Ciclo & Turismo : convegno a Udine su nuove opportunità turistiche legate alla mobilità in bicicletta

Se ne parlerà venerdì 21 aprile alla Casa della Contadinanza (piazzale del Castello) ore 17:30

Il Programma degli interventi e la traccia delle argomentazioni:

Aldo Segale (Ciclo Assi Friuli) introduzione e coordinamento – Marco Ponta (campione di Mountainbike) presentazione – Raffaella Basana (Ass.re allo sport, Educazione e stili di vita del Comune di Udine) presentazione Bicimaggio 2017 – Maria Grazia Santoro (Ass.re Regionale Infrastrutture, Mobilità, Pianificazione Territoriale, Lavori pubblici ed Edilizia) I programmi della Regione per le ciclovie primarie che interessano le città e Udine in particolare – Alessandro Venanzi (Ass.re Commercio Turismo Comune di Udine) Le politiche turistiche della città atte alla valorizzazione del patrimonio storico culturale ed artistico anche in funzione di una importante realtà quale è il cicloturismo – Paolo Attanasio (Pres. Ass.ne abicitudine-Fiab Udine) Il punto di vista della più importante Associazione di cicloturisti italiana – Giuliana Ganzini (Albergatrice in Udine, Rete di impresa Tourismnet FVG) Le dinamiche della domanda ed offerta alberghiera al cicloturismo organizzato e non. Possibili sinergie con altre realtà regionali e cittadine – Giuseppe Pavan (Pres. Confcommercio, Mandamento di Udine) Offerta emporiale della città verso i turisti e in particolare verso il turista che raggiunge Udine in bicicletta – Enrico Pizza (Ass.re alla mobilità e ambiente Comune di Udine) La mobilità ciclabile della città e dell’hinterland: situazione ed obiettivi nell’ambito del piano cittadino della mobilità. I cicloturisti in transito e in visita alla città.

Seguirà dibattito con scambio di idee e proposte atte a fare della città di Udine una importante tappa ed una attrattiva per quanti utilizzano questa forma di turismo che ormai non è solo una moda ma una importante realtà.

 

Fabbro: trasferta “azzurra” in Sudamerica

Scelti gli Under 23 che parteciperanno alla Vuelta de la Juventud, in programma dal 23 al 30 aprile 2017 (C.T. Marino Amadori)

La vittoria di Fabbro alla Coppa Guinigi 2016 (foto Scanferla)

Alla manifestazione sono stati convocati dal Coordinatore Squadre Nazionali Davide Cassani, su indicazione del CT Marino Amadori, i sotto elencati atleti: Branchini Giulio Team Pala Fenice – Covili Luca Team Pala Fenice – Fabbro Matteo Cycling Team FriuliLucca Riccardo Zalf Euromobil Desiree Fior – Negrente Marco Colpack – Scaroni Cristian Bottoli General Store Zardini

E/U23 – Trionfo di Neilson Powless al Palio del Recioto

Powless vince il Palio del Recioto (foto R.Scanferla)

18 aprile – NEGRAR (Vr) – Il 56° Palio del Recioto si conferma vetrina di assoluto prestigio per la categoria Under 23: dopo una spettacolare battaglia durata lungo tutti i 143 chilometri in programma che ha visto protagonisti i migliori talenti al mondo, a prendersi il calice del vincitore della “corsa dei sogni” è stato l’americano Neilson Powless (Axeon Hagens Berman) che ha preceduto allo sprint l’australiano Lucas Hamilton (Naz. Australia) in compagnia del quale si era involato in salita. A precedere di una manciata di secondi il drappello dei più immediati inseguitori è stato, invece, il piemontese Massimo Rosa (Hopplà Petroli Firenze)

Arrivo: 1° Neilson Powless (Axeon Hagens Berman)
che compie i 143 km in 3h56’20” alla media dei 36.305 km/h
2° Lucas Hamilton (Naz. Australia) –  3° Massimo Rosa (Hopplà Petroli Firenze) a 1’28” – 4° Michael Storer (Naz. Australia) –  5° Steff Cras (BMC Development) a 1’35” – 6° Edward Dunbar (Axeon Hagens Berman) a 1’40” – 7° Enrico Logica (Gavardo Biesse Carrera) –  8° Nicola Conci (Zalf Euromobil Désirée Fior) –  9° Marco Negrente (Colpack) –  10° Jay Hindley (Naz. Australia)

Leggi tutto “E/U23 – Trionfo di Neilson Powless al Palio del Recioto”

Matteo Fabbro medaglia di bronzo al Belvedere

Fabbro 3 al Giro del Belvedere (foto R. Scanferla)

Per la formazione bianconera dopo la terza piazza del primo anno Filippo Ferronato al Circuito del Termen di Cimetta di Codognè (Tv) è arrivata, dunque, un’altra bellissima soddisfazione “pasquale” – Il Ds Renzo Boscolo. “A memoria, non ricordo di aver mai visto un Belvedere senza fughe.

 Un’azione incisiva e un altro risultato di prestigio: Matteo Fabbro si è riconfermato uno degli atleti più in forma del momento centrando una strepitosa terza posizione al 79° Giro del Belvedere, gara internazionale andata in scena lungo i 166,6 km di Villa di Cordignano (Tv).

Leggi tutto “Matteo Fabbro medaglia di bronzo al Belvedere”

La 9^Tiliment Marathon Bike in gran spolvero

Si preannuncia uno spettacolo di altissimo livello, quello che metteranno in campo gli atleti che il week end del 22 e 23 Aprile prossimo saranno alla via della 9°Tiliment Marathon Bike. Il test event del Campionato Europeo 2018, prova dell’UCI Marathon Series (di fatto la Coppa del Mondo sulle lunghe distanze) e del Marathon Tour FCI avrà al via il Campione Mondiale di specialità Tiago Ferreira (DMT Racing Team), il vice campione mondiale 2016 ed ex iridato Alban Lakata (TOPEAK ERGON Racing Team), il colombiano Leonardo Paez (POLIMEDICAL Asd), Roel Paulissen (RH Racing), Daniel Geismayr (TEAM CENTURION Vaude) e una serie di atleti di altissimo livello che ritornano a Spilimbergo a caccia di punti importanti per il ranking UCI.

Leggi tutto “La 9^Tiliment Marathon Bike in gran spolvero”

E/U23 – Chiamata in azzurro per Alessandro Pessot

La Nazionale per il ZLM Tour del 15 aprilePessot, ciclista di Vittorio Veneto, è in ottima forma per la gara in terra olandese

Pessot (foto Scanferla)

Il Coordinatore delle Squadre Nazionali Maschili Davide Cassani, su indicazione del CT Marino Amadori, ha convocato per il ZLM Tour, terza prova di Coppa delle Nazioni U23, i seguenti atleti: Brugna Alessio Gallina Colosio Eurofeed A.S.D – Cima Imerio Viris-Maserati-Sisal Matchpoint-L&L – Cristofaletti Mattia General Store Bottoli Zardini – Konychev Alexander Viris-Maserati-Sisal Matchpoint-L&L – Lonardi Giovanni General Store Bottoli Zardini – Pessot Alessandro Cycling Team Friuli – La squadra sarà diretta dal Commissario Tecnico Marino Amadori

Il passista di Vittorio Veneto sabato 15 aprile farà parte della selezione italiana che si schiererà al via dello ZLM Tour, corsa olandese valevole quale terza prova di Coppa delle Nazioni Under23. Un prestigioso riconoscimento e un’opportunità preziosa per il combattivo ventunenne trevigiano che, grazie ai piazzamenti di Pontedera e Mareno di Piave (dove si era classificato, rispettivamente, terzo e quarto), ha meritato nuovamente la fiducia del Commissario Tecnico Marino Amadori e ottenuto la chiamata per la trasferta al Nord.

Filippo Ganna d’argento, titolo inseguimento al prò australiano Kerby

14 aprile – Hong Kong (Cina) – Filippo Ganna vince l’argento nell’inseguimento individuale e, a distanza di un anno dal titolo conquistato nella stessa specialità, si conferma uno dei migliori interpreti della specialità: a 20 anni è lui la pietra angolare sulla quale costruire il futuro del nostro ciclismo su pista maschile. Ha difeso il titolo conquistato nel 2016 contro l’australiano Jordan Kerby (professonista del team Drapac, 25 anni ad agosto), che aveva fatto registrare il miglior tempo in 4’12”172.

  1. Kerby Jordan (Aus) 4’12”172
  2. Ganna Filippo (Ita) 4’14”647
  3. O’Brien Kelland (Aus) 4’15”794
  4. Ermenault Corentin (Fra) 4’17”543

Fusaz: confortanti le prestazioni di Pessot e Fabbro

La squadra bianconera del Cycling Team Friuli ha inaugurato l’ottimo week-end sulle strade pisane del 2° Gp Città di Pontedera dove Alessandro Pessot è riuscito a conquistare il terzo gradino del podio, mentre Matteo Fabbro si è accasato in sesta piazza. 

Alessandro Pessot

I ragazzi guidati nella trasferta toscana dal Ds Andrea Fusaz hanno ribadito l’ottimo stato di forma mettendosi in luce anche oggi al 16° Trofeo Tempestini Ledo, andato in scena a La California (Li): 135 km molto combattuti e caratterizzati da un finale scoppiettante in cui il ventunenne Matteo Fabbro, dopo aver attaccato sulla salita conclusiva, ha sfiorato il successo chiudendo in seconda posizione, alle spalle del Campione Europeo, Aleksandr Riabushenko. Sesta posizione, invece, per Mattia Bais e da segnalare la lunga fuga nella fase centrale di gara di un sempre combattivo Pessot.  Leggi tutto “Fusaz: confortanti le prestazioni di Pessot e Fabbro”

Seid Lizde per distacco vince la 58^Coppa Fiera di Mercatale

Mercatale Valdarno (Arezzo) 58^ COPPA FIERA DI MERCATALE  : 1.Seid Lizde (Team Colpack) km.162 – 41,2 km/h 2.Alexander Riabushenko (Palazzago Amarù) a 33″ 3.Andrea Toniatti (Team Colpack) 4.Nicola Conci (Zalf Euromobil Fior) 5.Matteo Fabbro (Cycling Team Friuli)

11 aprile – Il pordenonese Seid Lizde del Team Colpack ha anticipato Alexander Riabushenko (campione Europeo in carica) vincendo con un vantaggio di poco più di mezzo minuto. Il compagno di squadra Andrea Toniatti ha completato giungendo al 3° posto. Ottimo quinto posto per un’altro friulano in gara, Matteo Fabbro (Cycling Team Friuli) già 2° domenica a Marina di Bibbona.