Italia. Una vittoria la sua meritatissima, dopo i tanti infortuni che hanno minacciato la sua presenza a Maniago. Bravissimo nella tattica di gara, si presenta all’arrivo con dodici compagni di fuga e grazie ad una volata impeccabile precede il russo Pudov ed il belga Clincka.

giovedì 3Alex Zanardi conquista l’ottava medaglia azzurra di questo campionato mondiale con una gara piena di volontà ed orgoglio. Troppo veloce lo statunitense Oscar Sanchez che ad oltre 41 km e mezzo di media batte di un soffio il fortissimo olandese Tim De Vries in vantaggio nella prima parte della gara. Andrea Tarlao nella C5 effettua una buona cronometro ma si deve accontentare del quinto posto, non lontano (1’16 ) dal primo classificato, l’olandese Abraham Gebru. Michele Pittacolo è 10° nella C4, ma è un corridore che privilegia sicuramente la corsa su strada dove farà valere il senso tattico e soprattutto lo sprint.

Zanardi medaglia di bronzo a cronometro