28°Giro del Veneto: exploit di Ravanelli

mercoledì 3 luglio – 1^ Tappa – LENDINARA/MONTEGROTTO TERME – 143 km – 1.Casarotto (General Store) 2.Zurlo (Zalf) 3.Faresin (idem)

giovedì 4 luglio – 2^ Tappa – TERME DI GIUNIONE / CALDIERO – 138 km – 1.Marchiori (Zalf) – 2.Zandri (Maltimti) – 3.Duranti (Colpack) 

venerdì 5 luglio – 3^ Tappa – MONTEGROTTO TERME / MONTE BERICO – 154 km : . 1.Riccardo Lucca (Work Service Videa) – 2.Matteo Zurlo a 25” – 3. Marco Landi a 40” – 4.Francesco Di Felice – 5.Davide Casarotto 

sabato 6 luglio4^ Tappa – BELLUNO / ALPE DEL NEVEGAL – 152 km^ TAPPA: 1. Simone Ravanelli (Biesse Carrera) in 3h41’06” – 2. Marco Landi (Zalf Euromobil Désirée Fior) a 16″ – 3. Marco Frigo (Zalf Euromobil Désirée Fior) – 4. Emanuele Barison (Work Service Coppi Videa) a 21″ – 5. Francesco Baldi (Overall Cycling Team) a 28″ – 6. Davide Casarotto (General Store Essegibi F.lli Curia) a 1’16” – 7. Francesco Di Felice (General Store Essegibi F.lli Curia) a 1’50” – 8. Alessandro Frangioni (VPM Porto S. Elpidio) a 1’59” – 9. Giacomo Conti (Velo Club Mendrisio) – 10. Alessandro Santaromita (Velo Club Mendrisio) a 2’04”.

CLASSIFICA GENERALE FINALE – 1. Simone Ravanelli (Biesse Carrera)
2. Marco Landi (Zalf Euromobil Désirée Fior) a 8″ –  3. Francesco Baldi (Overall Cycling Team) a 22″ – 4. Marco Frigo (Zalf Euromobil Désirée Fior) a 33″ – 5. Davide Casarotto (General Store Essegibi F.lli Curia) a 53″ – 6. Edoardo Francesco Faresin (Zalf Euromobil Désirée Fior) a 2’07” – 7. Alessandro Frangioni (VPM Porto S. Elpidio) a 2’22” – 8. Andrea Di Renzo (VPM Porto S. Elpidio) a 2’26” – 9. Giacomo Garavaglia (Team Colpack) a 2’51” – 10. Matteo Zurlo (Zalf Euromobil Désirée Fior) a 3’33”.

Podio finale del 28° Giro del Veneto 2019 (© Riccardo Scanferla Photors.it)

 

4^tappa finale – A soli due giorni dal compimento dei 24 anni, il bergamasco Simone Ravanelli si è fatto per regalo nientemeno che il Giro del Veneto per Elite e Under 23 tagliando a braccia alzate il traguardo dell’ultima tappa sul Nevegal. Con una grande azione solitaria ha vinto la tappa più impegnativa allungando a tre giri dalla conclusione, ha ingranato una marcia in più ed ha tagliato il traguardo da solo, dietro di lui Marco Landi e il campione italiano Marco Frigo.

Leggi tutto “28°Giro del Veneto: exploit di Ravanelli”