Allievi – Ursella a segno a Cappella Maggiore

Domenica 8 aprile – Dopo un anno all’asciutto, con tanti piazzamenti sul podio ma nessuna vittoria, finalmente la squadra degli allievi del Borgo Molino Rinascita Ormelle sale sul gradino più alto del podio con il friulano di Buja, Lorenzo Ursella. Uno sprint a’autorità, come lo ha definito il diesse Toffoli. Nella cat. juniores il podio con Grendene nel GP Primavera a San Vendemiano.

“Spero che questa sia la prima di tante soddisfazioni che arriveranno nel corso della stagione agonistica – dice il direttore sportivo degli allievi Andrea Toffoli. Lo scorso anno abbiamo posto le basi per questa stagione agonistica, in quanto su undici corridori, la gran parte erano del primo anno e quindi avevano bisogno di rodaggio nella categoria. A Cappella Maggiore, Ursella è riuscito a sfoderare uno sprint d’autorità che attendevo da qualche domenica. Speriamo di continuare così anche per buona parte dell’anno”.

Sul podio il Borgo Molino anche nella categoria juniores, con Marco Grendene che sta cercando di assaporare nuovamente il gusto della vittoria. Per il vicentino di Malo, altro sprint, questa volta a San Vendemiamo nel Trofeo Primavera. Il corridore ha battuto gli avversari in volata, ma si è dovuto accontentare della terza piazza. Una condizione comunque in crescendo per il gruppo guidato da Cristian Pavanello.

Domenica le due formazioni presieduto da Pietro Nardin, saranno di scena nel trevigiano. Gli allievi a Gorgo al Monticano con partenza alle 10 e gli juniores ad Altivole. I più grandi dovranno affrontare le impegnative salite attorno a Monfumo e la scalata al Mostacin. E in quell’occasione Pavanello spera in un pronto recupero di Emanuele Zumerle, reduce dal Giro delle Fiandre, dove, oltre a fare esperienza, ha riportato anche una caduta con qualche lieve escoriazione.