E’ bici boom: tanti clienti, magazzini semivuoti

FIAB “Spesa quotidiana? Prima la bici”

Un lungo periodo di isolamento ha destato la voglia di libertà e di ritrovare attività a cielo aperto. Quando è arrivata la novità del bonus-bici allora ecco che è accresciuta la volontà di acquistare una bicicletta. Così da qualche settimana in tanti negozi si registrano forti difficoltà a trovare negozi con una diversità di tipologie e numeri da acquistare. Così pare sia capitato alla Decathlon, ma è solo un esempio ecclatante, perché è stato riscontrato anche in diversi negozi di meccanici o commerciali in Friuli Venezia Giulia: la bici sembra sia diventata un bene di prima necessità e notevolmente ricercato dalle famiglie.

Leggi tutto “E’ bici boom: tanti clienti, magazzini semivuoti”

Un percorso smart per la Bassa Friulana

MOBILITA’ – L’intenzione è quella di sviluppare la mobilità ciclistica e pedonale, con navette elettriche o a idrogeno, lungo la strada regionale Ungarica, cioè quella che corre parallela alla “Napoleonica”. E’ un percorso “smart” di mobilità ecosostenibile, sostenuta dalla Regione FVG, con un percorso attraverso i centri abitati e collegati ai Comuni di Codroipo, Bertiolo, Talmassons, Castions di Strada, Gonars, Bagnaria Arsa, Palmanova, Aiello del Friuli.

Leggi tutto “Un percorso smart per la Bassa Friulana”

3 giugno Giornata Mondiale della Bicicletta

E’ una ricorrenza ufficiale dal 2018 istituita dalle Nazioni Unite, che ha riconosciuto i meriti e i benefici sociali di questo fantastico mezzo a locomozione a trazione umana: semplice, economico, ecologico e anche affidabile alla sostenibilità del vivere sostenibile della nostra società. Come il camminare, anche la bicicletta e il ciclismo sostiene un “turismo dolce”, uno spostamento che ha ampi benefici sulla salute a tutte le età: riduce il rischio soprattutto di malattie cardiache, ictus e diabete, ma senz’altro anche altro ancora.

Leggi tutto “3 giugno Giornata Mondiale della Bicicletta”

Una partnership Trek Italia e Oracle

MOBILITA’ – Le modalità di spostamento sono cambiate: la capacità di metrò, autobus e tram è stata dimezzata per le norme di distanziamento fisico e l’auto non sarà una soluzione sostenibile nel lungo periodo. Nasce la partnership fra Trek Italia, brand di riferimento nel campo delle biciclette, e Oracle Italia, multinazionale americana per lo sviluppo di software aziendali. 

Leggi tutto “Una partnership Trek Italia e Oracle”

Ciclabilità e commuting urbano

MOBILITA’ –  C’è l’esigenza in questa Fase 2 di attuare il distanziamento sociale sui mezzi pubblici e trovare una valida alternativa all’uso di metro/bus (ridotti in capienza) e soprattutto di auto, che nelle città metropolitane e non solo, creerebbero il caos nelle ore di punta. Se ne parlerà mercoledì 20 maggio alle ore 21 su Canale Italia 84 e giovedì alle ore 21 su Bike canale 259.

Leggi tutto “Ciclabilità e commuting urbano”

Decreto Rilancio: incentivo all’acquisto bici

MOBILITA’ SOSTENIBILE – Il nuovo “Decreto rilancio” prevede l’utilizzo di un “buono mobilità” fino a 500 euro al fine di incentivare gli spostamenti personali in modo ecologico. Oggetto dell’acquisto sono le biciclette, anche a pedalata assistita, ed i veicoli per la mobilità personale a propulsione elettrica (segway, hoverboard, monopattini e monowheel).

Leggi tutto “Decreto Rilancio: incentivo all’acquisto bici”

Vado in “monopattino elettrico” o in bicicletta?

Un contributo per cercare di chiarire la nuova mobilità elettrica

Da qualche tempo a questa parte sembrerebbe non ci siano più ostacoli per circolare sul monopattino elettrico, il mezzo di mobilità individuale così ormai diffuso nelle grandi città, anche italiane: pratico, ecologico e di gran moda presso i giovani. Con la volontà ad incentivare la mobilità sostenibile, il conducente di un monopattino elettrico sarebbe quindi libero di circolare sulle strade, al pari di ogni comune bicicletta. In un batter d’occhio, viene in mente di dire che siano stati rimossi gli ostacoli applicativi.

Leggi tutto “Vado in “monopattino elettrico” o in bicicletta?”

Primo Maggio con la “Pedalata del Cormor”

La manifestazione non competitiva, giunta all’11^edizione, è divenuto tradizionale momento di svago primaverile, tanto da essere inserita nei progetti istituzionali  “CICLISMO & TURISMO in FRIULI VG Lungo La Ciclovia Alpe Adria” e nel  “Tavolo a pedali” del Comune di Udine. 

La “Pedalata del Cormor” apre la sequenza di pedalate non competitive curate, durante il 2019, dal Ciclo Assi Friuli. Queste le altre in calendario: 23^Ciclo festa a Udine Sud a Cussignacco (12 maggio) – 6^Pontebba-Carnia (9 giugno) – 4^Laguna bike: Aquileia-Grado (23 giugno) – 7°Ciclotour Senza confini” (12 agosto). Leggi tutto “Primo Maggio con la “Pedalata del Cormor””

Pontebba-Carnia, sulla ciclovia Alpe Adria

Domenica  10 giugno Pedalata…in discesa

 Con l’organizzazione del Ciclo Assi Friuli la pedalata si svolgerà lungo l’itinerario della Ciclovia Alpe Adria. La manifestazione giunge alla 5^ edizione. Un percorso bellissimo, facile e panoramico permetterà di pedalare da Pontebba  a Stazione Carnia. E’ novità di quest’ anno la partecipazione gratuita per coloro che raggiungeranno Pontebba in treno. Leggi tutto “Pontebba-Carnia, sulla ciclovia Alpe Adria”