Calendario e Risultati Gare – Novembre 2016

BRANCATI a Tezze sul Brenta (foto Biliani)

BRANCATI a Tezze sul Brenta (foto Biliani)

Ciclocross: Domenica 20 a Tezze sul Brenta vince il goriziano Brancati (Caprivesi) tra gli juniores, Franzoi negli Open

Domenica 13 – A Salvatoronda di Godega vince Fruet, 4°Ponta, 9°Pellizzon

Continua: more


Bandolin candidato alla presidenza del C.R. Federciclismo del Friuli Venezia Giulia

Stefano BandolinStefano Bandolin si candida alla presidenza del comitato regionale della Federciclismo del Friuli Venezia Giulia. L’assicuratore ha ufficializzato la sua discesa in campo e affronterà il presidente uscente Bruno Battistella. Ex ciclista e direttore sportivo, Bandolin attualmente è team manager del Bando Cycling Team. «Partendo dall’analisi dei numeri e dei servizi offerti della federazione regionale nel doppio mandato di 8 anni che si sta concludendo, rileviamo che i numeri sono impietosi – osserva Stefano, 42 anni -. In questi anni abbiamo assistito a una riduzione delle società e delle gare, assieme a un progressivo ridursi delle risorse ed energie fondamentali per il ciclismo, quali giudici, direttori di corsa, personale in genere. more


Ceci, Basso e Buttazzoni impegnati in pista a Londra e Grenchen

2.12.2016 – Il Cycling Team Friuli torna in pista: oggi, infatti, scatta al Velopark di Londra la seconda prova della Revolution Series – Champions League dedicata ai pistard che sarà proposta in diretta televisiva su Eurosport domani a partire dalle ore 19.00. Sul parquet del prestigioso velodromo che ha ospitato le gare su pista delle Olimpiadi del 2012, oggi e domani, si cimenteranno con la maglia della formazione udinese Davide Ceci nel keirin e nell’omnium riservato ai velocisti e Laura Basso che correrà per il podio nelle prove di scratch, corsa a punti, eliminazione e omnium femminili. In contemporanea, ma all’interno del velodromo di Grenchen (Svizzera), Alex Buttazzoni tornerà a vestire la maglia della nazionale italiana per affrontare le impegnative ed importanti prove internazionali in programma in terra elvetica. more


Mattia De Marchi tra i professionisti con il Team Hrinkow

Accordo 2017 tra il corridore veneziano e il team austriaco

Mattia De Marchi con Hrinkow

Mattia De Marchi con Hrinkow

Ora è ufficiale: Mattia De Marchi, a partire dalla stagione 2017 gareggerà nel mondo del professionismo. Nella giornata di ieri a Steyr, in Austria, infatti, il veneziano classe 1991 ha sottoscritto il contratto che lo legherà per tutto il 2017 al Team Continental Hrinkow Advarics che ha già confermato un ricco calendario gare internazionale che comprende alcune delle più prestigiose prove dell’Europa Tour e diverse partecipazioni nelle gare dell’Asia Tour.  

Mattia De Marchi approda al professionismo con un pedigree internazionale di assoluto riguardo. Nel 2015, infatti, dopo aver conquistato i traguardi di Gubbio (Pg) e Scomigo (Tv) si è aggiudicato la quarta tappa del Tour of South Boemia (Rep. Ceca). Risultati a cui ha dato continuità nella stagione da poco conclusasi grazie ai successi internazionali ottenuti nel Gp Kranj (Slovenia) e nella quarta tappa del Tour of China I, affrontato da stagista con la maglia della Androni Giocattoli. more


A Tezze vincono Brancati (juniores) e Franzoi (open), bene i friulani

ciclocrossOPEN: 1.Enrico FRANZOI (Wilier Force) – 2.Martino Fruet (Lapierre Trentino) – 3.Mirko Tabacchi (Forestale) – 4. Nadir Colledani (Trentino Cross SMP) – 5.Marco Ponta (Trentino Cross SMP) – 8° Moreno Pellizzon (Caprivesi)

JUNIORES – 1.Alberto BRANCATI (Caprivesi) – 2.Andrea Martinelli (Melavì Focus Bike) – 3.Marco De Piaz (Melavì Focus Bike)

ALLIEVI SECONDO ANNO – 1.Marco VETTOREL (Sorgente Pradipozzo) – 2.Michele Chiandussi (Trentino Cross SMP) – 3.Luca Saligari (Melavì Focus Bike) – 4.Davide Toneatti (Jam’s Bike Buja) – 5.Nicolò Buratti (Pedale Manzanese)

ALLIEVI PRIMO ANNO – 1.Davide DE PRETTO (Piovene Rocchette) – 2.Valentino Nadalutti (Team Granzon) – 3.Marco Cao (Sorgente Pradipozzo)

ESORDIENTI SECONDO ANNO – 1.Bryan OLIVO (Trentino Cross SMP) – 2.Jordi Sandrin (Sorgente Pradipozzo) – 3.Marco Gozzi (Bianchi Countervail)

DONNE ALLIEVE – 1a Marina GUADAGNIN (Sanfiorese) – 2a Asia Zontone (Trentino Cross SMP) – 3a Patrizia Critelli (Melavì Focus Bike)

DONNE ESORDIENTI – 1a Lucia BRAMATI (Team Bramati) – 2a Sara Marenghi (Melavì Focus Bike) – 3a Alice Papo (Jam’s Bike Buja) more


Norma Gimondi ufficializza la candidatura alla presidenza FCI

GIMONDI Norma e papà Felice14.11.2016 – BERGAMO – Norma Gimondi, 46 anni, avvocato civilista, figlia del grande campione Felice Gimondi, concorrerà alla carica di presidente della Federazione Ciclistica Italiana alle prossime elezioni. Ha scelto la sua Bergamo, nell’occasione dell’Assemblea Elettiva Ordinaria Provinciale – Quadriennio Olimpico 2017/2020 del Comitato di Bergamo della Federazione Ciclistica Italiana, per la sua prima uscita ufficiale in qualità di candidato presidente e si è rivolta ai vari esponenti delle società ciclistiche della sua provincia.  Continua: more


Alla Vuelta s’impone l’italan-style: dal 2017 vestirà italiano

La Santini Maglificio Sportivo vedrà l’azienda italiana a fianco della prestigiosa gara spagnola del circuito UCI per i prossimi cinque anni

Podio 2016 della Vuelta

Podio 2016 della Vuelta

L’accordo tra Santini Maglificio Sportivo e Unipublic per la fornitura delle maglie per La Vuelta segna un momento importante nella storia dell’azienda. Una sponsorship che arricchisce entrambi i partner, scrivendo un nuovo capitolo nella storia del ciclismo globale, e che si declina nella realizzazione delle quattro maglie leader: la maglia rossa Carrefour per il leader della classifica generale, la maglia a pois per il “Re della Montagna”, la maglia verde Skoda, simbolo del leader della classifica a punti, e la maglia Bianca Fertiberia per il leader della classifica combinata. A fianco delle maglie leader, una linea esclusiva di abbigliamento dedicata a La Vuelta, una delle competizioni di riferimento del circuito mondiale UCI. Il prestigio del brand Santini, conosciuto a livello internazionale per la qualità dei suoi prodotti e per la sua tradizione nella realizzazione di abbigliamento per il ciclismo, è l’elemento chiave che ha dato il via a questa sinergia. more


MOBILITA’ – A Milano il servizio BikeMi va a gonfie vele

Il servizio di bike sharing milanese continua a crescere anno dopo anno 

milano bikeMiNuovo record per il bike sharing: superata la soglia dei 15 milioni di prelievi dal 2008, quando è partito il servizio. Secondo quanto dichiarato alla stampa dall’assessore alla Mobilità del Comune di Milano, Marco Granelli, le biciclette, grazie anche alla capillare diffusione degli stalli in città, sono diventate parte integrante del “panorama” milanese. I numeri indicano chiaramente che il servizio di bike sharing cresce anno dopo anno: tra il 2014 e il 2015 gli abbondati sono cresciuti del 53 per cento. Continua:  more


Ciclocross – La Casasola vince il GP d’Abruzzo, piazzati Colledani e Ponta

Fontana e Casasola

Fontana e Casasola

domenica 13.11.2016 – CHIETI – Continua a stupire la junior Sara Casasola. La friulana, ormai considerata tra le migliori ciclocrossiste a livello nazionale vince anche a Chieti nella gara nazionale del Gran Premio d’Abruzzo. Una gara condotta in testa sin dalle prime battute e che consegnano la giovane scoperta di Daniele Pontoni tra le certezze della nazionale del commissario tecnico azzurro Fausto Scotti. Al quarto posto sempre nella gara di Chieti, ma stavolta tra gli open il tricolore under 23 Nadir Colledani, ancora in cerca della perfetta condizione fisica e del colpo di pedale che gli permetta di battere tutti gli avversari più quotati.  Continua: 

more


Pista CDM – Quartetto azzurro (con Buttazzoni) 7° a Apeldoorn

Il quartetto Italiano a Apeldoorn

Il quartetto Italiano a Apeldoorn

sabato 12.11.2016 – APELDOORN (Olanda) La seconda giornata di Coppa del Mondo Pista ad Apeldoorn non ha riservato sorprese rispetto alle previsioni, con il quartetto dell’inseguimento ha colto un settimo posto, utile per mantenere le posizioni di vertice nel ranking UCI. Piazzamento alla fine dei conti insperato dopo la modesta prestazione nel 1° round, un 4’09”035 lontano cinque secondi dal sesto tempo delle qualifiche. Nella corsa a punti uomini Alex Buttazzoni ha stentato a trovare spazio nelle volate, raccogliendo alla fine un solo punto e il 17° posto. Oro all’irlandese Mark Downey con 18 punti, argento al francese Morgan Kneisky con 14 punti, bronzo al kazako Sultanmurat Miraliyev.  Continua:
more


Pista – Laura Basso infortunata: eroico il 12° posto a Glasgow

Dopo l’impegno di Glasgow non è in gara a Apeldoorn, alle prese con il brutto infortunio rimediato alla Sei Giorni di Londra

Laura Basso

Laura Basso

“Laura ha stretto i denti a Glasgow e, nonostante il dolore, ha conquistato un dodicesimo posto che definirei eroico ma i controlli medici al rientro in Italia ci hanno consigliato di osservare un periodo di stop. Tornerà in gara il 2 e 3 dicembre prossimi, di nuovo a Londra in occasione della tappa della Revolution Series” ha commentato il team manager Roberto Bressan. “Per questo motivo gareggiano solo Buttazzoni e Ceci impegnati rispettivamente nelle prove endurance e di velocità”.


Contatore

L’uso dello smartphone per escursionismo

percorsi













































Recent Post

contatore

  • 58976Totale visitatori:
  • 408Visitatori per mese:
  • 107Visitatori per giorno:
  • 0Utenti attualmente in linea:
  • 2 aprile 201501/04/15: