Televisione: il fuoristrada è su Scratch

Appuntamento questa sera (mercoledì 13 maggio) alle ore 21 su Canale Italia 84, domani (giovedì 14) alle ore 21 su Bike 259 – Stasera ritorna Scratch sul digitale terrestre nazionale. Alle ore 21 su Canale Italia 84 (84 dgt) Nicola Argesi e Ilenia Lazzaro parleranno di ciclismo fuoristrada : nella fattispecie di fase 2 e ripresa – agonistica e non – sia per la mtb che per il bmx.

Leggi tutto “Televisione: il fuoristrada è su Scratch”

Gf Kask Soave Mtb: arrivederci al 2021

La manifestazione di mountain bike in programma al 24 maggio 2020 sulle colline di Soave è stata cancellata. Le quote di iscrizione resteranno valide per l’edizione 2021. Alla luce dell’emergenza in corso a causa il Coronavirus e dei decreti ministeriali e delibere pronunciate anche dalle federazioni sportive, il comitato organizzatore si è visto costretto a cancellare la gara.

Leggi tutto “Gf Kask Soave Mtb: arrivederci al 2021”

“Surgelata” la Tiliment Marathon Bike 2020

Usa questo termine Giuseppe Rossi, Presidente della ASD Polisportiva Trivium, società organizzatrice della Tiliment Marathon Bike, per comunicare ufficialmente che il prossimo 19 aprile 2020, non verrà disputata la competizione di mountain bike, inserita nel circuito Uci Marathon World Series (nonché tappa del Friuli Mtb Challenge) che si disputa tradizionalmente a Spilimbergo (Pn) e giunta alla dodicesima edizione. Una scelta difficile, amara, molto ponderata e più volte valutata in questi giorni e presa a fianco del gruppo di lavoro e dei vari organi competenti, a livello istituzionale e sanitario.

Spilimbergo, una partenza della Tiliment Marathon Bike (foto Ravanelli_bikeandmore)

Leggi tutto ““Surgelata” la Tiliment Marathon Bike 2020″

Braidot in coppia al 4°posto a Cipro

Sfiorato il podio alla Cyprus Sunshine Epic – L’impegno azzurro per i Braidot avrebbe dovuto continuare in Liguria con uno stage della Nazionale Italiana dal 9 al 18 marzo, ma rinviato alla luce delle ordinanza in merito all’emergenza Covid-19. 

Continua la preparazione in vista delle Olimpiadi 2020 a Tokyo per i gemelli di Capriva del Friuli. Nella Cyprus Sunshine Epic, gara XCO del calendario UCI con la formula “a coppie” che si è svolta all’isola di Cipro (4 tappe dal 27 febbraio al 1 marzo) la Nazionale Italiana guidata dal CT Mirko Celestino ha raccolto buoni piazzamenti su un palcoscenico internazionale utile per imparare, crescere e mettersi in gioco. I gemelli Luca e Daniele Braidot in maglia azzurra si sono piazzati al 4°posto della classifica generale, mentre purtroppo Nadir Colledani-Gioele Bertolini sono stati costretti al ritiro anzitempo.

Leggi tutto “Braidot in coppia al 4°posto a Cipro”

Il gemonese Cargnelutti alla Willer 7C Force

A completare il gruppo 2020 della Wilier 7C Force sarà il friulano di Gemona Diego Cargnelutti (nella foto in azione nel 2018) che aveva già vestito per tre stagioni consecutive (dal 2016 al 2018) la maglia della Wilier 7C Force. Per lui sarà una sorta di ritorno a casa, dopo un’annata trascorsa alla Pavanello Racing. Cargnelutti nel 2019 aveva vinto, tra l’altro, la 30^Tarvisio/Monte Lussari, la Pedalonga (in coppia con lo sloveno Lovse), la Valchiarò Marathon Bike, 2° alla Acid Mtb Race ad Aviano, 3° alla Scott Marathon Val di Merse. Leggi tutto “Il gemonese Cargnelutti alla Willer 7C Force”

Un super-Braidot vince la “4 Stage Mountain Bike Race Lanzarote” (… e ben 3 tappe su 4 !)

Da sinistra: Mantecon, Luca Braidot, Wawak

MTB – All’isola di Lanzarote i gemelli Braidot cercano la buona condizione nell’esordio 2020 (4 tappe, da sabato 25 a martedì 28 gennaio) gara UCI  “Club La Santa 4 Stage Mountain Bike Race Lanzarote”. La 1^frazione termina allo sprint vinto dl polacco Wawak, 2°lo spagnolo Mantecon a 1″, Luca 3°, Pettinà 5° a 13″ e Daniele 10° a 58″. La 2^tappa vede lo sprint finale ad appannaggio di Luca Braidot (2°wawak, 3°Mantecon, 5°Pettinà) che al giorno seguente bissa la vittoria nella cronoscalata della 3^tappa al termine della quale balza al comando della classifica generale. Daniele invece è stato fermato da una foratura nella 2^tappa quand’era anche lui al comando fino a circa 5km dall’arrivo, si è classificato al 7° posto nella cronoscalata della 3^tappa. Con la vittoria alla 3^tappa Luca Braidot (Carabinieri) porta il vantaggio a 39″ sullo spagnolo Gutierrez Mantecon e 47″ sul polacco Bartlomiej Wawak, segue al 4° posto Nicholas Pettinà (Carabinieri) mentre Daniele Braidot (Carabinieri) si mantiene 9° a 7’03”. Martedì 28 la 4^ tappa finale (81,6 km. con un dislivello di 1633 metri) viene vinta da Luca Braidot, 2°Wawak, 3°Mantecon. Il podio finale rispecchia i valori in campo: vince da dominatore Luca Braidot, secondo il polacco Wawak e terzo lo spagnolo GutierrezMantecon.

Un momento della 2^tappa (foto EgoPromotion)

Stage all’Isola d’Elba per i Braidot e Colledani

MTB – Mirko Celestino, CommissarioTecnico della nazionale italiana, ha convocato per uno stage all’Isola d’Elba dal 27 gennaio all’1 febbraio Martina Berta (Esercito) – Daniele e Luca Braidot (Carabinieri) – Nadir Colledani (Mmr Factory Racing Team) – Gerhard Kerschbaumer (Torpado Ursus) – Giorgia Marchet (Team Rudy Project – Xcr) – Chiara Teocchi (Esercito) – Andreas Emanuele Vittone e Juri Zanotti (Ktm – Protek – Dama).

Colledani sfortunato alla “Kos Mtb Race”

Colledani in azione all’isola di Kos (da FB Bianchi Team Official)

Sfortunata trasferta nell’isola greca di Kos per il biker friulano Nadir Colledani, ultima gara in programma in questa lunga stagione agonistica, che ha dovuto ritirarsi durante la 2^frazione della “Kos Mtb Race”. In questa isola della Grecia, non tanto distante dalle coste turche, la competizione si stava disputando suddivisa in 4 tappe da giovedì 17 a domenica 20 e che avrebbe potuto portare a Colledani un punteggio utile alla scalata della classifica UCI.

Leggi tutto “Colledani sfortunato alla “Kos Mtb Race””