2^Adriatica Ionica Race a Mark Padun – A Trieste 2^vittoria del colombiano Hodeg

5 tappe tra Veneto e Friuli Venezia Giulia – Dal 24 al 28 luglio  la breve gara a tappe (UCI classe 2.HC) con 8 team World Tour,  9 team Professional a cui si aggiunge la Nazionale italiana e, unica squadra continental, il Cycling Team Friuli, che chiude in positivo il bilancio.

Mark Padun in maglia celeste vincitore della Adriatica Ionica Race

Mark Padun, classe’96, ucraino di Donetsk, aveva vinto la 3^ tappa al Lago di Misurina conservando il primato di capoclassifica nella 4^ (arrivo al Monte Quarin/Cormons) e 5^ ultima tappa con arrivo a Trieste – Nel suo palmares una tappa al Tour of the Alps 2018 e il Campionato Nazionale a cronometro 2019 – Nel 2017 aveva vinto la classifica finale alla Flèche du Sud (Lussemburgo) ed i prestigiosi arrivi al Trofeo PivaGp di Capodarco.

Continua a leggere: IL BILANCO DEL CTF , ARRIVI TAPPE e FINALE, SINTESI, PERSENTAZIONE

Leggi tutto “2^Adriatica Ionica Race a Mark Padun – A Trieste 2^vittoria del colombiano Hodeg”

4 Sere Internazionale Città di Pordenone

PISTA – Dal 23 al 26 luglio al VELODROMO OTTAVIO BOTTECCHIA per l’organizzazione degli “Amici della Pista” – Assegnati anche i titoli europei derny e stayer: in pista Elena Cecchini e Davide Cimolai.

Programma UCI23 Open maschile Omnium – 24 Donne Elite scratch – Corsa a Punti – Madison – 25 Open maschile Scratch – Madison – 26 Open maschile Corsa a Punti – Madison – 26 Juniores maschile Scratch – Corsa a Punti

Programma 4 Sere23 Open maschile Giro lanciato a Coppie – Corsa a Punti n° Rossi – Eliminazione N°Neri- Madison – 24 Open maschile Scratch – Eliminazione n° Rossi- Madison – 25 Open maschile Corsa a Punti a Coppie – Giro lanciato – Madison – 26 Open maschile Corsa a Punti n° Neri – Eliminazione all’americana- Madison Leggi tutto “4 Sere Internazionale Città di Pordenone”

Carnia Classic: Vidoni vince nel “medio”

AMATORI – Granfondo Medio Fondo Carnia Classic – TOLMEZZO – Il modenese Stefano Zanichelli vince nel percorso lungo, Roberto Vidoni (Cottur TS) s’impone per distacco nel percorso medio (104 km. con 1970 mt dislivello). Nel percorso medio l’inedito, spettacolare e difficile il passaggio in Val di Preone lungo l’omonima sella: 2 km. al 20%.

Percorso Lungo – km.136 – D+ 3100 mt : 1.Stefano Zanichelli (Nuova Corti) 3h57’53” – 2.Marco Spada (Gianluca Faenza) a 11″ – 3.Francesco De Candido (Swatt Club) a 2’48” –  (Sanvitese) a 5’06” – 5.Matteo Camerotto a 5’41” – 6.Ivan Zardello a 11’29” – 7.Elia Carta a 12’29” – 8.Riccardo Sartori a 12’40” – 9.Paolo Minuzzi a 15’39” – 10.William Pitt a 17’46” (163 classificati) Donne: 1^Odette Bertolin (Zerotest) 4h33’30”

  • Percorso Medio (km.104 – D+ 1970 mt): 1.Roberto Vidoni (Cottur TS) 2h37’22” – 2.Marco Zummerla (FP Race) a 2’57” – 3.Davide Spiazzi (Total Speed) s.t. – 4.Alessandro Bianchin s.t. – 5.Davide Gottardi s.t. – 6.Giuseppe Corsello a 2’19” – 7.Markus Gubert (Austria) a 3’22” – 8.Riccardo Donatello a 5’15” – 9.Cristian Roda a 8′ – 10.Gebhard Pertl (Austria) a 8’0″ (457 classificati) – Donne 1^Cinzia Maraldi (Cicli Stefanelli) 3h09’34”
Inizio della Sella Preone