CICLOCROSS e PISTA – Maglia azzurra per 5 regionali FVG: trasferte a Tabor e a Apeldoorn

Maglia azzurra a Tabor per Luca Braidot (21°), Nadir Colledani e Stefano Debellis – Per gli Europei elite su pista convocati Alessandro De Marchi e Elena Cecchini

Vista aerea della cittadina di Tabor

Domenica 23 ottobre si correrà a Tabor (Repubblica Ceca), la 2^ prova di Coppa del Mondo e il direttore tecnico delle squadre nazionali, Fausto Scotti, nel diramare le convocazioni ha chiamato a vestire la maglia azzurra anche tre corridori regionali, vale a dire l’Under 23 Luca Braidot (Gruppo Sportivo Forestale) che domenica ha vinto la prova del triveneto a Mareno di Piave, e gli Juniores Nadir Colledani (Work Service Brenta), 4° a Mareno di Piave, e Stefano Debellis (Abs Team Danieli). L’appuntamento di Tabor è divenuto un classico nel panorama crossistico internazionale, al punto che nel 2001 si sono disputati i campionati del mondo che hanno visto laurearsi il belga Vervecken, sul ceco Dlsak e l’altro belga De Clercq. Luca Braidot, vicecampione italiano in carica della categoria under 23, dovrà vedersela con i crossisti internazionali più quotati ma non dubitiamo che tutto servirà a fare esperienza e, comunque, non è mai detta l’ultima parola…viste le premesse di Mareno di Piave!

Da venerdì 21 a domenica 23 ottobre il velodromo di Apeldoorn (Olanda) ospiterà i Campionati Europei riservati alla categoria élite uomini e donne, e i CT Dino Salvoldi (Nazionale Donne) e Marco Villa (Nazionale Uomini) tra gli azzurri convocati, visono 2 regionali, vale a dire Alessandro De Marchi Androni Giocattoli – Inseguimento a Squadre uomini – e Elena Cecchini Forno d’Asolo Colavita – Corsa a Punti donne.

CROSS prova di C.D.M. TABOR – UOMINI UNDER 23: 1. Lars VAN DER HAAR (NL) 50’44” – 2. Elia Silvestri (Italia) a 44” – 3. Mike Teunissen (NL) a 47” – 21. Luca Braidot (Italia) a 1’53”