Gare: com’è andato il weekend 13-14 aprile

PRO’ World Tour – La 117^Parigi-Roubaix al belga Philippe Gilbert (37 anni) allo sprint sul giovane tedesco Politt, a 13″ Lampaert. Sagan cede il ritmo negli ultimi 10-15 km. e conclude al 5°posto. I primi tre italiani sono: 31°Davide Ballerini a 4’25”, 43° Matteo Trentin a 10’20”, 84°Moscon a 15’51”.

ELITE/UNDER 23 – Sabato a Collecchio (Parma) il modenese Giovanni Aleotti regala al Cycling Team Friuli il Trofeo Edil C, prevalendo allo sprint su Piccolo e Murgano entrambi della Casillo Maserati. Per la squadra del Presidente Roberto Bressan è la 2^vittoria internazionale in poco tempo dopo quella alla Popolarissima con Venchiarutti e il 3°posto sempre  di Aleotti al Trofeo Piva. Domenica invece alla 75^Vicenza-Bionde Nicola Venchiarutti (CTFriuli) è giunto ottavo, secondo nella volata del gruppo giunto a 2’45” dai fuggitivi, vittoria al giovane russo Gleb Syritsa nel giorno del suo 19°compleanno.

MTB – Luca Braidot è 3° e Nadir Colledani 5° a Nalles (Bolzano) agli Internazionali d’Italia Series, vittoria al francese Tempier. In Toscana Diego Cargnelutti (Pavanello) al 3°posto nella Marathon Val di Merse di 70 km. 

DONNE – A Buttrio la 23^Giornata Rosa in Friuli con le vittorie della Klimova (OPEN), della Barale (ALLIEVE)

ALLIEVI – A Gorgo al Monticano trionfo della Borgo Molino Rinascita Ormelle con la vittoria di Milosevic e la seconda piazza per il bujese Ursella.Moratti (Sacilese Euro90 P3) e 10°Milan (Gottardo Caneva).

ESORDIENTI – A Casut di Fontanafredda doppia vittoria per la veneta Postumia 73 con Cecchin (cat.2°ANNO) e De Grandis (1°ANNO). Piazzamenti friulani con Matteo De Monte (Ceresetto) 2°nei 2°anno e Davide Stella (Team Isonzo) 2° nei 1°anno.

58°Palio del Recioto: 36 team al via

Un prestigiosissimo albo d’oro che attende un altro ciclista sicuramente  protagonista tra i professionisti nei prossimi anni

2018 – passaggio del gruppo al Palio del Recioto © Riccardo Scanferla – Photors.it

ELITE/UNDER 23 – Negrar (Verona) – La 58^ edizione del Gran Premio Palio del Recioto – Trofeo C&F Resinatura Blocchi si avvicina a grandi passi e ispira i sogni del gruppo dei migliori Under 23 al mondo che si stanno preparando per l’appuntamento fissato a Negrar (Vr) per il prossimo martedì 23 aprile.

Segue l’elenco delle squadre iscritte

Leggi tutto “58°Palio del Recioto: 36 team al via”

Milano-Busseto: 4^vittoria per Zanoncello

ELITE/UNDER23 – sabato 6 aprile – Enrico Zanoncello firma la quarta sinfonia della stagione 2019 sul traguardo di Busseto (Parma).

L’arrivo a Busseto

Lo sprinter 21enne di vallese di Oppeano (Verona) dopo i successi centrati a Mareno di Piave (Tv), alla Cuneo-Imperia e sabato scorso al Giro delle Balze, ha conquistato anche l’ambito traguardo della classica Milano-Busseto. Leggi tutto “Milano-Busseto: 4^vittoria per Zanoncello”

Trofeo Piva: Zimmermann, Rivi, Aleotti

ELITE/UNDER 23 – domenica 7 aprile – FARRA DI SOLIGO – Il tedesco Zimmermann ha vinto la 71^edizione dell’internazionale Trofeo Piva, il 21 enne è partito lontano tenendosi sempre nei drappelli di testa della corsa. Nell’ultimo dei nove giri in programma, per totali 173,8 chilometri, durante il primo passaggio della breve ma ripida salita alla chiesetta di San Vigilio (novità introdotta in questa edizione) Zimmermann ha staccato gli altri tre compagni di fuga ed ha accumulato via via un vantaggio consistente, fin quasi a sfiorare i due minuti. Al secondo posto, il compagno di squadra Samuele Rivi, trentino, mentre sul terzo gradino del podio è salito Giovanni Aleotti, modenese del Cycling Team Friuli.

Uci  1.2 MU – Internazionale UNDER 23 – 71°Trofeo Piva – Col San Martino (Tv) www.accolsanmartino.it – Percorso km.175 – 2015 Moscon, 2016 Geoghegan, 2017 Padun, 2018 Baccio

ARRIVO 2019: 1.Georg Zimmermann (Germania – Tirol KTM) media 39,2 km/h – 2.Samuele Rivi (idem) a 1’41” – 3.Giovanni Aleotti (CTFriuli) a 1’44” – 4.Smarzaro a 1’51” – 5.Covi 6.Battistella 7.Zandomeneghi 8.Casarotto 9.Mazzucco 10.Couanon

Leggi tutto “Trofeo Piva: Zimmermann, Rivi, Aleotti”

Pozzetto conquista anche La Spezia

“Un gruppo straordinario” dice Consolani, Presidente della Cicli Copparo – Per il ciclista di Monfalcone, di casa in Toscana, è la 4^ vittoria del 2019.

Pozzetto vincente a La Spezia

GRANFONDO – In una giornata di sole tipicamente primaverile (domenica 31 marzo) a La Spezia 2.000 ciclisti si sono presentati al via per affrontare uno dei due affascinanti e impegnativi percorsi proposti dalla 23^ Gran Fondo Tarros Montura, con il Professionista Moreno Moser (NIPPO Vini Fantini Faizanè) e il Sindaco della città che ha dato il via alla corsa. Nel “percorso lungo” (109 km. e un dislivello di 2300 metri) è stata decisiva la salita di Volastra dove una quartina di corridori si sono avvantaggiati per poi meglio definire i valori in campo nella successiva salita panoramica del passo Guaitarola. Un arrivo in volata ristretta ha deciso la vittoria di Federico Pozzetto (Team Cicli Copparo) con un tempo di 3h11’19” davanti a Carlo Muraro (Team Argon 18 Hicari Stemax) e Luca Chiesa (Scott Team Granfondo). Per le donne il trionfo è di Simona Parente (Team Isolamant Specialized) con il tempo di 3h26’40”. Leggi tutto “Pozzetto conquista anche La Spezia”

Pedala Sicuro, un corso al buon uso della bici

MOBILITA’ – Comincia “Pedala sicuro”. Si tratta di iniziativa dovuta a Ciclo Assi Friuli che ha al suo fianco anche il Gruppo della motostaffetta della Polizia di Stato, finalizzata ad insegnare ad utilizzare la bicicletta, su percorsi urbani ed extraurbani, con il maggior grado possibile di affidabilità. Il corso ha base logistica a Udine Mercati, la struttura commerciale situata nella zona annonaria udinese del Partidor.

Ecco di seguito alcune utili indicazioni per la complessive 8 lezioni.

Leggi tutto “Pedala Sicuro, un corso al buon uso della bici”

Venchiarutti e gli azzurri alla Gand-Wevelgem

Gara difficile per il vento e le cadute – Il ciclista osoppano fermato a 10 km. dal traguardo – Su 150 partenti hanno terminato solo 36 – Domenica 7 aprile sarà rivincita nel Gp Adria Mobil (2° nel 2018).

Era giunta martedì 26 marzo la convocazione in azzurro per Nicola Venchiarutti alla Gand-Wevelgem, su indicazione del Commissario Tecnico Marino Amadori,  gara Uci valida per la Coppa delle Nazioni Under 23 che si è disputata domenica 31 marzo. Ma qualcosa è andato storto, peccato perché la competizione belga ben si addiceva alle sue caratteristiche di passista-veloce. La gara è stata vinta dal tedesco Jonas Rutsch (km.174 in 4h05’08”) che ha battuto allo sprint il danese Leknessund. Tutti gli azzurri in gara si sono ritirati: brutto responso! Sentiamo il resoconto dalle parole del ciclista friulano. Leggi tutto “Venchiarutti e gli azzurri alla Gand-Wevelgem”