Il cicloturismo è fondamentale allo sviluppo

lunedì 18 – CERVIGNANO (Ud) – Un convegno sul cicloturismo: la ciclovia nazionale Trieste-Lignano-Venezia è a pieno titolo nel sistema nazionale delle ciclabili turistiche.

La ciclovia nazionale Trieste-Lignano Sabbiadoro-Venezia, che si sovrappone alla ciclovia regionale Adria-Bike (Fvg2) e alla EuroVelo8 (che collega la costa settentrionale del Mediterraneo da Cadice ad Atene) ha una progettazione e realizzazione interregionale finanziate dal ministero delle Infrastrutture (Mit) con 16,6 milioni di euro. Attualmente è in corso la predisposizione del Protocollo di intesa fra le Regioni e il Mit per la definizione dell’iter progettuale complessivo e per l’esecuzione delle prime opere.

Leggi tutto “Il cicloturismo è fondamentale allo sviluppo”

Le ciclabili del futuro: pannelli fotovoltaici, segnaletica e asfalto illuminato

In Francia una pista ciclabile di 2 km che utilizza la fotoluminescenza. Maggiore sicurezza anche in Italia con strati di asfalto che si illuminano al buio su percorsi per pedoni e ciclisti. A Rimini la prima pista ciclabile luminescente d’Italia.

Ridurre il numero gli incidenti anche grazie all’illuminazione e alle nuove tecnologie. Le strade del futuro avranno una luce innovativa, ottenuta con vernici fotoluminescenti che disegnano la segnaletica stradale orizzontale sull’asfalto e che rilasciano la luce con l’arrivo del buio, illuminando il percorso.

Leggi tutto “Le ciclabili del futuro: pannelli fotovoltaici, segnaletica e asfalto illuminato”

Rapporto ACI-ISTAT 2017 sugli incidenti stradali – Ciclisti deceduti 254 (-7,6%)

2017: più morti, meno incidenti e feriti, stabili i feriti gravi

Aumentano i morti (3.378 contro i 3.283 del 2016: +2,9%), diminuiscono incidenti (174.933 rispetto ai 175.791 dello scorso anno: – 0,5%) e feriti (246.750 erano 249.175 nel 2016: -1%), stabili i feriti gravi (oltre 17.000: 5 ogni vittima, 68% uomini, 32% donne). Scende da 5,3 a 5,1 il rapporto feriti gravi/decessi, mentre i costi sociali sono stimati in 19,3 miliardi di euro (1,1% del PIL nazionale). Leggi tutto “Rapporto ACI-ISTAT 2017 sugli incidenti stradali – Ciclisti deceduti 254 (-7,6%)”

“Laguna Bike”: da Grado ad Aquileia

Continuano le iniziative del progetto “Ciclo & Turismo”, che la Associazione Ciclo Assi Friuli attua proponendo pedalate per tutti. Domenica 24 giugno è in programma la 3^ edizione della “Laguna Bike , attraverso la Terra dei Patriarchi e lungo la Ciclovia AlpeAdria , con ritrovo ad Aquilelia al Parco di Via Minut dalle ore 9, riservata alle famiglie, a gruppi e turisti, che potranno trascorrere una mattinata  all’aria aperta, in sella alle proprie bici,  in uno splendido contesto naturale e paesaggistico. Leggi tutto ““Laguna Bike”: da Grado ad Aquileia”

Mobilità ciclistica: siglato accordo FIAB-INU

La Federazione Italiana Amici della Bicicletta nel 2018 ha già assegnato la bandiera gialla della ciclabilità italiana a 69 amministrazioni locali. La sinergia tra le due organizzazioni nasce dalla relazione che lega i temi della mobilità in bicicletta a quelli dell’urbanistica e della pianificazione territoriale. Obiettivo della partnership è condividere dati, metodi, informazioni e indicatori utili a studiare e monitorare al meglio la mobilità ciclistica nel nostro Paese e il suo potenziale sviluppo. Leggi tutto “Mobilità ciclistica: siglato accordo FIAB-INU”

Pontebba-Carnia, sulla ciclovia Alpe Adria

Domenica  10 giugno Pedalata…in discesa

 Con l’organizzazione del Ciclo Assi Friuli la pedalata si svolgerà lungo l’itinerario della Ciclovia Alpe Adria. La manifestazione giunge alla 5^ edizione. Un percorso bellissimo, facile e panoramico permetterà di pedalare da Pontebba  a Stazione Carnia. E’ novità di quest’ anno la partecipazione gratuita per coloro che raggiungeranno Pontebba in treno. Leggi tutto “Pontebba-Carnia, sulla ciclovia Alpe Adria”

Irrompe il programma di Bicimaggio a Udine

domenica 13 maggio UDINE 22^ Ciclofesta Udine Sud” – A cura della Ciclo Assi Friuli il ritrovo è per le ore 9.00 presso il Palabocce di via Padova a Cussignacco dove ospite d’ecezzione alle ore 9.30, l’arch. Pietro Valle racconterà l’edificio concepito da suo padre Gino Valle, noto architetto udinese e poi da lui stesso progettatto e diretto nella successiva fase esecutiva dei lavori attraverso un’attenta direzione artistica. Alla pedalata parteciperà anche Antonella Gentile, una ragazza di Barletta che, partita da Roma è arrivata a Capo Nord con la sua biciletta percorrendo circa 5000 Km in solitaria per sostenere un progetto idrico di Amref per l’Africa.

Tanta voglia di mobilità ciclistica

Sondaggio dell’istituto di ricerca SWG in collaborazione con FIAB Trieste-Ulisse

I risultati di un sondaggio realizzato dal 14 al 16 marzo su un campione casuale probabilistico stratificato di 1200 soggetti residenti nel Friuli Venezia Giulia di età superiore ai 18 anni, denota che le persone che usano la bici con regolarità per recarsi al lavoro è il 6% pari a 58.000 cittadini. La mobilità nelle nostre città è ancora troppo legata all’uso di auto e scooter. Ma è in atto un cambiamento culturale.

Leggi tutto “Tanta voglia di mobilità ciclistica”

Il “Jetreno” è la fantascienza possibile ?

Obiettivo: uno studio di fattibilità per creare il primo collegamento interstatale del treno Hyperloop negli Stati Uniti. Come? Utilizzando un supertreno (da qui il nome “Jetreno”) capace di sfrecciare alla velocità massima di 1.223 km/h  collegando Cleveland a Chicago, percorrendo gli oltre 500 chilometri che separano i due agglomerati urbani in soli 28 minuti.  Ogni capsula sarà lunga 30 metri e potrà trasportare da 28 a 40 passeggeri.

Leggi tutto “Il “Jetreno” è la fantascienza possibile ?”

Ciclovia Fvg4, inaugurato il tratto Udine-Salt-Povoletto

Ponte di Salt di Povoletto

UDINE – Taglio del nastro domenica mattina 18 febbraio per il tratto Udine-Salt-Povoletto della Ciclovia Fvg 4 (Udine-Cividale). Attraverso due interventi sostenuti dalla Regione, compiuti dal Comune di Udine e da Fvg Strade, sono state realizzate la pista ciclabile che dal capoluogo friulano (con partenza da via Planis) porta fino al ponte di Salt sul fiume Torre e i raccordi con la viabilità comunale di Povoletto (nei pressi del campo sportivo di Salt). Leggi tutto “Ciclovia Fvg4, inaugurato il tratto Udine-Salt-Povoletto”