GP Alpi Giulie al vicentino Matteo Scalco

sabato 19 settembrePIANI DI MONTASIO (Ud) – Attorniato dal poderoso panorama delle Alpi Giulie, la cronoscalata ai Piani di Montasio ha visto alla partenza 31 allievi , 34 gli iscritti nella corsa ben organizzata dalla Ciclo Assi Friuli, in rappresentanza di societa’ del Veneto, Lombardia, Emila-Romagna, Trentino e Friuli Venezia Giulia. Una società anche da Latina (Lazio).

Il vicentino Matteo Scalco (Fox Team di Sandrigo) ha vinto Gran Premio Alpi Giulie, unico atleta a scendere sotto ‘ 15’, compiendo i 4600 mt del percorso in 14’59”. Ottimo alla piazza d’onore il ciclista del Pedale Manzanese Gioele Marzano giunto a 25 secondi che a lungo era rimasto in testa alla gara. Al terzo posto Alessandro Da Ros (Team Bosco Orsago) a 1’37”. Al quarto posto il figlio d’arte Marco Di Bernardo (Ormelle Friuli).  con il tempo di 15’46”. Quinto Gabriel Musizza del Cycling Team Friuli.

Leggi tutto “GP Alpi Giulie al vicentino Matteo Scalco”

Slovacchia: Jonathan Milan vola nella crono

Al cospetto dei big del World Tour il “gigante di Buja” chiude al quarto posto nella cronometro individuale di Zilina

6 settembre 2020 – Il Giro di Slovacchia non si era aperto nel migliore dei modi per il Cycling Team Friuli con Jonathan Milan che era rimasto coinvolto in una caduta nel corso della prima semitappa ad appena quattro chilometri dal traguardo. E’ bastata però appena qualche ora di recupero al “gigante di Buja” per riprendersi e cambiare la giornata di tutto il clan bianco-nero.
Leggi tutto “Slovacchia: Jonathan Milan vola nella crono”

Titolo Tricolore per Giovanni Aleotti

13 settembre 2020 – Una domenica storica ha consegnato al Cycling Team Friuli il terzo titolo tricolore del 2020, il primo nella storia del team ottenuto nella prova in linea riservata agli Under 23.

A conquistarlo è stato il 21enne modenese, Giovanni Aleotti ben supportato dalla squadra e autore di una prova maiuscola che lo ha visto concludere in perfetta solitudine sul traguardo di Zola Predosa (Bo).

Leggi tutto “Titolo Tricolore per Giovanni Aleotti”