A Buja Esordienti alla riscossa

Vittorie di Marchi (1° anno) e Cettolin (2°anno) , terzo l’isontino Davide Stella

ESORDIENTI – domenica 26 luglio – S.FLOREANO DI BUJA 46°Trofeo Sant’Ermacora – Si è svolta la prima gara ciclistica su strada per la “ripartenza” agonistica 2020, organizzata dalla Società ciclistica Bujese su un percorso riservato alle categorie FCI degli esordienti maschili e femminili. Hanno preso il via circa 300 atleti provenienti soprattutto da fuori regione.

Leggi tutto “A Buja Esordienti alla riscossa”

Aleotti-bis : suo il trofeo F.lli Anelli

ELITE/UNDER 23 – domenica 26 luglio – SANT’ERMETE (Rimini) Trofeo F.lli Anelli “Speciale 60” Coppa della Pace –  Su un percorso di 12,5 km. da ripetersi più volte si è imposto in solitaria il portacolori della Nazionale Italiana Giovanni Aleotti: due vittorie in due giorni dimostrando già l’ottima forma fisica raggiunta dal corridore in forza al Cycling Team Friuli.

Leggi tutto “Aleotti-bis : suo il trofeo F.lli Anelli”

Portello-bis: suo il Circuito dei Monti Coralli

JUNIORES – domenica 26 luglioFAENZA Extragiro: Circuito dei Monti CoralliAlessio Portello fa bis dopo la vittoria all’autodromo di Imola, dimostrando di essere tra gli juniores il velocista più forte, anche grazie al gran supporto e lavoro dei suoi compagni di squadra, la Borgo Molino Rinascita Ormelle. Oggi sul podio al 2° gradino il toscano Lorenzo Peschi (Big Hunter Beltrami Tsa Seanese), al 3° il lombardo Alessandro Motta (Canturino 1902).

Leggi tutto “Portello-bis: suo il Circuito dei Monti Coralli”

Moro tricolore inseguimento individuale

JUNIORES – sabato 25 luglioFORLI’ Velodromo Glauco Servadei – Un centinaio di atleti hanno partecipato per l’assegnazione dei titoli tricolori Juniores Donne e Uomini e visto l’alto numero di partecipanti, il torneo di inseguimento individuale è stato suddiviso in 4 manche. Il friulano Manlio Moro (Borgo Molino Rinascita Ormelle) ha conquistato il titolo riservato agli Juniores nell’inseguimento individuale; nello scorso weekend aveva fatto segnare lo straordinario tempo di 3’32″374.