Matteo Vidoni (Vidocq) si racconta …

Dieci domande al funambolico ciclista di Buja – I suoi “segreti”: Marco Ponta il suo preparatore, un grande entusiasmo alla vita, un approccio alla multidiscplinarità del ciclismo. E poi tantissimi tifosi. Il suo desiderio? Un futuro da ciclista su strada.

 

Sono Matteo Vidoni e al 2 agosto compirò 20 anni, vivo a Buja (UD), ho frequentato l’IPSIA di Gemona fino alla terza superiore, ho iniziato il ciclismo con la Ciclistica Bujese fin dalla categoria G1 e ho vestito questa maglia fino a G6, in questi sei anni ho praticato strada, pista, mtb e ciclocross. Poi da esordiente sono passato all’UC Caprivesi e fino a junior ho praticato soltanto MTB e solamente da Juniores ho iniziato a praticare il ciclocross. Da junior 2° anno ho partecipato anche a 6 gare su strada. Il primo anno di Under 23 ho vestito i colori della Fun Bike Cussigh per poi con il ciclocross vestire quelli della Velociraptors, colori che vesto tutt’ora. Non ho fatto molte vittorie penso una 20ina da esordiente ad ora.

L’ultima corsa vinta è stata a gennaio a Variano, finale della stagione di ciclocross. Cosa ti ricordi di quella giornata? Variano è stata sicuramente una bella vittoria che non scorderò mai, ricordo che prima della partenza ero molto agitato perché ci tenevo a fare bene essendo stata la “gara di casa” ma anche perché è stato il circuito di allenamento per quasi tutto l’inverno. E poi c’era il C.T. a osservare la gara. Ci tenevo a fare bene anche per Marco Ponta mio preparatore e alla fine è stato un successo pieno: il percorso era davvero tosto per la durezza e i tratti tecnici che erano molti, percorso adatto a me. La gara alla fine non è stata così dura perché l’emozione di avere sul percorso tanti amici a tifarmi e tutta la gente lì è stato davvero bello. Ricordo che sono partito subito deciso e poi ho solo continuato a crederci e alla fine è arrivata la vittoria!

CONTINUA Leggi tutto “Matteo Vidoni (Vidocq) si racconta …”

Il rilancio internazionale del ciclismo FVG

Due manifestazioni internazionali durante questa settimana in Friuli V.G. che suggeriscono una riflessione

Due gare internazionali , poi in calendario a settembre il ritorno del Giro della Regione FVG: è ragione di soddisfazione per chi si dedica a questa popolare disciplina sportiva il fatto poiché viene amplificata la dimensione del movimento regionale. Dando ad esso superiore visibilità consentendo di acquisire migliori esperienze. Il campionato mondiale riservato ai paraolimpici (2-5 agosto a Maniago e Montereale Valcellina), unito al primo “Giro per Nordest d’Italia” con protagonisti gli Juniores (tre tappe allestite dal Danieli 1914 Cycling Team) rispettivamente crono a squadre, in circuito e con arrivo in salita sono destinati a richiamare tanta attenzione. Leggi tutto “Il rilancio internazionale del ciclismo FVG”

Gran Boucle: a Parigi vince Kristoff, Tour a Thomas

Prestigiosa vittoria di Alexander Kristoff sugli Champs Elysées. Martin sul podio come corridore più combattivo

E’ stato un finale col botto quello della UAE Team Emirates nell’appena concluso Tour de France. Il velocista norvegese ha vinto l’ultima prestigiosa frazione sugli Champs Elysées e Daniel Martin, ottavo in classifica generale, è stato premiato come corridore più combattente di questa 105^ edizione.

Leggi tutto “Gran Boucle: a Parigi vince Kristoff, Tour a Thomas”

54° Giro della Regione FVG elite-under23

Nella nuova ed avveniristica sede della Pratic a Fagagna, Dino ed Edi Orioli hanno ospitato la presentazione ufficiale. Il Giro è stato illustrato da Andrea Cecchini, Christian Murro e lo staff ceresettese. Tre le tappe disegnate: la Fagagna – Spilimbergo del 6 settembre, in onore al “Paron” Bruno Orioli, la Feletto Umberto – Monte Matajur di venerdì 7, a rievocare la sfida Pantani – Simoni del 1991, e la conclusiva Lignano – Gorizia, dell’8 settembre prossimo, in onore al Centenario della fine della Grande Guerra.

Giro FVG elite-u23 – 1^TAPPA

Leggi tutto “54° Giro della Regione FVG elite-under23”

Un Pessot d’argento al Gp di Krany

La gara è nel calendario internazionale UCI – 7° Massimo Orlandi e 10° Mattia Bais

Pessot sul podio a Krany (foto Scanferla)

domenica 29 luglio – Al Gp Kranj (percorso di km.157) le maglie del Cycling Team Friuli si fanno ancora una onore, grandi protagonisti della prova slovena riuscendo a conquistare, grazie ad uno straordinario Alessandro Pessot, una prestigiosissima medaglia d’argento. La gara vinta dall’austriaco Daniel Auer, ha vissuto un finale intenso ed emozionante nel quale Pessot è riuscito a rimanere con i migliori lottando sino all’ultimo colpo di pedale per il successo sfuggito per un soffio al ragazzo diretto dal ds Renzo Boscolo. A completare il bottino sloveno per il Cycling Team Friuli, anche il settimo posto di Massimo Orlandi ed il decimo di Mattia Bais. 

ARRIVO: 1.Daniel AUER (Austria – Wsa Pushbikers) – 2.Alessandro Pessot (Italia – CTFriuli) – 3.german Nicolas Tivani (Argentina – Trevigiani Phonix Hemus 1896) – 4.Hrinkow (Austria) – 5.Porzner (Germania) – 6.Filippo Zana (Italia – Trevigiani) – 7.Massimo Orlandi (Italia – CTFriuli) – 8.Arnoult (Francia) – 9.Rapp (Germania) – 10.Mattia Bais (Italia – CTFriuli) Leggi tutto “Un Pessot d’argento al Gp di Krany”

Simion-Guardini trionfatori a Pordenone

Seconda la coppia formata da Matteo Donegà e Filippo Ferronato 

27 luglio – La coppia Paolo SimionAndrea Guardini vince meritatamente la 3 Sere di Pordenone. Una manifestazione che quest’anno ha riscosso un grande successo di pubblico e di presenze di qualità sull’anello di cemento appena ristrutturato, tanto che nei programmi organizzativi si pensa già ad una Sei Giorni di livello internazionale. 

Leggi tutto “Simion-Guardini trionfatori a Pordenone”

Colledani e gemelli Braidot agli europei XCO

Tutto pronto per gli Europei XCO 2018, in programma a Glasgow (GB) il 7 agosto. All’evento sono stati convocati in Nazionale Italiana su indicazione del Commissario Tecnico Mirko Celestino: Gioele Bertolini (Centro Sportivo Esercito) – Daniele Braidot (C.S. Carabinieri) – Luca Braidot (C.S. Carabinieri) – Serena Calvetti (Ktm – Protek – Dama) – Nadir Colledani (Bianchi Countervail) – Marco Aurelio Fontana (Bianchi Countervail) – Eva Lechner (Centro Sportivo Esercito) – Nichloas Pettina’ (C.S. Carabinieri) – Mirko Tabacchi (C.S. Carabinieri) – La squadra sarà diretta dal CT Mirko Celestino.

Lonardi si apre la strada al professionismo, correrà con la Nippo Vini Fantini

6 successi di spessore nel 2018 per il corridore scaligero – Per la Zalf è il 95° ciclista a fare il “grande salto” nella categoria superiore

Giovanni Lonardi © Photors.it

Un altro talento della Zalf Euromobil Désirée Fior approda al mondo del professionismo: il velocista veronese di Marano di Valpolicella (Vr), Giovanni Lonardi, che il prossimo 9 novembre compirà 22 anni, ha siglato un accordo biennale che, a partire dal 1° Gennaio 2019, lo legherà al team professional Nippo Vini Fantini. Leggi tutto “Lonardi si apre la strada al professionismo, correrà con la Nippo Vini Fantini”