Venchiarutti e Donegà, festa nel giorno di Pasqua

ELITE/UNDER23 – Cycling Team Friuli decisamente competitivo quello apprezzato nel giorno di Pasqua su due palcoscenici internazionali di grande prestigio. Secondo posto per Nicola Venchiarutti nel Gp Adria Mobil di Novo Mesto (Slovenia) . Nel giorno del compleanno Matteo Donegà si regala il 4° posto nel Trofeo Piva di Col San Martino (Treviso).

Venchiarutti sul podio del Gp Adria Mobil

Nicola Venchiarutti è un ragazzo di 19 anni che sta dimostrando una grande serietà e che con l’impegno si sta ritagliando uno spazio importante anche nelle gare internazionali come quella di Novo Mesto” ha commentato il ds Renzo Boscolo. “Matteo Donegà non lo scopriamo certo oggi e il piazzamento che ha conquistato oggi in una prova comunque impegnativa come il Trofeo Piva fa da cartina tornasole per comprendere tutto il suo valore di questo atleta.

In terra slovena, è stato il giovane friulano di Osoppo, Nicola Venchiarutti, a piazzare la propria ruota a pochi centimetri da quella del vincitore Filippo Fortin, conquistando una medaglia d’argento che profuma da autentica rivelazione. Sul traguardo di Novo Mesto, per i colori bianco-neri da sottolineare anche il nono posto di Alessandro Pessot oltre alle ottime prestazioni di Viganò, Ferronato e Cavicchioli che hanno supportato al meglio i compagni di colori. Sulle strade della Marca Trevigiana, invece, ci ha pensato l’emiliano Matteo Donegà a chiudere in quarta posizione, ad un soffio dal podio internazionale riservato agli under 23 che ha visto prevalere Paolo Baccio (Mastromarco). “Siamo molto soddisfatti dei risultati conquistati quest’oggi. Nicola Venchiarutti è un ragazzo di 19 anni che sta dimostrando una grande serietà e che con l’impegno si sta ritagliando uno spazio importante anche nelle gare internazionali come quella di Novo Mesto” ha commentato il ds Renzo Boscolo. “Matteo Donegà non lo scopriamo certo oggi e il piazzamento che ha conquistato oggi in una prova comunque impegnativa come il Trofeo Piva fa da cartina tornasole per comprendere tutto il suo valore di questo atleta. I complimenti vanno fatti agli atleti e a tutto lo staff del Cycling Team Friuli che con il proprio lavoro quotidiano permette a questi giovani talenti di esprimersi ad alti livelli”. 

Photo Credits: Riccardo Scanferla – www.photors.it – Ufficio Stampa Cycling Team Friuli Publiweb Italia

Lascia un commento