Fabbro nel 2020 con la Bora Hansgrohe

E’ finalmente ufficiale: il ciclista di Zompicchia di Codroipo, Matteo Fabbro, che al prossimo anno sarà al 3° anno da professionista, vestirà la maglia del team tedesco Bora Hansgrohe, team di matrice tedesca, che ha nel suo “roster” anche il tre volte campione del mondo Peter Sagan. Abbiamo contattato Fabbro al telefono, ecco di seguito cosa ha detto.

Leggi tutto “Fabbro nel 2020 con la Bora Hansgrohe”

Mondiali strada: Trentin medaglia d’argento, titolo iridato al 23enne danese Pedersen

Gara perfetta per la Nazionale, sul podio dopo 11 anni

YORKSHIRE (Gb) – In una giornata da grande nord la Nazionale prende in mano le redini della corsa a circa 50 chilometri dalla conclusione, quando vanno in fuga Pedersen, Teunissen e Kung. Gianni Moscon capisce che si tratta di un attacco pericoloso e in breve si porta sui tre.

Arrivo: 1.Mads Pedersen (Danimarca) km.261 – 6h27:28 – 2.Matteo Trentin (Italia) 3.Stefan Kung (Svizzera) a 2″ 4.Gianni Moscon (Italia) a 17″ 5.Sagan a 43″ 6.Valgren a 45″ 7.Kristoff a 1’10” 8.Van Avermaet 9.G.Izagirre 10.Costa 11.Colbrelli 25.Bettiol a 1’57” – rit.Visconti, Ulissi, Puccio, Cimolai

segue cronaca fasi finali

Leggi tutto “Mondiali strada: Trentin medaglia d’argento, titolo iridato al 23enne danese Pedersen”

Mattia Bais nel 2020 con i Campioni d’Italia

PRO’ – È ufficiale da parte dei campioni d’Italia l’ingaggio di Mattia Bais, che fa seguire la linea di un progetto giovani iniziato ormai tre stagioni fa e già passato attraverso i nomi di Bernal, Sosa, Ballerini, Masnada, Vendrame, solo per farne alcuni. Mattia Bais, 23 anni al prossimo 19 ottobre, che nel 2019 ha vestito la maglia del Cycling Team Friuli di Roberto Bressan, stagista da inizio settembre con l’Androni Giocattoli Sidermec, approderà tra i professionisti nel 2020: trentino di Nogaredo, Bais è un attaccante, forte sul passo e resistente in salita, corridore di molta sostanza, tenace e dal rendimento molto costante.

Leggi tutto “Mattia Bais nel 2020 con i Campioni d’Italia”

Venchiarutti firma il tris alla Ruota d’Oro

ELITE/UNDER23 – martedì 24 settembreTerranuova Bracciolini (Ar)Promessa mantenuta per Nicola Venchiarutti: il talento di Osoppo (Udine) che, reduce dal Giro di Slovacchia affrontato da stagista con la casacca della Androni Sidermec, è tornato ad alzare le braccia al cielo tra gli Under 23 regalando così un’altra indimenticabile affermazione al Cycling Team Friuli. Quello centrato nella 50^Ruota d’Oro è il terzo successo internazionale in questo 2019 per Nicola Venchiarutti, dopo quelli già messi a segno alla Popolarissima di Treviso e nella tappa del Giro d’Italia Under 23 con arrivo a Falcade. Per il Cycling Team Friuli si tratta della sesta affermazione stagionale su strada.

Arrivo: 1.Nicola Venchiarutti (Cycling Team Friuli) km.168 – 44,5 km/h – 2.Samuele Zambelli (Iseo Rime Carnovali) – 3.Francesco Di Felice (General Store) – 4.Antony Julien (FRA) – 5.Luca Mozzato – 6.Natnael Tesfazion (Eritrea) – 7.Andrea Colnaghi – 8.Pasquale Abenante – 9.Martin Marcellusi – 10.Luca Rastelli (72 classificati)

Leggi tutto “Venchiarutti firma il tris alla Ruota d’Oro”

Venchiarutti al Giro di Slovacchia: esordio nei professionisti avvenuto nella Coppa Bernocchi

PRO’ – Il ciclista di Osoppo Nicola Venchiarutti da stagista sta correndo le sue prime gare tra i professionisti. Con la vittoria a Falcade della tappa del Giro d’Italia U23, il team manager Gianni Savio aveva subito voluto assicurarsi Venchiarutti, facendogli firmare un contratto biennale che lo lega all’Androni Giocattoli-Sidermec nel 2020-2021. Il “battesimo” tra i professionisti è avvenuto alla Coppa Bernocchi (nella foto nelle fasi preliminari alla partenza) dove si è classificato 18° alle spalle del compagno Marco Frapporti. L’avventura adesso continua: in questa settimana è impegnato nella prima vera gara a tappe, il Giro di Slovacchia, che presenta 5 tappe, da mercoledì 18 a sabato 21 settembre, con altimetrie movimentate ma anche adatte alle sue caratteristiche.

dal 18 al 21

  • UCI 2.1 – Elite – 63°Giro della Slovacchia – 5 tappe – In gara N°77 Nicola Venchiarutti (Androni Sidermec) – 2015 Viganò, 2016 Finetto, 2017 Tratnik (2°Cattaneo), 2018 Alaphilippe – www.okoloslovenska.com/
  • mercoledì 18 – 1^tappa Bardejov a) in linea km.138 1.Kristoff 2.Morkov 3.Viviani 26.Venchiarutti / b) cronometro km.7,4 1.Kung 2.Lampaert 3.Jungels
  • giovedì 19 – 2^tappa Ruzomberok km.227: 1.Grosu (ROMANIA – Delko Marseille) 5h46:42 – 2.Lampaert 3.Demare 27.Venchiarutti a 9″
  • venerdì 20 – 3^tappa Hlohovec km.201 : 1.Demare 2.Riabushenko 3.Kristoff 61.Venchiarutti a 2’09”
  • sabato 21 4^tappa Senica km.142 : 1.Viviani 2.Dèmare 3.Kristoff 24.Venchiarutti a 4″
  • Classifica Finale : 1.Lampaert (B – Deceuninck) – 2.Dèmare (F) a 1″ – 3.Kunh (CH) a 3″ – 65.Venchiarutti a 3’35” (5°italiano) – 135 classificati

Coppa Agostoni al bielorusso Riabushenko

PRO’ – sabato 14 settembre – Primo successo da professionista per il ciclista della UAE Emirates – Campione europeo Under-23 in linea nel 2016, è professionista dal 2018


  
Sul traguardo di Lissone, il ventitreenne bielorusso ha preceduto in una volata a due Alexey Lutsenko (Astana): il duetto si era involato in solitaria dopo l’ultimo passaggio sul Colle Brianza, a poco più di 40 km dal traguardo – Arrivo: 1.Aleksandr Riabushenko (BLR – UAE Team Emirates) 4h46’18” – 2.Alexey Lutsenko (KAZ – Astana) – 3.Kolay Cherkasov (RUS – Gazprom Rusvelo) a 31″ Leggi tutto “Coppa Agostoni al bielorusso Riabushenko”

A Cimolai la 3^tappa del Giro di Vallonia

In Belgio il velocista di Fontanafredda conquista la 4^ vittoria del 2019 dopo la tripletta (2 tappe e classifica finale) nella Vuelta a Castilla y Leon.

Davide Cimolai – “Ringrazio il duro lavoro della mia squadra in questa terza tappa che ha permesso di trovare la vittoria cui stavamo puntando in questo Tour de Wallonie. Per lo sprint ho lanciato l’azione ai 250 mt. sulla sinistra. Non conoscevo bene le mie condizioni perché in questa gara sto testando il recupero e quindi questa vittoria è molto incoraggiante per il futuro”.

La vittoria a Verviers di Davide Cimolai

UCI (classe 2.HC) – Tour de Wallonie (Belgio) – Lunedì 29 luglio – 3^tappa La Roche-en-Ardenne-Verviers – km.204 – Arrivo: 1.Davide Cimolai (Israel Cycling Academy) 4h40’43” – 2.Amaury Capiot (B – Sport Vlaanderen Baloise) – 3.Bryan Coquard (F – Vital Concept) 4.Taminiaux 5.Van der Sande 6.Menten 7.Dupont 8.Hermans 9.Godon 10.Reza 11.Mareczko Leggi tutto “A Cimolai la 3^tappa del Giro di Vallonia”

2^Adriatica Ionica Race a Mark Padun – A Trieste 2^vittoria del colombiano Hodeg

5 tappe tra Veneto e Friuli Venezia Giulia – Dal 24 al 28 luglio  la breve gara a tappe (UCI classe 2.HC) con 8 team World Tour,  9 team Professional a cui si aggiunge la Nazionale italiana e, unica squadra continental, il Cycling Team Friuli, che chiude in positivo il bilancio.

Mark Padun in maglia celeste vincitore della Adriatica Ionica Race

Mark Padun, classe’96, ucraino di Donetsk, aveva vinto la 3^ tappa al Lago di Misurina conservando il primato di capoclassifica nella 4^ (arrivo al Monte Quarin/Cormons) e 5^ ultima tappa con arrivo a Trieste – Nel suo palmares una tappa al Tour of the Alps 2018 e il Campionato Nazionale a cronometro 2019 – Nel 2017 aveva vinto la classifica finale alla Flèche du Sud (Lussemburgo) ed i prestigiosi arrivi al Trofeo PivaGp di Capodarco.

Continua a leggere: IL BILANCO DEL CTF , ARRIVI TAPPE e FINALE, SINTESI, PERSENTAZIONE

Leggi tutto “2^Adriatica Ionica Race a Mark Padun – A Trieste 2^vittoria del colombiano Hodeg”