L’Italia del Calcio è uscita dal torneo mondiale

Nel 2018, per il ciclismo, saranno 10 anni dalla vittoria dell’ultimo titolo iridato. Francamente, cominciano ad essere un po’ troppi. Il “torneo iridato” si correrà nella vicina Austria. Coraggio!

Alessandro Ballan

E’ vero. Non si vorrebbero mai dare notizie così. Italia-Svezia 0-0. L’Italia esce dal torneo mondiale. Le statistiche dicono che da sessant’anni non accadeva. Per stavolta l’avventura iridata si ferma qua. Tecnici, presidenti e dirigenti di calcio hanno già iniziato a fornire le proprie considerazioni e riflessioni. Anche il ciclismo ha avuto “alti e bassi” e ha saputo sempre risollevarsi: sport di fatica, molto personale, ma legatissimo alle vicende delle squadre. Oggi nessun corridore potrà vincere gare a tappe o grandi classiche se non avrà con sé bravi compagni. Nel ciclismo sono stati tanti gli italiani che hanno vinto il Campionato del Mondo e vogliamo qui ricordarli per gridare a “quelli del calcio” che “risollevarsi si può… e si deve”.

1927 Alfredo Binda (2°Costante Giradengo, 3°Domenico Piemontesi) – 1930 Alfredo Binda (2°Learco Guerra)- 1931 Learco Guerra – 1932 Alfredo Binda (2°Remo Bertoni) – 1953 Fausto Coppi – 1958 Ercole Baldini  1968 Vittorio Adorni (3°Michele Dancelli) – 1972 Marino Basso (2°Franco Bitossi) – 1973 Felice Gimondi – 1977 Francesco Moser (3°Franco Bitossi) – 1982 Giuseppe Saronni – 1986 Moreno Argentin – 1988 Maurizio Fondriest – 1991 Gianni Bugno – 1992 Gianni Bugno – 2002 Mario Cipollini – 2006 Paolo Bettini – 2007 Paolo Bettini – 2008 Alessandro Ballan.

Lascia un commento