Bergagna e Toneatti azzurri a Pontchàteau

Grande soddisfazione per il ciclocross friulano: i due promettenti atleti Juniores selezionati per la penultima prova di Coppa del Mondo UCI

Toneatti
Bergagna

CICLOCROSS –  Per il 20 gennaio, giorno in cui si disputerà la prova di Coppa del Mondo Ciclocross a Pontchâteau (Francia) sono stati convocati dal Coordinatore delle Squadre Nazionali Davide Cassani, su indicazione del Commissario Tecnico Scotti Fausto, i seguenti atleti: Bergagna Tommaso (Jam’sbike Team Buja) – De Pretto Davide (Borgo Molino Rinascita Ormelle) – Dorigoni Jakob (Selle Italia Guerciotti Elite) – Huez Emanuele (Ktm Alchemist Selle Smp Dama) – Leone Samuele (Merida Italia Team) – Pescarmona Luca (Merida Italia Team) – Toneatti Davide (Asd Dp66 Giant Smp Rigoni) – La squadra sarà diretta dal CT Fausto Scotti che si avvarrà della collaborazione tecnica di Luigi Bielli.

Le ciclabili del futuro: pannelli fotovoltaici, segnaletica e asfalto illuminato

In Francia una pista ciclabile di 2 km che utilizza la fotoluminescenza. Maggiore sicurezza anche in Italia con strati di asfalto che si illuminano al buio su percorsi per pedoni e ciclisti. A Rimini la prima pista ciclabile luminescente d’Italia.

Ridurre il numero gli incidenti anche grazie all’illuminazione e alle nuove tecnologie. Le strade del futuro avranno una luce innovativa, ottenuta con vernici fotoluminescenti che disegnano la segnaletica stradale orizzontale sull’asfalto e che rilasciano la luce con l’arrivo del buio, illuminando il percorso.

Leggi tutto “Le ciclabili del futuro: pannelli fotovoltaici, segnaletica e asfalto illuminato”

Donegà-Ferronato sul podio a Brema

PISTA – Medaglia d’argento nella classifica finale della 6 Giorni di Brema (Under 23) dalla coppia del CTFriuli composta dal ferrarese Matteo Donegà e dal vicentino Filippo Ferronato.



Donegà e Ferronato sono rimasti in scia ai danesi Fynbo e Mollerup nella Madison andata in scena questa mattina; poi Matteo Donegà ha chiuso al secondo posto nella prova Derny e Filippo Ferronato ha fatto altrettanto nella corsa a punti.

Leggi tutto “Donegà-Ferronato sul podio a Brema”

Assoluti Italiani FCI all’idroscalo di Milano

CICLOCROSS – Titoli tricolori per Sara Casasola (DP66/Donne Under 23), Elis Simeoni (Sacilese/Donne Master), Marco Del Missier (Friuli Sanvitese/Master 1), Chiara Selva (Spezzotto/Donne Master 1)Sabato 12 e domenica 13 – 40° G.P. Mamma e Papà Guerciotti, Campionato Tricolore  FCI

Sara Casasola vince il Campionato Italiano all’Idroscalo di Milano (foto Fb Casasola)

DONNE UNDER 23 : La friulana Sara Casasola (DP66 Giant SMP Rigoni) indossa la maglia tricolore nella categoria Donne Under 23. Bellissimo il duello messo in atto contro la bergamasca Silvia Persico, penalizzata proprio nelle battute finali da una scivolata. Terzo gradino del podio per la beniamina di casa Francesca Baroni. Sara Casasola: “Sono felicissima. La prova è stata molto dura perché siamo state sempre insieme. Poi nel finale ho avuto un po’ di fortuna perché Silvia Persico è scivolata su una cunetta e io ho potuto guadagnare un paio di metri e mantenerli fino alla fine. Sono felicissima e voglio ringraziare tutta la squadra e in particolare Daniele Pontoni che è veramente fantastico”. Leggi tutto “Assoluti Italiani FCI all’idroscalo di Milano”

1°Galà con le Glorie del Ciclismo FVG

Premiati sette Campioni Mondiali e tredici Campioni Italiani 

Venerdì 11 gennaio il ritrovo conviviale a Pozzuolo del Friuli (Ud). L’iniziativa, nata per caso tra alcuni ex corridori, sta registrando il pieno di adesioni fra i campioni che hanno fatto la storia del ciclismo della nostra Regione, e man mano che il momento si avvicina, sta diventando davvero un evento di grande rilievo nell’ambito sportivo regionale.  Durante la manifestazione saranno premiati molti dei campioni della nostra Regione, in particolare quelli che durante la loro attività agonistica hanno vestito i colori dell’ Iride e del Tricolore Italiano.

Leggi tutto “1°Galà con le Glorie del Ciclismo FVG”

“La mia vita con Fausto” : un bel ritratto di Coppi a 100 anni dalla nascita

Venerdì 11 Gennaio alle ore 18, in Alessandria, via Tortona 71, presentazione del libro di Luciana Rota: “LA MIA VITA CON FAUSTO”. Sono previsti gli interventi dell’autrice Luciana Rota, di Roberto Livraghi e Mimma Caligaris, moderatore Fabrizio Priano.  Il libro è un ritratto di FAUSTO COPPI, come uomo, marito e padre prima che campione, tratto dai diari di Bruna Coppi, sua moglie per tutta la vita. Durante la presentazione saranno esposte alcune biciclette storiche su cui ha corso “l’Airone”Fausto Coppi.

Leggi tutto ““La mia vita con Fausto” : un bel ritratto di Coppi a 100 anni dalla nascita”

La DP66 Campione d’Italia di Società

CICLOCROSS – Toneatti e la Casasola vincono il Giro d’Italia – A completare la giornata anche il 6°posto Matteo Vidoni nella gara maschile riservata agli open.
6 gennaio – ROMA – Nulla era dato per scontato, nemmeno il fatto che le maglie rosa erano ben sulle spalle di Casasola e Toneatti. Di nulla, nel ciclocross, si può stare certi se non della matematica. Che prima della partenza mancava. E così per la DP66 la giornata dell’Epifania vissuta all’ippodromo di Capannelle a Roma che si apprestava alla giornata più importante di questo inizio 2019 (Campionato Italiano di Società) è stata una giornata ricca di insidie.

La DPP66 Campione d’Italia (foto Scanferla)

Nonostante tutto, però, i ragazzi diretti da Daniele Pontoni sono riusciti a centrare l’obiettivo del Campionato Italiano di società e hanno conquistato anche il successo finale nel Giro d’Italia Ciclocross nelle categorie juniores maschile e open femminile grazie a Davide Toneatti e Sara Casasola.

Leggi tutto “La DP66 Campione d’Italia di Società”

Bergagna (junior) vince a Roma Le Capannelle – Colledani (elite) è terzo

domenica 6ROMA Le Capannelle – Ultima prova del Giro d’Italia (GIC) con la bella sorpresa della vittoria da parte di Tommaso Bergagna, bujese del Jam’s Bike, in categoria JUNIORES: “Ho cercato di partire tranquillo, il tracciato è veloce e ho cercato con il mio compagno di squadra a fare un po’ un gioco a due, lui ha fatto un allungo ma è successo di tutto quando abbiamo raggiunto il gruppo delle ragazze. Poi alla fine sono riuscito ad entrare per primo all’ultima curva e ho vinto”.

Tommaso Bergagna sul podio a Roma (foto Fb Jam’s bike Buja)

ELITE – Colledani e Vidoni sono partiti in testa al gruppo davvero folto di tanti protagonisti, come Folcarelli e i ciclisti della Guerciotti. Dorigoni (tricolore U23) ha cercato di fare la differenza con un notevole allungo che ha sgranato il gruppo. Cominelli e Colledani lo raggiungono e formano un terzetto al comando della gara, mentre la maglia rosa Folcarelli rimane leggermente distaccato. Nel terzetto il friulano Colledani appare molto atletico e parecchio attento. Dietro Vidoni conduce il gruppetto degli inseguitori, da cui esce di gran forza Sala e va a formare un quartetto in testa. A 6″ inseguono Vidoni, Folcarelli, e Capponi. L’andatura risente un po’ in testa e subito si forma un gruppo di 7 battistrada.

Leggi tutto “Bergagna (junior) vince a Roma Le Capannelle – Colledani (elite) è terzo”

La “prima” 2019 di Luca Braidot in maglia tricolore: brilla sulla sabbia di Bibione

10^ prova del trofeo Triveneto – Tra i regionali del Friuli V.G. vittorie di categoria per Bryan Olivo (Allievi) e Romina Costantini (Allieve)

sabato 5 gennaioCiclocross: 1°Trofeo Città di BIBIONE, Venezia – Un bel successo di pubblico nel cross organizzato dal Gc Bannia, un tracciato di 2,7 km. con quattro tratti selettivi sulla sabbia, molto apprezzato dal numeroso pubblico presente in una bella giornata di sole.  Al termine del Trofeo solo la finale domenica 20 gennaio a Variano (UD).

OPEN UOMINI: Sicuramente è stata la gara più emozionante, l’ultima in programma, con una  partenza bruciante di Enrico Franzoi, poi raggiunto dagli altri contendenti per le posizioni più importanti. Nel finale si è composto un tandem composto da Martino Fruet (Team Lapierre) e Luca Braidot (Carabinieri). Attacchi e contro attacchi all’interno della pineta e sulla sabbia non sono bastati a far involare uno dei due battistrada. Allo sprint finale il più veloce è stato il campione italiano di ciclocross Luca Braidot, vittorioso con la smorfia della lingua (vedi foto) sintomo evidente del grande sforzo operato con un tracciato sabbioso pieno d’insidie, che ha così conquistato la prima vittoria con la maglia tricolore. Terza Piazza per Daniele Braidot. Ritirato dopo solo 1 giro il friulano Matteo Vidoni (DP66) causa problemi fisici, ma in gara al giorno dell’Epifania nel cross finale del Giro d’Italia a Roma Le Capannelle. 

Arrivo allo sprint a Bibione (foto A.Billiani – trevisomtb.it)

ARRIVO OPEN UOMINI : 1. Luca BRAIDOT (Carabinieri) – 2.Martino Fruet (Lapierre Trentino) – 3.Daniele Braidot (Carabinieri) a 2″ – 4.Enrico Franzoi (Salese) a 36″ – 5.Federico Ceolin (Velociraptors) a 2’12” – 6.Ponta a 3’55” – 7.Cover a 4’41” – 8.Spadoni a 4’57” – 9.Gehbauer a 5’34” – 10.Caneva a 5’45”.

Leggi tutto “La “prima” 2019 di Luca Braidot in maglia tricolore: brilla sulla sabbia di Bibione”