Master cross: Dorigoni e Baroni su tutti

VITTORIO VENETO – domenica 15 dicembre – Il Master Cross SMP va a Filippo Fontana e a Francesca Baroni. Tra gli juniores Davide De Pretto e Carlotta Borello.

Il 35° GP Città di Vittorio Veneto ha accolto tutti gli atleti in Area Fenderl con un percorso durissimo (circa 80 mt di dislivello a giro) e un forte vento, che è riuscito però nel corso della giornata ad asciugare il fondo che sabato era parecchio insidioso per via delle piogge cadute venerdì. Le gare internazionali del pomeriggio sono state velocissime e molto combattute, quelle della mattina entusiasmanti e tra uno scivolone e un attacco in salita sono state assegnate tutte le maglie di leader del circuito Master Cross SMP giunto oggi alla conclusione dopo 5 tappe partite il 20 Ottobre da Cles (TN).

Leggi tutto “Master cross: Dorigoni e Baroni su tutti”

Tris del belga Baestaens a Faè di Oderzo

UNDER 23: 3°Davide Toneatti (Dp66) – DONNE: vittoria-bis di Francesca Baroni – JUNIORES: vince De Pretto, 3°Cristian Calligaro (KTM Alchemist), 4°Bryan Olivo (Dp66) –  Tra i partecipanti friulani solo il sanvitese Marco Del Missier vince nella propria categoria – L’ultima tappa del Master Cross SMP che si correrà a Vittorio Veneto con punteggio doppio sarà determinante per molte classifiche.

Leggi tutto “Tris del belga Baestaens a Faè di Oderzo”

Sara Casasola conferma la leadership

Fango e pioggia nel ciclocross a BRUGHERIO con più di 700 atleti al via – Uomini Open: vince Dorigoni su Bertolini e FontanaL’Increa Stadium diventa arena di leoni con la pioggia per tutta la giornata- Il percorso è piaciuto da tutti per tecnicità e bellezza – La prossima tappa del Master Cross SMP si disputerà l’8 Dicembre a Faè di Oderzo (Treviso).

A Brugherio l’arrivo di Sara Casasola (foto Billiani)

 

Leggi tutto “Sara Casasola conferma la leadership”

Sul Brenta la Casasola e gli junior di Pontoni

Le cicliste friulane sugli scudi: vince Sara Casasola, terza Asja Zontone.

Domenica 24 novembreTEZZE SUL BRENTA (Vicenza) – Capolavoro degli  juniores della DP66 Giant Selle SMP che dopo aver fatto la differenza nei tratti più impegnativi, hanno proseguito di comune accordo concludendo la prova in parata: medaglia d’oro per Kevin Pezzo Rosola, argento per Daniel Cassol e bronzo per Bryan Olivo, una conferma dell’ottimo periodo del team diretto da Daniele Pontoni. Giornata sfortunata invece per il ragazzo di Buja Cristian Calligaro (KTM Alchemist): una foratura e problemi di aggancio del pedale gli hanno impedito di battersi per il podio. Tra le DONNE OPEN Sara Casasola si è imposta in maniera molto brillante, terza la bujese Asja Zontone (Jam’s Bike Buja). OPEN UOMINI: la gara principale della domenica ha visto ai primi due posti le maglie delle Selle Italia Guerciotti: 1°Dorigoni e 2°Ceolin, terzo Davide Toneatti (DP66).

Leggi tutto “Sul Brenta la Casasola e gli junior di Pontoni”

Europei cross: com’è andata la DP66

SILVELLE DI TREBASELEGHE (Padova) – E’ stata una lunga giornata internazionale quella vissuta dai ragazzi e dalle ragazze della DP66 Giant Selle SMP impegnati sul campo di gara dei Campionati Europei della specialità – Bene Alice Papo che chiude 12^ tra le donne junior. Sara Casasola accusa ancora dolore e deve ritirarsi. Gli juniores Daniel Cassol, Kevin Pezzo Rosola e Bryan Olivo accusano l’emozione del grande evento. Under 23 : Davide Toneatti 31°, Luca Pescarmona 35°.

Alice Papo in azione agli Europei di Silvelle (foto R.Scanferla)

Leggi tutto “Europei cross: com’è andata la DP66”

Osoppo: l’allerta-meteo non ferma i crossisti

Nel freddo e dal fango del Parco del Rivellino emergono le donne: vincono Chiara Selva (cat. Master Women), Elisa Viezzi (Allieve), Bianca Perusin (Esordienti) – Nell’alto livello tecnico degli UOMINI OPEN vittoria di Cominelli, ma sono stati bravissimi Davide Toneatti (4° al traguardo) e l’intramontabile Marco Ponta (5°) – JUNIORES: vittoria di Pezzo Rosola , 4°il bujese Calligaro (KTM).

La vittoria di Chiara Selva (da Fb C.Selva / trevisomtb)

Sotto il diluvio emergono i crossisti puri. Grande festa per la Jam’s Bike Team Buja che ha organizzato la gara in collaborazione con l’ASD Romano Scotti nel ricordo di Jonathan Tabotta.

Leggi tutto “Osoppo: l’allerta-meteo non ferma i crossisti”

Casasola e Cominelli “volano” sulla sabbia

JESOLO (Venezia) – La tappa n°4 del Giro d’Italia Ciclocross (GIC) che si è disputata venerdì 1 novembre è stata incredibilmente molto partecipata, con numeri da record che hanno costretto gli organizzatori della DP 66 Giant SMP coadiuvati dalla Asd Romano Scotti a disporre di ben 10 anziché le 8 originariamente previste. Nella gara OPEN DONNE Sara Casasola ha scompaginato le carte in tavola, ribaltando il copione delle precedenti tappe: non si è visto in azione il “trio delle meraviglie” (con Gaia Realini e Silvia Persico) e la campionessa friulana fatto una gara tutta in solitaria giungendo a braccia al cielo sul traguardo della gara veneta precedendo la Realini (Vallerbike) e la Persico (Equilibrio MTB). 

La gara era anche diversa dalle altre – ha detto la Casasola che oltre a correre in bici studia matematica all’università di UdineC’era un bel pezzo da fare a piedi e sono riuscita subito a guadagnare qualcosina. Poi ho mantenuto, è stata una gara diversa dal solito. Il tratto in sabbia mi piaceva particolarmente, era duro e si sentirà sulle gambe nei prossimi giorni. Ora andiamo in casa a correre a Osoppo: lì vedremo cosa ci aspetta e daremo tutto come sempre. E se ci fosse fango non mi dispiacerebbe».

JUNIORES – Si è assistito alla meravigliosa cavalcata del ragazzo tedesco Marco Brenner (RSG Ansbach, Team BEACON) con madre italiana, che ha messo in fila tutti gli azzurri, avendo il suo punto forte sul tratto in spiaggia quello più tecnico: “Correre contro gli italiani è stato bello, in Germania non ci sono queste gare grandi, l’atmosfera del Giro mi è piaciuta tanto, c’era tanta gente, tanto calore”. Al 2°posto è giunto Filippo Agostinacchio (Bramati) che ha così festeggiato l’agognata maglia rosa. Completa il podio al 3°posto il bujese Cristian Calligaro (Ktm Alchemist Selle SMP Dama) mentre è rimasto ampiamente fuori dai giochi la maglia rosa uscente Daniel Cassol (DP 66) oggi solo 18° incappato in una giornata davvero “storta”.

Leggi tutto “Casasola e Cominelli “volano” sulla sabbia”

Jonathan Tabotta: memorial al Rivellino

OSOPPO (Udine) – Sta giungendo il secondo atto della “full immersion” nel nord d’Italia per il GIC (Giro d’Italia di Ciclocross) che, alla sua 11^edizione, vede in rapida successione l’appuntamento internazionale di Jesolo (venerdì 1 novembre) e Domenica 3 a Osoppo il 13°Memorial Tabotta, una classicissima del ciclocross italiano, quinta prova della Corsa Rosa. Si rinnova, dopo qualche anno, il legame di amicizia tra il Jam’s Bike Team Buja, che organizza la tappa, e l’ASD Romano Scotti, che assiste e coordina: il Memorial Tabotta già in passato (2011) ha fatto parte del calendario del Giro d’Italia Ciclocross, solida garanzia di qualità organizzativa e affidabilità

Si correrà in uno scenario inedito per la corsa, il Parco del Rivellino di Osoppo, non lontano da Buja, nella terra di produzione del pregiato prosciutto crudo di San Daniele e in un’area del Friuli Venezia Giulia particolarmente fertile per il ciclocross, che in questa zona vede da anni un continuo ricambio generazionale.

Leggi tutto “Jonathan Tabotta: memorial al Rivellino”