Gasparotto al via in Canada: GP Québec e Montreal

Gasparotto

World TourVittoria n°100 per Peter Sagan (27 anni)al Gp Québec. Nel palmares anche 8 tappe al Tour, 4 alla Vuelta, 2 Mondiali, 1 Europeo e alcune grandi classiche. E non è finita qua…  – Arrivo GP Québec: 1.Peter SAGAN, Slovacchia (Bora) 2.Van Avermaet, Belgio (BMC) 3.Matthews, Nuova Zelanda (Sunweb) 31°Enrico Gasparotto (Bahrain Merida)

Leggi tutto “Gasparotto al via in Canada: GP Québec e Montreal”

De Marchi è 6° nella 18^tappa

VUELTA 18^tappagiovedì 7 settembre – Fromme è riuscito a staccareNibali nella salita finale guadagnando 21″, ora ha un vantaggio di 1’37” sul siciliano – Arrivo: 1. Sander Armee Belgio ( Lotto-Soudal) km.169 – 4h9’39” – 40,6 km/h – 2.Alexey Lutsenko, Kazakistan (Astana) a 31” – 3.Giovanni Visconti (Bahrain-Merida) a 46” – 6.Alessandro De Marchi (BMC) a 1’19” – 7.Trentin a 1’21”

Calendari: Triveneto 2017-2018 e Master cross

CICLOCROSS – Delle otto gare del Circuito nel NordEst , 4 sono programmate in Friuli-Venezia Giulia, invece, prevedono due in provincia di Udine (Buja e Variano) e una ciascuna in quelle di Pordenone (Spilimbergo) e Gorizia. Le cinque del Trofeo SMP Master Cross, tutte a carattere internazionale, si svolgeranno due in Veneto e precisamente nel trevigiano (Faè di Oderzo e Vittorio Veneto), una in Trentino (a Cles), una in Friuli-Venezia Giulia (a Gorizia) e una in Lombardia e precisamente a Brugherio (Monza e Brianza). Di seguito i calendari: Leggi tutto “Calendari: Triveneto 2017-2018 e Master cross”

Lunga fuga per De Marchi

VUELTA – mercoledì 6 settembre – Il Rosso di Buja è stato anche oggi autore di una lunga fuga iniziata subito dopo il via in compagnia di Jensen, Moreno, Alaphilippe, Villella poi attardatosi, e l’austriaco Denifl poi vincitore di tappa. I fuggitivi hanno prima scalato il Portillo de Lunada  (10 km.  Gpm 2^cat.) poi la salita finale inedita a Los Monumentos dove solo Denifl è riuscito a non farsi riprendere, Contador ha dato spettacolo giungendo secondo a 28″ dall’austriaco, Nibali ha attaccato e rosicchiato 42″ a Froome.