Cicloturismo: Rakov Škocjan e Cerkniško jezero – mutevoli paesaggi

La redazione di Ciclonotes si è aggregata all’allegra compagnia del sezione Cicloescursionismo del CAI di Monfalcone per un tranquillo pomeriggio nella verde Slovenia zona Postumia. La calda giornata settembrina di fine estate invitava alla pedalata.
Meta una zona fuori dai percorsi del turismo di massa ma proprio per questo ancor più affascinante e ricchissima di attrattive paesaggistiche, storico culturali e, soprattutto, geologiche e naturalistiche.
Il percorso si è svolto in gran parte su un bel sterrato per strade poco trafficate anche se, nella zona del lago, le auto incrociate ci hanno fatto mangiare non poca polvere. Leggi tutto “Cicloturismo: Rakov Škocjan e Cerkniško jezero – mutevoli paesaggi”

MTB – Duino : pedalata “paleontologica”

Finalmente una bella giornata dopo le piogge dei giorni scorsi, mi prefiggo visitare luoghi non mi raggiunti in MTB partendo da casa.Obbiettivo Duino e il sito paleontologico del Villaggio del Pescatore.  Si parte così dal centro della città in direzione opposta verso San Polo poco prima del canale “De Dottori” volta a destra e si abbandona l’asfalto per lo sterrato. Si passa sotto la linea ferroviaria e in salita scolliniamo nella zona delle Mucille (km 1,6) svolta a destra e puntiamo verso il centro visite del lago di Pietrarossa sottopassando l’autostrada (km 3,3). Si fiancheggia il lago e si arriva ad un bivio ove terremo la sinistra in salita (km 4,6) poco dopo altro bivio e continuiamo la salita voltando a destra (km 4,8).

Continua la lettura del tracciato: Leggi tutto “MTB – Duino : pedalata “paleontologica””

MTB – Paesi carsici: Volčji Grad

Volčji Grad è un piccolo paese del Carso di Comeno (Komen), il paese ha origini preistoriche in quanto nei pressi si trova uno dei maggiori castellieri del Carso.
Per raggiungerlo si parte da Monfalcone e per sterrato si scavalca il colle della Rocca e via laghi di Pietrarossa si giunge nei pressi di Doberdò dove inizia l’asfalto che ci accompagnerà per quasi tutto il percorso.
Si giunge a Iamiano da dove si entra in Slovenia e si percorre il Vallone di Brestovizza (Brestoviški dol) dove, in epoca romana, vi passava la Via Gemina, che collegava Aquileia, attraversando il Carso, con l’entroterra. Leggi tutto “MTB – Paesi carsici: Volčji Grad”

Paesi carsici: Malchina, Precenico e San Pelagio

Percorso misto su sterrato e strade poco trafficate quello che ci porterà a San Pelagio.
Si parte da Monfalcone e su sterrato si arriva alla zona del lago di Pietrarossa attraverso la sella posta fra il castelliere della Gradiscata e la Rocca.
Si valica ancora una sella posta fra il monte Arupacupa e il monte Debeli e così si giunge nei pressi del lago di Doberdò dove troveremo l’asfalto che ci condurrà sino a Iamiano.
Al paese si imbocca il sentiero n° 3 (km 6.5) dopo un primo tratto di buon fondo inizia la dura salita sterrata che ci conduce a Medeazza (km 9.8). Si aggira a sud il monte Hermada (Figura 1) e, passando per case Cosici, si giunge sulla strada asfaltata che in discesa scende verso Ceroglie e Malchina per giungere sulla provinciale n° 4 presso l’Adventure Park. Leggi tutto “Paesi carsici: Malchina, Precenico e San Pelagio”

MTB “GRANDE GUERRA” – La Dolina dei Bersaglieri e il Castellazzo: tra storia e natura

Il secondo itinerario della serie è meno denso di luoghi storici ma quelli toccati sono di grande interesse.
L’itinerario presentato può anche rappresentare la continuazione del precedente con cui si collega nei pressi della zona del Monte Sei Busi.
Partendo da Monfalcone percorriamo infatti a ritroso l’ultimo tratto del percorso precedente dirigendoci verso Vermegliano che raggiungiamo girando a sinistra dopo il passaggio a livello che troviamo all’inizio dell’abitato di Selz e, affiancando l’autostrada che sottopassiamo nei pressi di una cava arrivando alle case di Redipuglia (km 6.6). Leggi tutto “MTB “GRANDE GUERRA” – La Dolina dei Bersaglieri e il Castellazzo: tra storia e natura”

Hrastovlje: doveva essere una sgambata …


In una zona ricca di castellieri si delinea un percorso ricco di suggestioni d’altri tempi – Tra storia e leggenda – E quando la fatica si impossesserà del vostro ardimento, ecco che comparirà … la “Danza macabra”

Poco oltre al confine con la Slovenia, anche se arrivarci non è semplice, c’è una vallata dove il tempo pare essersi fermato: il villaggio di Hrastovlje.
La zona è ricca di castellieri, castelli e chiese antiche e proprio una di queste è il principale richiamo del villaggio.
Su un rialzo calcareo sorge infatti la chiesa dedicata alla SS. Trinità.

Leggi tutto “Hrastovlje: doveva essere una sgambata …”

Kremenjak

Colpo di coda dell’inverno oggi la bora è sferzante ma non può fermare la voglia di pedalare.
Desidero compiere un itinerario, in parte nuovo per me, che comprende la salita da Ferletti a Nova Vas e la discesa del Kremenjak verso Bonetti.
Partenza “classica” da Monfalcone verso Selz su strada provinciale sino a Doberdò del lago qui deviazione dapprima su asfalto verso il centro visite di Gradina dove,200 metriprima del piazzale, si imbocca a sinistra lo sterrato che porta verso il Castellazzo (7.6 km). Leggi tutto “Kremenjak”

ITINERARI MTB – Lande carsiche

La pioggia, nonostante le previsioni, risparmia l’isontino questo pomeriggio.
Niente di meglio che inforcare la sella alla ricerca, nelle vicinanze, di qualche tratturo non ancora percorso.
Si parte così verso Selz dove lungo la via principale del paese si incrocia un cartello turistico che indica i laghetti delle Mucille, volta a destra su sterrato e mi dirigo ai laghi ove un buon numero di persone ha deciso di passare il pomeriggio dedicandosi alla pesca.
Passati i laghetti si giunge ad un bivio dove volto a sinistra per passare a fianco del maneggio e sotto il colle della rocca di Monfalcone e giungere così al sottopasso autostradale. Leggi tutto “ITINERARI MTB – Lande carsiche”

Predmeja – Sinji vrh

 Doveva essere il giro del Golaki, doveva essere un anello, doveva essere un percorso filante stante il buon fondo sterrato …… invece non è stato nulla di ciò dato che la Selva di Tarnova, ancora una volta, ci ha spiazzato.
Sono partito infatti con Piero pensando di trovare neve lungo il percorso ma solo in tracce invece, partiti da Predmeja Leggi tutto “Predmeja – Sinji vrh”