Ciclocross a Variano: vincono Toneatti, Casasola, Olivo, Pesse, Bolzan e Perusin

Ultima tappa del 40°Trofeo Triveneto e del 2°Trofeo Granzon – Daniele Pontoni: “Per Davide Toneatti, Sara Casasola, Bryan Olivo e Daniel Cassol era importante trovare delle conferme utili in vista dei prossimi appuntamenti con la Coppa del Mondo e, soprattutto, in vista dei Campionati del Mondo di Dubendorf”.

VARIANO (Ud) – Lo spettacolare tracciato disegnato su Colle San Leonardo dal due volte campione del mondo di ciclocross Daniele Pontoni ha esaltato, ancora una volta, tutti i partecipanti. La regia organizzativa era affidata alla DP66 Giant Smp e alla Gs Varianese. Il Gran Premio Friuli Venezia Giulia non è stato solo una gara, è stato una vera e propria festa in onore di questa disciplina che ha ci ha fatto divertire ed emozionare negli ultimi mesi.

La DP66 di Daniele Pontoni ha trionfato con Davide Toneatti nella competizione OPEN maschile: il vice campione italiano under 23 ha fatto gara solitaria dopo le tornate iniziali e ha così messo in tasca la maglia Trofeo Triveneto under 23. La 2^ posizione è andata allo sfortunato Federico Ceolin della Selle Italia Guerciotti, vittima di alcune forature. 3^ posizione per il sempre tenace Martino Fruet del Team Lapierre, che ha conquistato la classifica élite del Trofeo Triveneto. Al 4° posto Marco Ponta: “Si conclude qui la mia stagione di cx su un percorso stupendo e duro. Gara tiratissima sempre in lotta per il podio ma alla fine anche stavolta devo accontentarmi del 4 posto.In ogni caso soddisfatto del 2 posto nella classifica finale Triveneto”.

Ponta in azione a Variano (foto Billiani, da Fb Ponta)

2°Trofeo Granzon – I vincitori sono Ettore Fabbro, Ilaria Tambosco, Stefano Sacchet, Bianca Perusin (ESORDIENTI) – Elisa Viezzi, Ettore Prà, Eros Cancedda (ALLIEVI) – Bryan Olivo, Elisa Rumac (JUNIORES) – Davide Toneatti (UNDER 23) – Sara Casasola e Marco Ponta (OPEN) – Gabriele Merlino, Sergio Giuseppin, Gianfranco Mariuzzo, Ilenia Lazzaro (MASTER)

Leggi tutto “Ciclocross a Variano: vincono Toneatti, Casasola, Olivo, Pesse, Bolzan e Perusin”